Pagelle Juventus-Genoa 1-1: De Ceglie e Vucinic disastrosi | JMania

Pagelle Juventus-Genoa 1-1: De Ceglie e Vucinic disastrosi

Pagelle Juventus-Genoa 1-1: De Ceglie e Vucinic disastrosi

Nell’anticipo della 21° giornata di campionato solo un pari per i bianconeri; il catenaccio del Genoa “funziona” e complice la scarsa vena realizzativa degli attaccanti juventini ed un ennesimo errore difensivo (oltre ad un rigore, che dire dubbio è poco) la Vecchia Signora non va oltre l’1-1. Unica nota positiva, in termini di classifica, il …

de ceglie580Nell’anticipo della 21° giornata di campionato solo un pari per i bianconeri; il catenaccio del Genoa “funziona” e complice la scarsa vena realizzativa degli attaccanti juventini ed un ennesimo errore difensivo (oltre ad un rigore, che dire dubbio è poco) la Vecchia Signora non va oltre l’1-1. Unica nota positiva, in termini di classifica, il passo falso della Lazio che rimane a quota 43, grazie alla sconfitta casalinga rimediata contro il Chievo.\r\n\r\nJUVENTUS\r\n\r\nBUFFON 6 : non ha colpe sul gol preso.\r\n\r\nBARZAGLI 7 : solita prestazione coriacea.\r\n\r\nBONUCCI 7 : nel primo tempo ho perso il conto degli anticipi effettuati; nel finale prova a sostituirsi agli attaccanti.\r\n\r\nCACERES 6 : una partita non difficile, ma in fase d’impostazione è totalmente rimandato (numerosi i passaggi errati).\r\n\r\nLICHSTEINER 7+ : da una delle sue tante proposizioni e tagli offensivi arriva il gol del vantaggio!\r\n\r\nVIDAL 6,5 : un vero e proprio baluardo a centrocampo.\r\n\r\nPOGBA 6 : un passo indietro rispetto alle precedenti prestazioni; fa quel che può anche perché non appena prende palla viene raddoppiato dai giocatori genoani.\r\n\r\nMARCHISIO 6 : si sente e si vede poco. (dall’82’ BELTRAME s.v.)\r\n\r\nDE CEGLIE 4,5 : fino al momento del gol una sufficienza piena; poi altro errore individuale di Paolino che prima perde il contrasto con Kucka (invece di spazzare via) e poi si fa saltare facilmente dallo stesso giocatore. (dal 73’ GIACCHERINI 5,5 : purtroppo non da la spinta che serve ed i suoi dribbling si infrangono contro il muro genoano).\r\n\r\nVUCINIC 4 : non ne ha azzeccata una, sia in fase di appoggio che in fase conclusiva! Si fa notare solo per l’ammonizione rimediata al 92’.\r\n\r\nQUAGLIARELLA 5 : solo il gol (si…lo hanno assegnato a lui) lo “salva” da una brutta insufficienza; anche lui crea poco e niente in avanti. (dal 69’ GIOVINCO 5+ : non cambiano le sorti in attacco con la sua entrata; più movimento rispetto al napoletano, ma poca sostanza. Purtroppo per lui -e per noi- la sua bella punizione si infrange sul palo a Frey battuto).\r\n\r\nGENOA \r\n\r\nIl migliore GRANQVIST 7 \r\n\r\nIl peggiore OLIVERA 4

LEGGI ANCHE  Napoli-Juventus 3-2: highlights, video gol e pagelle

25 commenti

  1. prima di prendersela con gli arbitri gradirei che Conte e la squadra ripensssero agli errori fatti. \r\nL’impostazione tattica è stata completamente sbagliata : abbia attaccato per vie centrali tutta la partita senza mai provare sulle fasce con continuità , sempre palla centrale a Vucinico Quagliarella e mai dico mai muovere la palla lungo il fronte d’attacco verso le fascie. Erano tre difensori più matusalem a presidiare il centro , era molto difficile riusicire a passare. De ceglie non ha fatto male e sul go l’errore è stato collettivo , barzagli si è fatto anticipare netto ad un metro dalla porta da borriello che non è un fulmine di guerra e buffon non ha nemmeno provato a prendere la palla due metri dentro larea piccola.\r\nin genrale ho visto comunque una condizione scadente ed una squadra poco compatta e cattiva , non pressavamo come al solito. non sono preoccupato perchè molto di quello che vedo è legato all’assenza di Pirlo ed ad una scarsa condizione. una cosa è certa cerchiamo sempre di arrivare al tiro da dentro l’area con tocchetti alla barcellona che non sempre riescono. bisognerebbe essere più semplici e provare a tirare anche da fuori soprattutto quando si gioca con squadre che giocano in 10 ditro la linea della palla.

  2. Mi ritorna simpatico Marotta che spesso ultimamente ho criticato, per laccusa all’arbitro di essere un napoletano e per aver portato Anelkà spendendo una cicca…..\r\nAnelka a mè piace gli auguro di fare bene di essere riconfermato a fine stagione\r\n\r\nQuello di sabato è stato l’arbitraggio più scandaloso dell’anno contro la Juve, la Rai poi di nuovo ci ha ricamato sopra andando a cercare addirittura De Santis a Parma per commentare negativamente il post partita della Juve…vergogna e rovina sulla RAI \r\n\r\nLa partita ha visto il Genoa a catenaccio per 85 minuti con 4 in linea + 4 in seconda line a pochi metri…\r\ninnumerevoli episodi dove in 2 contro 1 è stata bloccata l’azione della Juve sia in area che fuori , l’arbitro non ci ha fischiato niente e quindi è normale che non si sia visto una goleada….\r\nresta il solito problema delle altre partite viste nel 2013,come è possibile che prendiamo goal sempre così facilmente…secondo mè insufficienti Caceres , Pogbà e De Ceglie \r\n\r\nVorrei che la rabbia delle polemiche post partita fosse trasformata in energia per la gara di domani con la Lazio…se ha perso dal Chievo vuol dire che ha speso + di noi all’andata e che li possiamo battere facilmente.

  3. “a farsi” 🙂

  4. @Ionemax.. Assolutamente d’accordo..\r\nIl dispendio di energia per gli esterni di centrocampo è notevole, indi per cui è ovvio che non possano essere sempre lucidi, per questo ci dovrebbero essere maggiori aiuti nelle marcature.. Poi De Ceglie è giocatore da difesa a 4 dove l’anno scorso si è disimpegnato molto bene.. Già l’anno scorso quando si è passati al 3-5-2, Conte gli ha preferito Estigarribia, che aveva più corsa per farsi tutta la fascia. Nel 3-5-2 gli esterno sono sempre costretti ha farsi la fascia per dare sbocchi in attacco.. nel 4-3-3 possono scendere a turno, ti spompi meno e sei più lucido , senza contare che se hai un esterno d’attacco come Pepe ( o Vucinic in forma che ti copre l’uomo sulla fascia) che sa fare benissimo la fase difensiva, allora presidi meglio gli attacchi sulle fasce… Quanto manca Pepe!!\r\n\r\[email protected]. Io non mi ricordo una parata super di Buffon quest’anno.. Le partite finiscono sempre con un senza voto per lui, perchè la squadra nonostante tutto, fa arrivare solo uno o due tiri a partita..

  5. @ernesto è la stessa sensazione che ho avuto io: de ceglie lasciato solo al limite dell’area nell’1 vs 1, e sei giocatori dentro l’area posizionati neanche tanto bene. \r\[email protected] d’accordo con te: tutte le grandi squadre hanno dei punti deboli e la loro grandezza consiste nel ridurre al minimo i danni che possono derivare da queste insufficienze; se hai un centrale con i piedi quadri (chiellini) non gli puoi passare la palla al limite dell’area senza che abbia almeno due linee di passaggio sicure, se un esterno che non è forte a difendere (de ceglie) non lo devi lasciare da solo 1 vs 1, se hai un esterno che non è un’ala (lich) lo devi servire in velocità e non da fermo aspettandosi che salti in dribbling i difensori avversari, perchè non è nelle sue corde. proprio perchè il calcio è gioco di squadra, quella che riesce a ridurre le mancanze dei propri giocatori e ad esaltarne le qualità, vince. come abbiamo fatto noi l’anno scorso, a dispetto di squadre più forti infarcite di top player.

  6. @Juver: è esattamente quello che intendevo. Sai cos’è? Che non si prende più responsabilità. Il portiere spesso non ha il tempo di reagire ma deve interpretare in anticipo. Se arrischia l’uscita e poi quello la s-ciabatta e la mette sul primo palo è colpa sua. Se invece si prende gol come col Genoa non è colpa sua. Però sta qui la differenza tra IL portiere, quale era Gigi, e UN portiere. Lui non corre più rischi. E’ un dato di fatto. E questo non aiuta di certo la difesa a risolvere situazioni ingarbugliate.\r\n\r\[email protected]: guarda che in fase difensiva il nostro centrocampo si basa molto sulla corsa. Tatticamente, soprattutto come nel caso che hai osservato tu, non siamo perfetti, anzi. Spesso ci schiacciamo sulla difesa o andiamo a fare dei raddoppi sconsiderati.\r\n\r\nE’ una grossa differenza rispetto all’anno scorso, quando si difendeva stile Barça, andando in avanti e rubando spazio alla manovra avversaria, con la difesa subito dietro i centrocampisti.\r\nQuest’anno spesso la difesa resta troppo bassa e i centrocampisti, ben lungi dalla forma dello scorso campionato, corrono di meno. Ecco che concediamo spazi che l’anno scorso non venivano concessi (e infatti il possesso palla è vertiginosamente calato). Se a questo aggiungi che in certe situazioni siamo poco cattivi (vedi Bonucci quando chiude con sufficienza verso l’esterno, quasi in fallo laterale, o quando De Ceglie arriva prima moscio su un contrasto e poi in ritardo sulla chiusura in area).\r\nDal punto di vista tattico si può lavorare, nei singoli episodi si dovrebbe poter contare sulla solidità mentale dei giocatori. Cosa che De Ceglie ha dimostrato di non avere.

  7. Nessuno è uscito a raddoppiare la marcatura (anche Caceres).. Poi se andiamo a vedere l’occasione alla fine del primo tempo di Quagliarella, perchè non va per colpire di testa e invece ci mette il piede?? Sono errori che poi si pagano..

  8. Appena subito il gol, ho detto di tutto a De Ceglie….a fine partita vedendo e rivedendo il gol, continuo a pensare che la responsabilità sia di De Ceglie, ma con un grossa fetta di colpa di Marchisio, che invece di andare a raddoppiare, o comunque disturbare Kucka, si trova sul lato sinistro dell’area a marcare Caceres! Guardate bene le immagini..

  9. DE CEGLIE SCANDALOSO…FIN QUANDO GIOCHERA’LUI IO NON GUARDERO’ PIU LA JUVE. \r\nALTRO INGUARDABILE MAROTTA/AGNELLI SIETE RIDICOLI 2 ANNI SENZA 1 DICO UNO ATTACCANTE FORTE. UN’ANNO SENZA UN NUMERO 10 (L’AVVOCATO VI FULMINI). CONTE VATTENE A MANCHESTER U. CHE FAI BELLA FIGURA…..

  10. @Ionemax.. Assolutamente d’accordo.. se un giocatore sbaglia, i compagni devono riuscire a coprire quella mancanza.. Nel gol di Mauri in Coppa Italia, credo che sia ben più grave l’errore di Caceres che non salta in area di rigore (si abbassa!!) lasciando passare il pallone, ma per tutti l’errore lo commette De Ceglie che viene strattonato da Mauri.. Così non si va molto avanti..\r\n\r\[email protected]. Magari invece di tuffarsi parallelamente alla linea di porta, tuffarsi perpendicolarmente ad essa, per cercare di anticipare la traiettoria?? Contando che era posizionato troppo sul primo palo.. (basta guardare le riprese dal retro)

  11. finalmente abbiamo il nostro capro espiatorio: non vinciamo perchè gioca de ceglie, mica perchè giocatori ben più blasonati ed “intoccabili” sbagliano goal davanti al portiere (vedi lazio) per sufficienza od improbabili colpi di classe (samp e genoa). molto meglio prendersela con un ragazzo che non ha molto seguito nell’unico suo errore di tutta la partita, dopo aver giocato una partita più che egregia. abbiamo preso più di un goal (e molti altri li abbiamo rischiati) per leggerezze di pirlo, vidal, chiellini etc. ma loro hanno appeal, a loro tutto è perdonato. d’altrode alla juve siamo riusciti a bruciare criscito, con bonucci ci abbiamo provato per due anni (ricordo ancora chi voleva alex o bruno alves e voleva dare bonucci e 10 mln). però abbiamo pareggiato col genoa per colpa di de ceglie, dopo aver giocato l’ultima mezz’ora 11 contro 10, e meno male che mancava solo mezz’ora, perchè se mancava ancora un’ora perdevamo (samp docet). gli errori tutti li commettono, solo che ad alcuni non vengono fatti pesare, ad altri non viene perdonato niente. questi sono i nostri giocatori, e bene o male lo saranno fino alla fine del campionato ed alla finale di champions 🙂 : cerchiamo id sostenerli e di non fare in modo che entrino in campo terrorizzati.

  12. @Juver: l’ho pensato anch’io, della partecipazione di Buffon. Non rischia più nulla, non azzarda nulla, fa il compitino. Ex numero 1. Da anni. Ma ormai non lo ribadisco più perché, a quanto pare, è come bestemmiare.

  13. Mauro The Original

    CONSIDERAZIONI\r\n\r\nCredo che il vero problema che ci fa giocare male sia il fatto che siamo senza la fascia sinistra costituita da Chiellini e Asamoh (due Top Player senza ombra di dubbio). Però giustamente facciamo giocare Peluso che è stato preso per coprire quella fascia, a meno di non averlo fatto riposare per il ritorno con la Lazio…\r\nAttaccanti tutti fuori forma, soprattutto Vucinic che non sta bene. Bene Anelka ma ci vuole anche Lisandro Lopez, altrimenti addio quarti di Champion!!!

  14. Il problema è che ogni tiro che ci fanno è un gol… Io non sarei così sicuro dell’incolpevolezza di Buffon.. Il pallone quando arriva così, a un metro dalla linea di porta,il portiere la deve toccare… Non vedo più parate del nostro portiere..

  15. Il problema é che De Ceglie, non lo vuole nessuno…

  16. Vucinic spompato così non può giocare, ad un certo punto era un fantasma.\r\n\r\nQuaglia si fa trovare sottoporta, che sia un rimapallo,na carambola o una rovesciata che ti fa stropicciare gli occhi rimane il fatto che è l’attaccante più concreto che abbiamo.\r\n\r\nDe Ceglie VENDETELO! nel primo tempo stavo pensando “dai che sta avendo una reazione di carattere per spazzare via le critiche” poi il solito numero da giovanili della Ternana e gol subito, stavolta in compartecipazione con Barzagli che sviene incomprensibilmente mezzo metro prima della porta.\r\n\r\nBravo Beltrame per nulla spaventato, quasi faceva il gol della vita, diamogli fiducia a sti ragazzi.\r\n\r\nPiuttosto che un 3-5-2 con De Ceglie,Vucinic spompato preferisco un 4-3-3 con un Peluso esterno sx di difesa e un attacco con Giaccherini-Isla dietro Quaglia almeno corrono e ci provano.

  17. A sua giustificazione si può dire però che viene considerato il quarto attaccante in ordine di importanza,avrebbe bisogno di continuità,invece viene sempre sostituito o peggio non gioca,pur essendo l’attaccante che per caratteristiche meglio si sposa al modo in cui giochiamo.Io sono convinto che Quagliarella vuole bene alla Juventus e non ragiona da “mercenario” anche quando si arrabbia.Sarà un egoista quando gioca,cosa che io non penso,ma non lo è in senso assoluto.Poi quest’anno ha fatto gol importanti per esempio contro il Chelsea,anche ieri sera,lui l’ha buttata dentro non un Vucinic o Giovinco che hanno molte più possibilità e stima da parte di Conte.Non voglio dire che sia un fuoriclasse,ma lui la continuità e la fiducia è l’unico che se l’è meritata sul campo.Per me dovrebbe giocare sempre,magari assieme a quei due che ho citato sopra,anche perchè senza continuità non puoi segnare con regolarità.Ma da quest’orecchio il mister non ci sente…purtroppo….pensando poi a quanti punti abbiamo buttato per mancanza di coraggio nell’osare.Peccato.

  18. Non capisco come si possa criticare l’attaccante piu’ prolifico che abbiamo….tra il quaglia e matri non c’e’ confronto…..e ieri fabio ha fatto di nuovo quello che deve fare un attaccante….buttarla dentro, oltre ad aver giocato molto bene anche di sponda…..piuttosto prendetevela con chi ha fatto veramente pieta’ ieri…..vucinic ma pure giovinco…..poi sono convinto da tempo che il gioco di conte, specialmente con le squadre chiuse, non facilita il compito degli attaccanti…..forza juve

  19. Kebabbaro: ti quoto. Con l’eccezione di Vucinic se (la speranza è l’ultima a morire) guadagnasse in continuità.\r\n\r\nArPharazon: guarda QUANDO ha fatto gol il Quaglia. Non ha la costanza tale da poter sorvolare sul suo egoismo ed estraneità al gioco.

  20. Non avrà brillato ma Quagliarella volente o nolente fa un gol a partita(1 gol ogni 92 minuti).E’ l’unico che dovrebbe essere considerato titolare numeri alla mano.Venderlo per avbere Anelka in cambio,ma anche Lopez,a me sembra un errore.

  21. Degli attaccanti che abbiamo terrei solo giovinco per il prossimo anno , assieme a llorente , gabbiadini , immobile e un bel attaccante giovane e forte , alla benzema insomma !

  22. Concordo con te Luke su tutto…anche se su Peluso ho qualche dubbio…nonostante il gol contro la Lazio non è che abbia brillato!\r\n\r\nAttacco a dir poco imbarazzante…se non entriamo in porta col pallone non siamo contenti! E meno male che ieri sera il difensore del genoa l’ha spinta dentro!! Spero che le cose migliorino con Anelka, ma soprattutto a luglio con Llorente! Vucinic è troppo fastidioso! Anche la scorsa partita, anche se fece gol e assist, nel resto della gara aveva fatto pietà!!\r\n\r\n@ Andrea… tanto per dare dei numeri…Mirko e Quaglia hanno toccato 96 palloni e fatto solo 4 tiri (e già tiro è un parolone)…numeri riporatati dalla gazza, ed hanno avuto il coraggio di dargli 5,5! uhm…………………………..

  23. Non c’è un solo giornale che abbia dato 4,5 a Vucinic e De Ceglie. Anche Giovinco ha preso la sufficienza piena. Pagelle – come al solito – un po’ troppo da tifoso deluso.

  24. Non si può continuare così. La situazione è chiarissima: abbiamo preso Peluso soprattutto per fargli fare il vice Asamoah e si insiste con chi ha avuto tutte le chances di questa madre Terra e le ha sistematicamente bruciate.\r\nQuanti altri punti ci deve costare De Ceglie prima che si capisca che non è da Juve?\r\nIl mister si impuntò con Bonucci quando tutti gli dicevamo merda, ma l’ha fatto per mezzo girone. De Ceglie sono ANNI che continua a trovare spazio. Se non ne ha non ne ha. Mettiamoci una pietra sopra, vendiamolo a chi lo vuole, facciamo giocare Peluso e bon. Anche basta.\r\n\r\nQuagliarella…giuro, non vedo l’ora che storca ancora il naso quando viene sostituito. Giocatore presuntuoso, arrogante ed egoista. Siamo sempre lì che aspettiamo uno dei suoi fantomatici numeri e invece delude ogni aspettativa.\r\n\r\nOra, dico io, Beltrame? A me piace assai, corre molto e tecnicamente è meglio di Matri e Quaglia. Fisicamente non è il massimo ma dato che il Mitra quando stoppa il pallone con l’uomo dietro pare che gli abbiano sparato con una magnum tra le scapole… \r\n\r\nGuardando Bologna Roma, ragazzi, tanta roba Gabbiadini rispetto alle ciofeche che abbiamo in attacco…\r\n\r\nTutto lì: De Ceglie improponibile e nessuno che in attacco sappia dare peso o inventiva. Chiaro, semplice.

  25. juventinodallanascita

    Buffon s.v.\r\nBarzagli 6 sarebbe da 7, ma sbaglia pure lui sul goal.. si fa sfuggire Borriello.\r\nBonucci 7 \r\nCaceres 6 troppi errori in impostazione, Chiello è un altra cosa.\r\nLichtsteiner 6.5\r\nVidal 6\r\nPogba 6\r\nMarchisio 5\r\nDe Ceglie 4.5 stava giocando da 6.. è una capra.\r\nVucinic-Quagliarella 4 in una bilancia fanno 50 e 50 di svogliatezza..\r\n\r\nGiovinco 5\r\nBeltrame s.v.\r\nGiaccherini 6\r\n\r\nConte 10 per la sfuriata.. 4 per De ceglie.\r\n\r\nGuida 10 ha fatto quello che doveva fare..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi