Pagelle Empoli-Juventus 0-2 | Morata c’è, Pirlo passi avanti

Pagelle Empoli-Juventus 0-2: Morata c’è, Pirlo passi avanti

Pagelle Empoli-Juventus 0-2: Morata c’è, Pirlo passi avanti

Pagelle Empoli-Juventus 0-2. La Juve non gioca benissimo ma torna dal Castellani con tre punti fondamentali in vista del prosieguo della stagione

Empoli-Juventus-pagellePagelle Empoli-Juventus 0-2. La Juve non gioca benissimo ma torna dal Castellani con tre punti fondamentali in vista del prosieguo della stagione. Allegri può così guardare con rinnovato ottimismo all’impegno di Champions League contro l’Olympiacos, anche se l’infermeria è piena e in difesa è emergenza totale. Molto bene Morata, utile Giovinco, in ripresa Pirlo.\r\n\r\nBuffon 7: Due soli interventi, ma di vitale importanza. Prima evita con una zampata che l’Empoli pareggi i conti, e poi che Tavano riapra la partita nei minuti di recupero. Sempre presente.\r\n\r\nOgbonna 6: 45 minuti pienamente sufficienti, ma la cosa veramente importante è che si ristabilisca per la gara di Champions. Brutto segnale uscire anzitempo nell’intervallo.\r\n\r\nBonucci 6: Poche sbavature e molta concentrazione, ma se evitasse di forzare la giocata col lancio, si perderebbero meno palloni.\r\n\r\nChiellini 6+: Tiene a bada l’avversario di turno che si affaccia sulla sua corsia e impegna con la propria fisicità la retroguardia azzurra. Il migliore del reparto.\r\n\r\nPereyra 6+: È forse ciò di cui più necessita Allegri in quella zona di campo: uno che sappia saltare l’uomo. Non è sempre presente nell’azione, ma quando si ritrova con la palla fra i piedi non sbaglia mai la giocata.\r\n\r\nVidal 5.5: Ha tanta grinta e volontà, ma in testa non è sereno. La reazione al giallo (che pure è legittima) ne è la prova emblematica.\r\n\r\nPirlo 6.5: Partita negli abissi della sufficienza grave, colorata da errori che blu è dire poco. Poi la palla per incidere sulla sfida e tornare a primeggiare sulle copertine. This is Pirlo.\r\n\r\nMarchisio 6.5: Svolge il doppio ruolo di mezz’ala e sostituto di Pirlo (iper ingabbiato) nell’impostazione della manovra. I risultati ovviamente sono egregi e la nomina di uomo cardine del centrocampo Allegriano non può che essere riconfermata.\r\n\r\nAsamoah 6+: Diagonali e marcature perfette, spinte in avanti più convincenti del solito. Laurini non era in grado di contenerlo e così ci ha pensato la sfortuna.\r\n\r\nGiovinco 6: Molte volte ce ne autoconvinciamo, ma non è lui che si deve caricare il peso della squadra sulle spalle. Quello che poteva fare l’ha fatto e in fase di recupero si è rivelato molto prezioso. Non chiediamo alla formica di fare l’elefante.\r\n\r\nMorata 6.5: Prestazione meno sonante rispetto a quella col Genoa, ma è finalmente arrivato quel gol determinante che cercava. Naturalmente, di pregevole fattura.\r\n\r\nLichtsteiner 6: Niente sgroppate sulla fascia, solo coperture al centro della difesa. E a dire il vero, il compitino non gli riesce affatto male.\r\n\r\nTevez 6: Entra nel momento culminante della sfida e riesce ad incidere immediatamente con la solita grinta. Un paio di buoni scambi con Morata ed il rosso di Tonelli le giocate più positive.\r\n\r\nPadoin S.V.\r\n\r\nAllegri 6: Mettiamolo in chiaro, oggi la Juve non ha giocato bene, anzi. Dietro non ci sono stati problemi, ma in attacco mancano soluzioni offensive alternative. Fortunatamente qualche fuoriclasse capace di deciderla c’è e così il distacco sulla Roma è stato ristabilito. Ma in fatto di gioco vanno assolutamente prese delle misure. E al più presto, anche.\r\n\r\nFoto: fb.com/juventus

LEGGI ANCHE  Juventus-Napoli 3-1, Coppa Italia: highlights, video gol e pagelle

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi