Pagelle Lazio-Juventus 2-1: non basta super Vidal | JMania

Pagelle Lazio-Juventus 2-1: non basta super Vidal

Pagelle Lazio-Juventus 2-1: non basta super Vidal

Juventus eliminata dalla Coppa Italia! La Lazio regola i bianconeri vincendo 2-1; ad aprire le marcature ci pensa Gonzalez su una pennellata di Ledesma, anche se Peluso è colpevolmente in ritardo. Al 91’ Vidal riaccende le speranze juventine, ma un minuto più tardi su azione d’angolo la Lazio trova il gol qualificazione con Floccari. Anche …

arturo-vidalJuventus eliminata dalla Coppa Italia! La Lazio regola i bianconeri vincendo 2-1; ad aprire le marcature ci pensa Gonzalez su una pennellata di Ledesma, anche se Peluso è colpevolmente in ritardo. Al 91’ Vidal riaccende le speranze juventine, ma un minuto più tardi su azione d’angolo la Lazio trova il gol qualificazione con Floccari. Anche in questa partita non sono mancate le polemiche verso l’arbitro, ma i veri problemi vanno ricercati in casa propria: attacco sterile e capacità di subire reti con un rapporto di 1:1 tra tiri e gol!

LAZIO

Il migliore GONZALEZ 7

Il peggiore KLOSE 5,5

JUVENTUS

STORARI 5 : sul primo gol non ha colpe, sul secondo potrebbe tentare l’uscita sul palla schizzata a campanile da Giovinco.

BARZAGLI 6 : poco brillante, concede ai laziali un contropiede molto pericoloso; con Bonucci oscurano Klose.

BONUCCI 6 : i suoi lanci oggi sono tutti sbagliati; meglio in fase difensiva.

PELUSO 5 : se non fosse stato per l’errore sul primo gol la sua partita sarebbe stata da 7.

ISLA 5 : difficile pensare che “ci” è costato 18 milioni …

VIDAL 7 : unico bianconero a metterci l’anima in campo! E’ ovunque sia in fase difensiva che offensiva, recupera un’infinità di palloni e segna il gol del momentaneo pareggio.

MARRONE 6- : nel primo tempo fa vedere qualche lancio di buon livello; il più delle volte però cerca passaggi semplici, che spesso rallentano il gioco. (dal 70’ MARCHISIO 5: si divora il gol qualificazione a porta vuota!).

PADOIN 5,5 : partita sottotono dell’ex-Atalanta; sia sulla fascia che sul centro-sinistra non fa vedere le sue doti. (dal 68’ PIRLO 6+ : entra ed illumina la manovra bianconera; mai una palla sprecata).

GIACCHERINI 5 : non riesce mai a saltare l’uomo; al limite dell’area invece di tirare cerca degli improbabili dribbling salvo poi ripensarci e passarla in difesa. (dal 76’ QUAGLIARELLA 6: non cambiano le sorti del match; tenta almeno un tiro dalla lunga distanza).

GIOVINCO 4 : nel primo tempo crea e spreca una ghiotta palla gol davanti a Marchetti … bastava piazzarla. Nel secondo si divora un altro gol a tu per tu col portiere laziale.

VUCINIC 5 : il suo primo pensiero sembra essere “a chi la passo?” e non “TIRO”. Dovrebbe cercare meno le giocate di fino ed essere più concreto.

26 commenti

  1. @lukas
    Io credo che il binomio Messi-Aregentina e Messi-Barlcellona non siano esattamente la stessa cosa. Non a caso Messi in nazionale non dispone di Iniesta, Xavi Dani Alves Fabregas and co

    E poi parliamo del Dio del pallone, e nonostante trovi difficoltà a vincere con la propria nazionale i goal cmq li trova . E quindi credo sia un paragone che lascerei da parte, soprattutto perchè la filosofia catalana è unica nel suo genere (vedasi disastro roma-luis enrique)

    Essere centrocampisti non significa solo impostare il gioco, ma recuperare palloni per poi mettere in condizione gli attaccanti di fare goal
    In questo sarai sicuramente d’accordo con me. Anche perchè gli stessi Vidal Marchisio Pirlo Pogba da questo punto di vista non hanno mai mancato il proprio apporto nei confronti degli attaccanti giusto?!

    Ora, recuperare il pallone a centrocampo non
    è esattamente come andare a pesca. Tra scontri, colpi di testa tacke ecc preferiresti fare il portiere. Ma non per vidal che pur di agguantare la palla sarebbe disposto a lasciarci il piede.

    E’ il film che si ripete in ogni partita da inizio da stagione dove i centrocampisti si dannano l’annima a recuperare palloni, mentre gli attaccanti li sprecano in malo modo.

    Perchè devo sprecare energie inutili per recuperare il pallone se poi l’attaccante non fa il proprio dovere???

    Non a caso durante la partita con la Lazio, vidal ha mandato letteralmente a quel Paese Giovinco. riflettiamo

  2. A Giaccherini gli avrei dato 3 perché oltre ad aver sbagliato tutti i passaggi, si è anche intestardito nel dribblare l’avversario, perdendo sempre la palla. Peluso ha giocato bene, a parte l’occasione del gol, per cui credo che meritasse la sufficienza.

  3. Ma come c…o si faaa!!! prendere gol un minuto dopo aver segnato!!!polli!!!! polli!! polli!! e basta!!! per non parlare di peluso sul primo gol..da ammazzare di schiaffi in faccia finche non si sveglia sto addormentato…

  4. abbiamo preso 2 gol da una squadra che giocava con il 5-5-0?Stikazzi un record,rigori non dati, errori personali in attacco, contano poco se si prendono 2 gol su 2 tiri nello specchio della porta.

  5. … scusate l’errore, volevo scrivere “l’ho sempre ritenuto scarso”.

  6. Dispiace per il ragazzo ma personalmente Giovinco lo sempre ritenuto scarso (vedi mio nick).

    Probabilmente porta anche sfiga nelle squadre dove va a giocare: l’Empoli è retrocesso, i primi anni alla Juve hanno coinciso con il nostro periodo più buio, il Parma, senza di lui, va meglio dello scorso anno, quest’anno ha indebolito la Juve invece di rafforzarla.

    La nostra sconfitta era partita già con l’inversione dei campi per concomitanza della Lazio con la Roma: ma dove??

    Avrei voluto vedere come andava a finire giocando il ritorno allo Stadium!

    Qualche parola anche per Petkovic: lo ritenevo un signore, ma dopo questo doppio confronto, mi devo ricredere: ha avuto il coraggio di affermare anche ieri sera di aver meritato la finale!!! Nemmeno una parola di elogio e di rispetto per un avversario che ha dominato entrambe le gare!

  7. Fin da dopo Calciopoli si sapeva che attorno alla Juventus c’è questo clima.

    C’è SEMPRE, solo che in alcuni periodi (come ora) si accentua.

    Parlando dei calciatori, Isla a quando una prestazione sufficiente?

    Sono convinto che ha le qualità per mettersi in luce ed essere un’ottima alternativa a Lichtsteiner, ma le settimane ed i mesi passano e finora non mi ricordo una prova convincente dell’ex Udinese.

    Per Giovinco pesa come un macigno il 2-2 fallito, non si possono sprecare occasioni del genere.

    Peluso: era così fondamentale acquistarlo?

    Non appena torna Asamoah dalla coppa d’Africa il suo ruolo nella rosa sarà quello di vice Chiellini: ma non basta un difensore mancino per essere una buona alternativa al Chiello, andiamo.

  8. Non può essere Giovinco a sostituire Del Piero, neanche quello semi cadaverico delle ultime stagioni. Ha qualche “colpo” però non le stimmate del fuoriclasse o di chi ti risolve la partita, oltre a non essere utile alla squadra, secondo me può essere buono solo nei minuti finali quando saltano gli schemi le squadre sono stanche creando superiorità sulla 3/4 o sulle fasce, non è il bomber che ci serve. Peluso, De Ceglie anche Bonucci giocano discretamente i primi, bene Bonucci ma fatalmente si addormentano, non hanno la grintà e la capacità di rimanere concentrati e decisi di Chiellini, fondamentale nei difensori.

  9. una cosa non capisco nelle pagelle: peluso fa una partita da sette, fa un errore e si prende 5; vidal fa una partita da 7, fa due errori sui goal subiti (perchè l’arrivare in ritardo su ledesma, lasciato solo a pochi metri dall’area è un errore grave, si sa che ledesma ha piedi educati, e si è visto come ha pennellato il cross che ci è costato il 1° goal; sul secondo goal, vidal a floccari non doveva neanche lasciarlo saltare, altrochè colpire di testa) e mantiene il 7; storari si prende due goal su cross che arrivano dentro l’area piccola, il 1° arriva fino a un metro da terra (tanto è vero che gonzalez ha dovuto tuffarsi per colpire la palla): non avrebbe dovuto essere lui a coprire le spalle a peluso? sul secondo goal, a 1 minuto dal termine, dentro l’area piccola, esci e travolgi tutto e tutti, quella palla deve essere tua. detto questo, la partita ha dimostrato che davanti vucinic e giovinco soli non funzionano, hanno bisogno di una punta che impegni fisicamente i centrali avversari, che non cada ad ogni contatto, e per questo lavoro matri e bendtner vanno bene, ma devono stare vicino all’area, non a 40 metri dalla porta.

  10. @lukas….tutto quello che vuoi su Giovinco…..ma non puoi sbagliare un gol cosi’ facile davanti alla porta…..purtroppo devo pensare che al ragazzo gli tremano ancora le gambe, non ha ancora la personalita’ e la forza mentale per giocare in una grande……se cresce sotto questo aspetto diventera’ fortissimo…..forza juve

  11. x riki ,
    ….se hai giocato un pò sapraì che è difficile fare bene quando ti pestano e ti tirano per la maglia per tutta la partita,
    guarda Messi cosa vince con l’Argentina!!
    a Biava nemmeno un giallo…incredibile
    per mè era da espulsione in molte occasioni

    se sei favorito in campionato la coppa italia non te la fanno più vincere,lo sapevi anche prima di giocare.

    accanirsi contro Giovinco poi….quando la difesa prende 2 goal con 2 azioni ,o 1 goal con 1 come domenica..mha!! forse sbaglio

    forza Juve

    ciao

  12. @riki

    Giustissimo.

    Senza dimenticare i colpi di tacco sul 2 a 1 dopo che hai tirato una fiatella in bocca a Marchetti pochi istanti prima…

    Non ci fa…. sto ragazzo ci è.

  13. @lukas capisco che Giovinco ispira la classica favola del figlio al prodigo, che ripudiata dalla nuova dirigenza, ritorna con gli onori dell’eroe. Togliamoci le fette di prosciutto dagli occhi Fino a quando dobbiamo continuare a difenderlo???

    Ma hai visto quanti passaggi sbagliati??
    I cross
    La palle perse ?? E quando la perdeva faceva l’unica cosa che gli riesce meglio, il tuffo.

    Giovinco è mediocre ….. non da juve

  14. questa volta le pagelle mi sembrano davvero molto sbagliate.

    Un’altra partita dove la Juve dimostra la sua netta superiorità che viene falsata da un arbitraggio bestiale , cartellini gialli solo per noi e nassunissima tutela a Giovinco e Vucinic.

    Con Giovinco l’ho detto a inizio stagione la Juve rischia,perchè se trovi l’arbitro che non gli fischia niente ,i contrasti con uno che è il doppio di lui li perde sempre..
    nonostante questo le occasioni se le è procurate e ci ha provato fino alla fine gli manca il goal ma ha fattoi più di tutti la davanti gli dò 6 di stima.
    Isla anche fatica a fare breccia con i cross ma corre come un cavallo ed è sempre in partita anche in difesa 6 se lo merita.
    6 a Vucinic che in 7 giorni subisce 3 rigori netti e non gliene fischiano neanche 1

    Male Giacc.purtroppo 4/5 e 4/5 a tutta la difesa non si può prendere goal così da un solo cross e un calcio d’angolo.

    Nonostante tutto Conte raggiante in sala stampa ,mi fà piacere….

    La Juve esce dalla coppa italia in semifinale tra i veleni, abbiamo la champions e il campionato non era forse meglio lasciarla prima

    P.s il Milan ha speso 20mil/ per il Top Player voglio vedere quanto inciderà da quì a fine campionato, il Milan secondo la mia cabala non dovrebbe rientrare tra le prime 3.

    saluti

  15. Di arbitri, stampa e media vari non voglio parlare perche’ la situazione e’ molto peggiore dell’anno scorso……sulla partita, peraltro buona della squadra, mi viene da piangere a vedere Giovinco a 3 metri da marchetti, tutto solo e tranquillo, sparargli addosso come solo un dilettante potrebbe!!!….ok mi direte pure il tap in di marchisio sbagliato clamorosamente!….sarebbe stato il gol qualificazione meritatissimo nonostante l’arbitraggio scandaloso…li’ avremmo ammutoliti tutti questi ladri e disonesti che si vantano di questa vittoria…..forza juve

  16. Su Giovinco mi spiace perchè l’ho difeso e anzi mi aveva sorpreso in positivo nella prima parte della stagione, ma ieri ha fallito, punto. E’ vero poi che abbiamo dato tutto e i giocatori sono da ringraziare ma se sistematicamente perdi tutti i duelli e sprechi tutti i palloni una volta arrivati al limite dell’area allora meriti di andare fuori. Si dice che la Lazio ha praticato l’anticalcio: ma perchè prima come giocava? La marcatura di Peluso sull’uno a zero è da mostrare nelle scuole calcio…Sei delle ultime sette reti subite viene da errori dal lato sinistro. Abbiamo una media di reti incassate di oltre un gol a partita a gennaio. Se becchi 3 reti sugli unici 3 tiri da parte degli avversari, accampi pure i titoli per passare il turno? Altro che triplete o stella d’argento, questo è il primo grande fallimento della stagione. A gennaio siamo fuori da uno dei tre fronti e il Napoli ci ha mangiato 5 punti. Spero sia solo un momento così ma se la Juve è questa ho timore sia per il campionato che contro il Celtic ( che sulle palle alte è ancora più forte della Lazio tanto per capirci ). Quanto agli arbitri, stendiamo un velo pietoso ma non prima di aver detto che le parole di chi in televisione ci accusa di avere votato pochi giorni fa Abete sono pesanti come pietre….

  17. io a questo punto dico una cosa se loro hanno impostato un progetto ponendosi come obiettivo riconquistare il cuore dei tifosi riportando la juve ai fasti di un tempo secondo voi li leggono i nostri commenti che credo siano abbastanza unanimi e obiettivi. Poi per quanto riguarda l attacco perché si è tanto parsimoniosi proprio sulla figura che veramente manca a questa squadra e si comprano giocatori discreti ma non da juve e che tra l altro poi non si riesce a vendere vista l incapacità di marotta. Io non capisco perché non si faccia uno sforzo reale per un fuoriclasse consolidato come cavani che al prezzo giusto verrebbe di corsa da noi e pure de laurentis ci venderebbe perché sa benissimo che il progetto napoli non può essere duraturo visto che i suoi reali interessi sono altri. Anche perché avendo davanti un fuoriclasse che da solo sa come mettere la palla dentro ne gioverebbe tutta la squadra ognuno si occuperebbe del proprio ruolo perché obiettivamente ogni volta i gol li devono fare i nostri centrocampasti che in questo modo sprecano energie rischiano di far male il loro ruolo e di infortunarsi più facilmente. Ma secondo voi è tanto difficile capire questo? E lo dico ad andrea agnelli il compito del quale è quello di fare certe valutazioni sull operato dei suoi dipendenti e di licenziarli se non rendono e mi riferisco a marotta che invece è incapace di fare queste valutazioni o meglio crede che operare alla juve è come lavorare alla samp. Mi sa che serve un nuovo stalliere del re che conosce i ladri di cavalli. Tanto in italia bisogna agire con la furbizia per non rimanere fregati e la sensazione è che i mafiosi del calcio, la vera cupola in cui io inserisco i giornalisti che a discapito della loro pseudo obiettività fanno di tutto per fomentare l odio nei nostri confronti,stanno facendo di tutto per riaffossarci.

  18. mi scuso per un secondo commento che mi suggerisce F..hostile……..ma come si e potuto abbandonare DEL PIERO avendo in squadra tanti presuntuosi………certo faceva ombra a qualche esaltato….ma il Presidente cosa ci sta a fare…….ieri sera Lui messo in campo nel secondo tempo …….siamo anzi sono dei fucking masochisti.

  19. Germanux….non era scritto che in finale ci doveva andare la Lazio…..l abbiamo accompagnata noi………non facendo mai un tiro….giocando da egoisti….e decidendo di giocare come sappiamo solo nel finale….basta sceneggiate da parte di tutti….i giocatori seguono l allenatore e paiono invasati in ogni occasione…….spesso anzi molto spesso hanno ragione…ma con quegli atteggiamenti si rimediano solo botte dolorose nel deretano e poi ci pigliano anche per il culo…..

  20. @Luke
    Solo un appunto: il calcio è fatto di episodi (la Lazio facendo l’anticalcio ha pareggiato 2 volte a Torino e vinto in casa), purtroppo basta un niente per sbilanciare la partita.

    A me sconforta il fatto che è scomparsa l’intensità e la grinta dello scorso anno: perdevamo palla e subito aggredivamo l’avversario. Oggi facciamo un possesso lento e prevedibile, che con la difesa avversaria schierata ci rende impossibile non solo segnare, ma anche andare al tiro.

    Non aggiungo altro perchè son tanti i problemi da discutere, e ognuno di noi li stà trattando (il non-mercato, le pippe in campo, la scarsa grinta, il nervosismo e le polemiche).

    Noto però che i fan di Giovinco si stanno (finalmente) ricredendo! L’unico che non s’è ancora stufato di vederlo rotolare a terra sembra essere Conte!

  21. Fucking_Hostile

    Abbastanza d’accordo sui voti,ma mi permetto due correzioni:Storari 4(pensate che qui,una volta,ho dovuto persino leggere che questo è più bravo di Buffon)e Giovinco 2:credito finito,a fine anno meglio che vada fuori dai testicoli.Pensare che il capitano è stato sbattuto fuori come spazzatura per fare posto a questo inutile e sopravvalutato giocatore.Che tristezza.

  22. Finalmente qualcuno si sta accorgento che Giovinco non è da Juve
    A costo di andare a prendere un giovane della primavera ma che sia un vero attaccante che non ruzzola a terra e che la palla la tiri non sull’avversario ma dentro la rete

  23. mai piangersi addosso …perder ci può stare , ma..gli arbtri sempre più decisivi contro la JUVE, è UNA VERGOGNA

  24. @Germanux: è tutto vero. Il periodo di m€rd4 che stiamo attraversando ha nomi e cognomi dei responsabili.
    Abbiamo portieri che non contribuiscono mai a portare a casa un risultato, abbiamo giocatori demotivati (Vucinic), chi gioca fuori ruolo (Peluso), chi è palesemente inadatto (De Ceglie), chi viene utilizzato male e non vede la porta (Seba), qualche indisponibilità di troppo (Pirlo, Marchisio, Pepe) e un reparto che diciamo dall’anno scorso non essere all’altezza.
    E un mister che certe beghe (Peluso e De Ceglie) se le va a cercare.

    Finisce qui il discorso. Poi arbitri e compagnia cantante…cosa vuoi, si sa come va, ma in tutta onestà, se la buttassimo dentro quando è da buttare e non prendessimo gol per l’ennesimo colpo apoplettico dei soliti due, non ci sarebbe trippa per gatti.

    Se siamo ridotti ad attaccarci agli episodi, che pure sono una costante e di una certa gravità, è solo ed esclusivamente colpa nostra. Sia in campo che nella politica calcistica.

  25. quoto pienamente tutto in un mese e con il calendario favorevole che ci ritrovavamo a quest ora si doveva essere a più quindici in campionato a quest ora questa sconfitta avrebbe bruciato di meno ieri per la rabbia ho quasi rotto una porta di casa. Comunque oltre al fatto che abbiamo giocatori fuori forma o a mezzo servizio (pirlo vidal e marchisio e vucinic)ed infortunati altri che vengono impiegati fuori ruolo altri che sono delle mezze seghe quello che manca è lo spirito i gol presi non li prendono neanche le provinciali. Conte deve ridare animo e coraggio a questa squadra ed avere lui in primis il coraggio di mettere da parte giocatori come giovinco che hanno avuto la possibilità di riscattarsi ad un costo esagerato ma ha fallito non è mai decisivo mi sembra più una checca che un giocatore di calcio. E tra poco avremo tutti gli scontri diretti fuori casa e la champions. Non so cosa stanno pensando conte e i dirigenti

  26. Scusatemi, ma qui bisogna fare il PUNTO della situazione.
    E’ un dato di fatto PALESE che la JUVE è MASSACRATA da tutti (giornalisti, critici.. e soprattutto arbitri),
    ma c’è una cosa moralmente inaccettabile e non solo moralmente di “”matematicamente”” inaccettabile.
    Ma è possibile che la Lazio con 2 tiri innoqui abbia fatto 2 goal?
    Ma è possibile che dopo un minuto dal pareggio di Arturo abbiamo preso goal?
    Ma è possibile che a nessun difensore gli sia venuta la brillante idea di marcare l’unico giocatore possibile di goal.
    Ma è possibile vedere portieri come Storari o Gigi (scusatemi ma quando è vero va detto) fermi impalati a guardare la palla che a velocità di crociera entra tranquillamente in porta.
    Ma è possibile vedere una Juve che gioca “SEMPRE” in 10 perchè il caro Mirko non si degna ne di correre ne di fare UN SOLO passaggio a buon fine.
    Ma, Antonio, scusami, ma sono solo io a vedere ste cose?
    Se andiamo di questo passo ci sognamo la chempions e faremo vincere il campionato ad altri.
    Mi fa fatica e mi fa male a dire ste cose, ma credo di essere obiettivo.
    E’ dalla fine di dicembre 2012 che la Juve ha completamente perso la sua identità e, per ora, non l’ha trovata.
    La mia MALSANA mente (non il cuore) mi induce a pensare…. ma era già scritto che doveva andare in finale la Lazio?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi