Olympique Marsiglia-Juventus 2-0 | Intervista Allegri | Video

Olympique Marsiglia-Juventus 2-0, Allegri: “Visti progressi” (Video)

Olympique Marsiglia-Juventus 2-0, Allegri: “Visti progressi” (Video)

È un Massimiliano Allegri abbastanza soddisfatto, quello che si presenta davanti ai microfoni al termine di Olympique Marsiglia Juventus. I campioni d’Italia hanno rimediato la seconda sconfitta in tre partite e a meno di 7 giorni dalla finale di Supercoppa Italiana, hanno perso già tre pezzi per infortuni muscolari: Barzagli, Chiellini e ieri Khedira. Lo …

È un Massimiliano Allegri abbastanza soddisfatto, quello che si presenta davanti ai microfoni al termine di Olympique Marsiglia Juventus. I campioni d’Italia hanno rimediato la seconda sconfitta in tre partite e a meno di 7 giorni dalla finale di Supercoppa Italiana, hanno perso già tre pezzi per infortuni muscolari: Barzagli, Chiellini e ieri Khedira. Lo stop più lungo dev’essere proprio quello del tedesco: “Spiace per Khedira, non ci sarà per la Supercoppa. Peccato – prosegue Allegri – , veniva da un periodo di inattività ma si stava muovendo bene. L’espulsione di Lichtsteiner? In campo bisogna essere sempre lucidi, queste situazioni non vanno bene…

Oltre agli infortuni e alle sconfitte, preoccupa questo nervosismo che pervade alcuni giocatori della rosa bianconera: prima Morata, ora Lichtsteiner, espulso per una parola di troppo all’arbitro. In ogni caso, visto che si è giocato con una squadra molto più avanti nella preparazione, Allegri è soddisfatto:

Pensavo di trovare più difficoltà contro una squadra più avanti e che gioca un calcio molto aggressivo. Oggi abbiamo fatto una buona partita. Siamo partiti bene, poi abbiamo subito un gol fortuito e c’è stata l’espulsione. Sono molto contento di Bonucci e Pogba, ma tutta la squadra si è espressa bene.

A pochi giorni dalla sfida con la Lazio di Shanghai, dunque, Allegri ha motivi di ottimismo: certo ha perso tre pezzi importanti e si aspetta ancora qualcosa dal mercato, ma farà di necessità virtù:

Giocare contro squadre più in forma era un rischio che ci siamo voluti prendere per mettere nelle gambe un giusto ritmo partita: non abbiamo solo la Supercoppa da giocare, ma un’intera stagione. Per questo anche i carichi di lavoro di questi primi 15 giorni sono stati pesanti. L’obiettivo, intanto, è essere pronti per Shanghai: adesso, dopo l’ultimo test faticoso – conclude – , abbiamo davanti una settimana di allenamenti ‘normali’.

Video | Allegri post Olympique Marsiglia Juventus

Le parole di Allegri dopo #OMJuve“Un allenamento di cui sono contento, la preparazione continua. I giocatori hanno lottato e combattuto, è un bel segnale”. Parola di Max Allegri

Posted by Juventus on Sabato 1 agosto 2015

Un commento

  1. Caro Allegri,
    la cosa preoccupante è il modo caotico di muoversi degli attaccanti: insegna loro come devono agire in campo?
    A ciò dovrebbe rispondere, specie con i fatti. Altrimenti sarà una annata davvero difficile!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi