Nuovo inno Juventus: lo ha scritto Eros Ramazzotti | JMania

Nuovo inno Juventus: lo ha scritto Eros Ramazzotti

Nuovo inno Juventus: lo ha scritto Eros Ramazzotti

Nuovo inno Juventus: Eros Ramazzotti annuncia di averlo già registrato, lo farà sentire prossimamente al presidente Andrea Agnelli

Nuovo inno Juventus: Eros Ramazzotti annuncia di averlo già registrato, lo farà sentire prossimamente al presidente Andrea Agnelli. Manca davvero poco, poi “Juve, storia di un grande amore” di Paolo Belli, potrebbe andare in soffitta. La decisione ultima spetta al numero uno del club bianconero che la prossima settimana ascolterà il nuovo inno scritto e interpretato da Eros Ramazzotti, cantautore romano e grande tifoso della Juventus.

Nella settimana che porta a Juventus Napoli, Ramazzotti ha parlato della rinascita bianconera dopo Calciopoli e appunto del nuovo inno che farà ascoltare nei prossimi giorni all’amico Andrea Agnelli, consapevole che non sarà facile soppiantare quello attuale, conosciuto ormai in tutto il mondo.

Nuovo inno Juventus: a giorni Agnelli decide

“Siamo caduti, certamente. Ma ci siamo rialzati in fretta – le parole di Eros su calciomercato.com – e con Andrea Agnelli andremo sempre più in alto. Conosco il presidente da quando era ragazzino. Un autentico innamorato dei colori bianconeri che non tradirà mai come avrebbero voluto suo padre Umberto e suo zio Gianni. L’ho incontrato recentemente e gli ho detto che l’inno scritto da me per la Juve è pronto. Non è stato facile perché dopo il “Grazie Roma” di Venditti era complicato azzeccare un motivo altrettanto valido. Spero di esserci riuscito. La prossima settimana Andrea lo ascolterà e potrà decidere. Capisco il suo imbarazzo perché anche l’attuale inno è bello oltre a essere conosciuto in tutto il mondo. Intanto ora badiamo a vincere con il Napoli e che Pino (Daniele, ndr) mi perdoni”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi