Pagelle Chelsea - Juventus 2-2: male Giovinco, Vidal da clonare | JMania

Pagelle Chelsea – Juventus 2-2: male Giovinco, Vidal da clonare

Pagelle Chelsea – Juventus 2-2: male Giovinco, Vidal da clonare

(Di Fabrizio Coppola) Andare a casa dei Campioni d’Europa del Chelsea e pareggiare 2-2 (per di più in rimonta) è un ottimi risultato per la Juventus che ritorna in Champions dopo tre anni solari. Dopo un inizio così i bianconeri sono riusciti a calarsi alla perfezione nell’atmosfera europea, seppur in alcuni elementi sia mancata la …

(Di Fabrizio Coppola) Andare a casa dei Campioni d’Europa del Chelsea e pareggiare 2-2 (per di più in rimonta) è un ottimi risultato per la Juventus che ritorna in Champions dopo tre anni solari. Dopo un inizio così i bianconeri sono riusciti a calarsi alla perfezione nell’atmosfera europea, seppur in alcuni elementi sia mancata la brillantezza. Male l’attacco, da clonare Vidal che come Nedved ai suoi tempi, si piega, ma non si spezza, si rialza e segna.

CHELSEA

Cech 5 : sul gol di Vidal forse poteva fare di più, ma sul secondo doveva chiudere le gambe!

Ivanovic 6 : sufficiente la sua prestazione con poche discese. Gran bel tiro, deviato in corner da Buffon.

David Luiz 6.5 : concede raramente spazi al duo Giovinco-Vucinic.

Terry 5.5 : una sufficienza “sporcata” dal taglio di Quagliarella sul secondo gol.

Cole 6 : si propone costantemente durante tutta la partita. Tanta corsa.

Ramires 6 : nonostante la buona prestazione e qualche sprazzo di genio, ci si aspettava molto di più. (dal 70’ Bertrand s.v.)

Lampard 5.5 : insidiosa la sua punizione, ma nulla più.

Mikel 6.5 : di sicuro il centrocampista più in palla dei “Blues”.

Oscar 8 : lavoro “oscuro” in marcatura su Pirlo fatto alla perfezione; primo gol un po’ fortunoso, ma il secondo è una vera perla! I suoi tocchi e dribbling impreziosiscono la sua prestazione. (dal 75’ Mata s.v.)

Hazard 6- : il talento c’è e si vede, ma a marcarlo c’è un certo Barzagli.

Torres 5.5 : mai pericoloso, si “limita” ad aiutare la squadra.

JUVENTUS

Buffon 6.5 : sfortunato nel primo gol, la deviazione di Bonucci lo mette fuori gioco, sul secondo magia di Oscar. Grandi le parate sul tiro di Ivanovic e sulla punizione di Lampard. Sicurezza tra i pali.

Barzagli 6.5 : se la cava benissimo nel raddoppiare la marcatura su Hazard ed è bravissimo nel non commettere fallo sullo stesso belga, che poteva costare il calcio di rigore.

Bonucci 5.5 : si trova nel momento sbagliato e nel posto sbagliato sul tiro di Oscar, rendendo la traiettoria inarrivabile per Buffon. Oltre la sfortunata deviazione, non dà sicurezza al reparto.

Chiellini 6.5 : bello il duello con l’attaccante spagnolo Torres, quasi sempre vinto dall’italiano. Raddoppia bene su Essien e si spinge in avanti quando può.

Lichsteiner 5.5 : non è brillante; spesso perde i duelli con Cole ed Hazard sulla fascia. (dal 77’ Isla s.v.)

Vidal 7.5 : una prestazione da vero “Re” per il cileno; si fa male, stringe i denti, segna un gran gol e recupera una marea di palloni.

Pirlo 5- : prestazione sicuramente al di sotto della sufficienza la sua. Oscar lo annulla letteralmente; non riesce mai a smarcarsi e di conseguenza ad avere palle giocabili. Un po’ più di spazio dopo l’ingresso di Mata.

Marchisio 6.5 : è il Forrest Gump della partita; corre a destra e a manca, aiutando anche Pirlo in copertura. Bello l’assist per il pareggio di Quagliarella.

Asamoah 6 : una partita dedita al sacrificio difensivo più che all’attacco. Tiene bene le sfuriate di Ramires.

Giovinco 4.5 : questa non era decisamente la partita per lui. Troppa la differenza fisica coi difensori londinesi. (dal 75’ Quagliarella 7 : bello il taglio sull’assist di Marchisio e la freddezza con cui infila Cech. Peccato per la traversa presa negli ultimi minuti, sarebbe venuta giù la sezione ospiti dello Stamford Bridge!)

Vucinic  5 : anche per lui una partita non facile. Tartassato da David Luiz e Terry, si districa raramente dalla loro marcatura. Occasioni come quelle del primo tempo si devono finalizzare meglio. (dall’88’ Matri s.v.)

Tifosi 10: come non encomiare ragazzi che si fanno tutti quei chilometri e che per tutta la gara si fanno sentire più dei 40mila supporters del Chelsea? Grazie!!!!

24 commenti

  1. Sembrano i voti del Fantacampioni di Sky… Lì addirittura 6 a Marchisio.
    E’ un risultato di prestigio, oltretutto arrivato non dallo 0-2 ma dal 2-0.
    Voti alti a quasi tutti, un filo sotto solo Pirlo (perchè qualche passaggio l’ha sbagliato) e a Giovinco, perchè poteva provare qualche dribbling in più ed evitare di sparacchiare visto che non era giornata.

  2. meglio spendibili non meno.

  3. Sarò pazzo ma:
    1)Isla e Asamoah sono due “lussi” in questa squadra,secondo me bisognava impiegare meglio quelle risorse.Serviva altro per il salto di qualità.Ieri il “singolo” ha salvato il Chelsea….
    2)manca un vice-Pirlo,e intendo un regista puro,e si vede nonostante anche quando giochi male sia indispensabile
    3)il 3-5-2 è un modulo che ci farà vedere sempre queste partite:una squadra che ha le potenzialità per mandare a casa l’avversario con la coda fra le gambe ma non ci riesce per la troppa sterilità e staticità del modulo:Licht Isla Asamoah Caceres De Ceglie sono esterni ma non ali alla Giggs,Vucinic fa un lavoro egregio da falso 9 ma con un attaccante in più giocherebbe meglio,comunque è un genio…
    4)Giovinco non è una seconda punta,soffre troppo nello stretto e nel corpo a corpo,ma cosa si può pretendere del resto nel mettere a combattere un peso piuma contro un massimo?Vucinic inoltre non lo aiuta con i suoi movimenti all’indietro da falso 9.Giovinco darebbe il meglio di sè in un attacco a tre a sx(unica zona da cui ha fatto vedere qualcosa ieri)o da trequartista dietro due punte.
    In definitiva prima ritorniamo al 4-3-3,o passare a un 4-3-1-2-,è meglio è:secondo me sono più adatti e meno spendibili considerando la rosa.
    Detto ciò mi aspettavo questa partita,non ho mai pensato neanche per un secondo che potesse perdere,anzi pensavo potesse anche vincere con un 2-0 o 3-0 in partenza,il Chelsea non vale la Juventus.Questa squadra se cambiasse modulo e avesse in squadra uno come Jovetic potrebbe battersela con serenità col Barcellona.Indole e filosofia di gioco non sono inferiori(anzi) ai catalani.Grazie Conte,un vero e proprio maestro di calcio.Che allenatore che abbiamo.FORZA JUVE.

  4. La coppia difensiva del Chelsea merita un’abbondante sufficienza. Guardate quanto spesso si è alzata per andare a prendere Giovinco e Vucinic fin dalla trequarti, togliendoci lo spazio per il fraseggio tra gli attaccanti e tra attaccanti e centrocampisti. Ci hanno messo in difficoltà proprio in quella fase ovvero quando gli attaccanti, venendo a prendersi palla, aprono varchi ai vari Asa, Licht, Marchisio e Vidal. Poche volte siamo riusciti a trovare i nostri soliti scambi veloci con inserimenti dalle retrovie.

    I loro centrocampisti, soprattutto Mikel e Lampard, li abbiamo agevolati noi con parecchia, ed insolita, imprecisione. Quando abbiamo messo in campo maggior convinzione e premuto sull’acceleratore si è capito che la Juve a pieno regime è una spanna sopra ai Blues. Sono curioso di rivedere il tutto al ritorno.

    Per me Torres non ha giocato male. Ha aiutato molto la squadra ed ha cercato di far lavorare al meglio Hazard e Oscar. Diciamo che ha fatto il classico lavoro che vorrebbe vedere Conte. Giocatore ritrovato.

    Passando ai nostri:

    -delusione Pirlo. Mi aspettavo prendesse per mano la squadra, dall’alto della sua classe ed esperienza, e invece è successo il contrario. Certo, Di Matteo l’ha studiata molto bene la gabbia per lui…ma di nuovo accade che quando Pirlo manca, quegli altri due sciagurati sfornano prestazioni strabilianti. Poi, come al solito, ci sarà chi continuerà a credere che siamo Pirlo dipendenti…ed è bene che continuino a crederlo.

    -Marchisio deve aver scoperto il segreto del moto perpetuo perché non si da mai pace. Quando c’è da spalare merda mette gli stivali, quando c’è da attaccare mette via la pala e prende il fioretto. Sta davvero diventando come il suo (e mio) mito calcistico.

    -Vidal (e qui mi inchino) è il campione su cui fare affidamento quando cominciano a girare volatili per diabetici. Le difficoltà lo esaltano. Al massimo, nella bagarre e nella velocità delle situazioni più concitate, perde un po’ di precisione ma resta una macchina di adrenalina e trance agonistica. Era dai tempi di Davids che non mi esaltava così un centrocampista bianconero.

    -Licht e Asa intimoriti. Mai l’avrei pensato possibile per lo svizzero mentre da Asa un po’ me lo aspettavo. Poco male, nonostante tutto il 6 se lo sono meritato visti i peperini che avevano nelle rispettive fasce.

    -Chiellini: non mi sta piacendo affatto. Non mi è piaciuto per nulla a Genova, non mi è piaciuto ieri. Comprendo che fisicamente possa non essere al top ma non si può vederlo sistematicamente sprecare palloni, significa che quando tutti gli altri (o quasi) si trovano ormai ad occhi chiusi, tu devi ancora capire i movimenti e i dettami del mister.
    Da valutare seriamente la possibilità di inserire Marrone. O el Pelado quando sarà in forma.

    -Vucinic e Giovinco li metto sullo stesso livello: a entrambi va riconosciuto il fatto di avere avuto di fronte una difesa tosta in tutti i sensi. Non siamo riusciti a fare le nostre manovre avvolgenti che permettono di trovarsi la porta di fronte, e non sempre alle spalle. Già per loro non era una partita semplice, aggiungiamoci il fatto che gli esterni non spingevano come al solito e capirete che più di quello che han fatto, secondo me, non potevano fare. Qualche palla si poteva sfruttare meglio, certo, ma per il resto non ho visto delle colpe.

    E Conte? Bastava qualche inquadratura di sfuggita per capire che, alla fin fine, anche lui si aspettava una partita di questo tipo. “Benvenuti in C.L.” sembrava pensare rivolto ai suoi. La cosa importante è aver visto una Juve col solito spirito di abnegazione da PROVINCIALE. Gente, abbiamo recuperato due gol in casa di una inglese detentrice del titolo! Quello che abbiamo visto ieri è il coronamento di poco più di un anno di lavoro di Antonio Conte. Poco tempo prima prendavamo sonori schiaffoni in Europa League! Non è ESALTANTE tutto ciò? 😀

    Tifo bianconero: 10 e lode. Mai sentito un tifo esterno così forte in casa di una squadra inglese. Forza porta forza e vincere aiuta a vincere. Avanti sempre!

  5. Pirlo ingabbiato e addormentato?….non c’e’ problema…..ci pensa king ARTHUR a far girare la squadra…..IMMENSO ARTURO……sono strafelice per il Quaglia, un attaccante troppo sottovalutato dalle qualita’ tecniche superiori…..alla fine li’ avevamo in pugno e si poteva pure vincere dato che finiamo sempre in crescendo…..forza juve

  6. Bene i voti,anche se a Vucinic avrei messo 4.Per carità,a me piace da matti,ma nell’occasione del goal sbagliato nel primo tempo lo avrei preso a calci in culo.E ci stava pure un 7 per Marchisio,ormai è un autentico top player.E Vidal….che goduria…..non so a voi,ma a me ricorda un calciatore biondo che giocava da noi fino a qualche anno fa…..

  7. juventinodallanascita

    Cech 6
    Ivanovic 6.5
    Terry 7
    Luiz 7
    Cole 6
    Ramires 5 annullato da Chiellini e Asamoah..
    Obi Mikel 6 si vede pochissimo , tocca pochi palloni .. ma è invisibile ‘ O.O
    Lampard 5 vedi sopra .. ormai è il fantasma di se stesso
    Hazard 6.5
    Oscar 8
    Torres 4 se questo deve sostituire Drogba…

    Di Matteo 6

    Mata 6
    Berdtrand ??

  8. juventinodallanascita

    Buffon 6
    Barzagli 8
    Bonucci 6 è veramente sfortunato …
    Chiellini 8
    Licht 6.5
    Vidal 8
    Pirlo 4.5 mai visto perdere cosi tanti palloni da uno come Pirlo.. ha perso più palloni in una partita che in tutto l’ anno anno scorso.
    Marchisio 6.5 due assist , ma si divora un goal.
    Asamoah 6
    Giovinco 4.5
    Vucinic 6 troppi palloni persi … quel tiro alla fine è la ciliegina sulla torta.

    Isla 6 gli ho visto fargli 2 cross decenti … cosa che TUTTI i nostri terzini non sanno fare …
    Quaglia 8 grazie !
    Matri s.v.

    Carrera 7
    Conte 10 per l’ esultanza sul goal del 2-2

  9. Non sono molto daccordo, in particolare:

    Bonucci: troppo severi, sembra che ci sia tanta attenzione per gli sbagli e poca per il coraggio di prendersi certi rischi che spesso pagano. per me voto 6.

    Lichsteiner 5.5???? ha tappato tutti i buchi ed è stato molto propositivo macinando kilometri per fare entrambe le fasi, non a caso la fascia pericolosa è stata la sua, per non parlae delcostante raddoppio su Hazard.MINIMO 6.5

    Pirlo:Se si è abitutati ad aprire il vasetto e trovare cacao premium porcelana di amadei e si trova della banale nutella ci si rimane male…però 5 è un po’ ingeneroso

    Vucinic:sarà ache vero che sbaglia molto però ha lottato come un forsennato per farsi trovare ed ha pagato non poco la presenza di un Giovinco in totale confusione con cui non c’ è stato dialogo di sorta a differenza del solito.Voto 6-6.5

    Giovinco: 4.5 è generoso, non si fa mai trovare tra le linee, non punta mai l’uomo, cerca spesso sponde senza avere la minima idea di dove si trovino i compagni, peggio del peggio cerca spesso di contrastare fisicamente gli avversari invece di prendersi lo spazio per far andare le leve corte.

  10. Grandissimi i tifosi che sono andati a Londra!!

  11. PIRLO: qui siamo abituati agli 8 in pagella dell’anno scorso…..calma, Dimatteo ha sacrificato un paio di giocatori su di lui per dicasi 95 minuti: se non fosse stato così, Marchisio avrebbe avuto un quarto degli spazi che ha avuto ieri sera. Loro hanno annullato Pirlo, ma li ha castigati Marchisio con i suoi tagli e i suoi passaggi. Ergo, anche Pirlo nel suo grigiore è risultato fondamentale, aprendo involotariamente gli spazi per gli altri centrocampisti della Juve.
    E inoltre abbiamo peccato noi, dato che non siamo riusciti ad attaccare le fasce come solito, sovrastati dalla fisicità di Ivanovic, Cole, Ramires,ecc. (mai visto Asamoah perdere i contrasti come ieri sera…).

    GIOVINCO + VUCINIC: hanno lottato ogni minuto, Vucinic è riuscito a tenere diversi palloni e anche se non ha segnato quel gol, s’è meritato la sufficienza piena. Giovinco ha corso e lottato contro la difesa più fisica d’Europa, difesa che tra l’altro ha visto il cappellaro David Luiz fare proprio contro di noi una partita difensivamente perfetta. Giovinco deve mostrare più personalità e convinzione, voglio vederlo puntare un uomo per saltarlo, ancora non c’è riuscito, occorre che si sbrighi. Ma il lavoro fatto da entrambi è stato eccezionale, li hanno sfiancati fino a che non hanno commesso l’errore di cui ha aprofittato Quaglia.
    Non dimentichiamo che siamo andati a recuperare 2 gol in casa dei campioni d’Europa dove nemmeno il Barca l’anno scorso era riuscito a segnare così. Non mi sembra roba da poco…

  12. @ PS Piccola nota.

    Essien gioca nel Real Madrid adesso.
    Forse nelle pagelle si intendeva Mikel o Ramires 🙂

  13. Per quanto mi riguarda, Vucinic merita invece un bel 6,5 come voto.

    Ha sì perso qualche pallone e sbagliato qualche appoggio, ma quante volte durante la partita è venuto incontro al centrocampista per ricevere il passaggio, tenendo palla per alcuni secondi, facendo respirare la difesa e permettendo ai compagni di salire? Palloni che ha poi ho appoggiato nuovamente indietro per far ripartire l’azione, o che ha allargato con grandi tagli sulle fasce.

    Per me il suo lavoro è stato importantissimo.
    Quando il Chelsea attaccava, non ci fossero stati questi movimenti non saremmo mai riusciti ad uscirne, visto che l’altro attaccante Giovinco perdeva palla non appena la toccava e visto che Pirlo è stato totalmente annullato.

    A mio avviso Vucinic ieri è stato fondamentale e non capisco perchè in qualunque sito/giornale gli abbiano dato 5 o 5,5.

  14. VIDAL: il suo gol in condizione fisiche precarie ha un significato che va al di la dell’1-2; significa: forza ragazzi, se ce la mettiamo tutta possiamo farcela.
    MARCHISIO: non si limita a correre, ma cerca di cambiare fronte del gioco, contrasta, si inserisce e sfiora il gol solo perché davanti ha Cech
    Per il resto sono d’accordo, anche per il 10 a un pubblico meraviglioso

  15. Conte si ostina ancora fare giocare Bonucci…. anche ieri c’ha messo lo zampino.
    Giovinco? ieri si è visto finalmente come annaspa quando difronte ha difensore possenti del calibro di terry e luiz…. non ne ha beccata una, e dico una, non è un giocatore che ti prende la squadra per mano e ti porta alla vittoria.
    Vucinic? avrei dato 6, si è vero c he ha sbagliato dei passaggi ( che potevano essere decisivi ) ma quanti falli ha preso? botte di continuo, senza contare che pressava come un dannato ( cosa che giovinco si scorda ) a pirlo avrei dato un bel 4 , altro che 5 ( 5 forse di stima ) poco lucido li in mezzo sbagliava molti passaggi e qualche volta innescava le ripartenze del chelsea.
    I migliori : Marchisio, ottimo interditore e insieme a vidal il vero regista e rifinitore di ieri sera…bene anche barzagli ( ma ormai è una sicurezza ) Buffon ottima prova e sempre attento incolpevole nel primo gol ne tanto meno nel secondo ( anzi mi ha stupito, ha fatto un volo che non vedevo minimo da un lustro).

  16. Pensavo avessimo pareggiato in casa dei campioni d’Europa, dopo essere stati sotto 2-0…

  17. La vera condanna dei campioni è il non poter essere mai “normali”…….Pirlo e Giovinco hanno avuto praticamente il solito voto…ma per piacere!
    Non sarà stato illuminante,non avrà regalato lampi di genio,ha anche sbagliato qualche appoggio,ma ha corso molto e recuperato diversi palloni.
    Per me Pirlo 6 non 5-

  18. @Ernesto
    Totalmente d’accordo con te, disamina perdetta!!!

  19. Chiellini raddoppia bene su Essien!!!!

    Marchisio avrei dato anche un voto più alto. Si presenta davanti a Cech con uno splendido inserimento e fà l’assist anche per il primo gol.

    Vucinic, secondo me, sufficienza piena. Torna spesso a centrocampo per far girare palla visto che Pirlo era rimasto a Torino, protegge bene palla e spesso fà salire la squadra, e fà doppio lavoro in avanti visto che Giovinco non era in serata.

  20. dnabianconero

    disamina perfetta.

    D’accordo su ogni singolo punto del tuo pensiero.

    Aggiungo che è stato magnifico sentire i tifosi della Juve sovrastare per intensità quelli del chelsea nel tifare la propria squadra.

    Niente da dire… solo da RIBAdire… siamo di un’altra classe rispetto a tutti gli altri.

    NOI siamo La JUVE!!! Grazie ragazzi.

  21. Non sono d’accordo con l’insufficienza di Lichstainer autore di una buona prestazione: ha concesso pochissimo ad Hazzard ed ha spinto finchè è rimasto in campo…gli sbocchi offensivi la Juve li ha cercati soprattutto dalla sua parte!

  22. credo che il Mister Conte queste considerazioni sui singoli le abbia fatte (al di là che deve incoraggiare tutti e infondere piena fiducia…)

    Con il turnover potrebbe ri-disegnare la difesa dando riposo a Bonucci:
    Cacares – Barzagli – Chiellini

    Bonucci, Giovinco e Matri sono assolutamente inadeguati per la Champions

    SONO CRITICO, MA FIDUCIOSO E NON DIMENTICO CHE ABBIAMO GIOCATO CON IL CHELSEA!!!

    AL MAJORA….

  23. Tutto sommato è andata bene: pareggio in casa dei detentori del titolo, loro sono una supercorazzata per le individualità e per ns. fortuna non hanno un gran bel gioco e una buona organizzazione tattica.

    Della juve sono emerse delle lacune individuali:

    Bonucci non trasmette sicurezza (nei due gol è l’assoluto colpevole), “sembra” troppo sicuro tanto che alcune volte è assolutamente leggero negli interventi

    Vucinic cerca sempre il fallo, cerca il giochetto e lo smarcamento, ma in Champions alcune volte bisogna andare dritto in rete (quella palla doveva buttarla dentro!!!)

    Giovinco è leggero fisicamente, mi sembra l’unico in grado di saltare l’avversario con il dribbling, mi sembra ….. appunto SEMBRA. Quanto potremo aspettarlo perché diventi decisivo???

    RIBADISCO CHE CI MANCA UN ANIMALE D’AREA DI RIGORE (NON TANTO PER LA SUA POSIZIONE IN AREA DI RIGORE, QUANTO PER LA SUA FACILITà DI FARE GOAL)

    Per tutti gli altri c’è stata una componente emotiva.

    Credo che i margini di miglioramento siano tanti e abbiamo una cosa in più degli altri: agonismo, gioco e organizzazione.

    Auspico grandi cose, ma servono anche degli interpreti all’altezza della Champions!!!
    Il Chelsea ieri aveva in campo giocatori come Mata, Ramires, Hazard, Oscar che sono tecnici.
    Non possiamo avere in attacco solo Vucinic abulico e Giovinco potenziale fantasista….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi