Osvaldo alla Juve: "Torno per restarci a lungo"

Osvaldo alla Juve: “Torno per restarci a lungo”

Osvaldo alla Juve: “Torno per restarci a lungo”

Pablo Daniel Osvaldo è vicinissimo al ritorno alla Juve: “questa volta voglio restarci a lungo”, fa sapere il centravanti italo-argentino; alternativa Matri

Pablo Daniel Osvaldo è vicinissimo al ritorno alla Juve. Lo ammette lo stesso centravanti italo-argentino in un’intervista a ‘Tuttosport’. Il calciatore, di proprietà del Southampton, è ormai da tempo in rotta con l’Inter, che gli ha chiesto addirittura 28 milioni di euro di danni (rescissione e diritti d’immagine). I suoi legali hanno replicato con una contro-denuncia, ma nel frattempo trattano per la cessione immediata.

La destinazione gradita ad Osvaldo è la Juventus: fin qui il bomber ha rifiutato tutte le altre proposte fatte dall’Inter, tra cui ci sono state anche Cagliari, Torino, Genoa e Milan. Secondo il quotidiano sportivo torinese, l’affare dovrebbe farsi in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni.

Voglio tornare alla Juve e spero di restarci a lungo. In questo momento – dice Osvaldo – voglio solo la Juve: altrimenti resto in nerazzurro. Al momento la mia unica scelta in Europa è la Juve, voglio la Juve e solo la Juve. Voglio restare in Italia e stavolta voglio tornare nella Juve per restarci a lungo. Se tornerò, tornerò solo per questo, apposta per questo. Per fare bene e meritarmi la conferma in estate. Non voglio essere di passaggio.

Nel caso in cui saltasse Osvaldo, l’alternativa numero uno per Beppe Marotta sarebbe Alessandro Matri, calciatore che ha già vestito per tre stagioni la maglia della Juve e che è attualmente fermo ai box per infortunio. Per riaverlo a disposizione, eventualmente, Allegri dovrebbe aspettare altre due settimane. Con il giocatore l’intesa sarebbe trovata nel giro di poche ore, visto che sarebbe entusiasta di tornare laddove ha conquistato due scudetti. Dipende tutto da Erick Thohir, che fin qui per svincolare Osvaldo ha chiesto 500mila euro: se i presidente nerazzurro restasse fermo su questa sua richiesta, si terrebbe l’italo-argentino fino a giugno da separato in casa e la Juventus ripiegherebbe su Matri.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi