Pagelle Juventus-Palermo 1-0: super Pogba, peccato per lo sputo | JMania

Pagelle Juventus-Palermo 1-0: super Pogba, peccato per lo sputo

Pagelle Juventus-Palermo 1-0: super Pogba, peccato per lo sputo

Ora possiamo gridarlo all’ITALIA intera!! Juve Campione D’Italia per il secondo anno consecutivo! Serviva un punto, ma i bianconeri comunque vincono 1-0 contro il Palermo, grazie ad un rigore (dubbio) trasformato da Arturo Vidal, ora capocannoniere della squadra. La Juventus fa la partita anche se, come al solito, fatica a trovare la via del gol …

sputo-pogba-aronicaOra possiamo gridarlo all’ITALIA intera!! Juve Campione D’Italia per il secondo anno consecutivo! Serviva un punto, ma i bianconeri comunque vincono 1-0 contro il Palermo, grazie ad un rigore (dubbio) trasformato da Arturo Vidal, ora capocannoniere della squadra. La Juventus fa la partita anche se, come al solito, fatica a trovare la via del gol e rischia di andare in svantaggio sul palo colpito da Miccoli ad inizio ripresa. Quando l’arbitro decreta la fine del match è gioia pura sia in campo che sugli spalti, per uno scudetto strameritato!

JUVENTUS

BUFFON 6 : spettatore in campo, vede il diagonale di Miccoli stamparsi sul palo alla sua destra.

BARZAGLI 6,5 : sempre attento e preciso nelle chiusure.

BONUCCI 6 : partita abbastanza semplice da gestire; il duo Miccoli-Ilicic non è in serata.

CHIELLINI 6 : l’attacco del Palermo non punge e si propone spesso in avanti.

LICHSTEINER 6 : solo corsa oggi per lo svizzero che viene sostituito anzitempo da Conte. (dal 56’ PADOIN 6 : fa il suo dovere senza strafare).

POGBA 7 (4 per l’espulsione) : continua il “momento” positivo del francese che anche oggi sfodera una prestazione da incorniciare; solo la giocata a portarsi il pallone avanti di prima saltando l’avversario vale mezzo voto in più. Ingenuo nel reagire con uno sputo su Aronica… non bisogna cadere in certi vili tranelli.

PIRLO 6,5 : detta i ritmi di gioco alla squadra con dei lanci e dei passaggi precisi.

VIDAL 6,5 : altro gol su rigore per il cileno che diventa il capocannoniere della Juve; partita però un po’ sottotono non all’altezza delle scorse prestazioni.

ASAMOAH 7+ : lo abbiamo tanto atteso ed è tornato! Devastante sulla fascia sinistra dove salta sempre l’uomo con la sua potenza fisica. (dal 66’ PELUSO 6).

MARCHSIO 6 : sembra soffrire la “nuova” posizione, ma finché c’è un Pogba così ci si deve abituare.

VUCINIC 5 : stessa prestazione delle ultime 3 partite; fa fatica a pungere in avanti. Vuol tirare il rigore, ma a tu per tu con Sorrentino decide di offrire un improbabile assist a Pirlo (marcato). (dal 78’ QUAGLIARELLA 6 : peccato per la traversa presa…qualche centimetro più in basso … ).

PALERMO

Il migliore nessuno.

Il peggiore ARONICA 4 : la sua fama lo precede e difatti ancora una volta rifila una manata senza senso ad  un avversario… ci sarà la prova TV?!

3 commenti

  1. dopo l’espulsione per lo sputo spero che pogba per punizione salti le ultime tre giornate. e per queste ultime tre partite io considererei titolari marrone, caceres e isla e darei fiducia a qualche ragazzo della primavera ke il prossimo anno diventerà un fuori quota, per esempio magnunson, ruggiero, schiavone, beltrame, rugani, untersee…

  2. ASAMOAH che avrebbe saltato sempre l’uomo l’avete visto solo voi.

  3. Il nostro colosso col numero 6 deve solo imparare un po’ di malizia italiana nel gioco sporco , vedrete l’anno prossimo ci saprà fare anche lui con le mani (come ha fatto Aronica) e non cadrà più in tranelli del genere, ma restituirà pan per foccaccia alla prima occasione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi