Nordsjaelland-Juventus: numeri e curiosità | JMania

Nordsjaelland-Juventus: numeri e curiosità

Nordsjaelland-Juventus: numeri e curiosità

Dopo il 47° risultato utile consecutivo per i bianconeri è già tempo di vigilia Champions; domani sera, nella terza giornata del girone E, si affronteranno, per la prima volta, Nordsjaelland e Juventus. Trattandosi di un match inedito ci limiteremo a dare qualche numero “indiretto”. I danesi di Copenaghen nella Superliga (serie A danese) arrancano al …

Dopo il 47° risultato utile consecutivo per i bianconeri è già tempo di vigilia Champions; domani sera, nella terza giornata del girone E, si affronteranno, per la prima volta, Nordsjaelland e Juventus. Trattandosi di un match inedito ci limiteremo a dare qualche numero “indiretto”. I danesi di Copenaghen nella Superliga (serie A danese) arrancano al terzo posto, a 7 punti dall’ FC Copenaghen primo in classifica. Nell’ultimo turno, la squadra di Kasper Hjulmand ha liquidato il Silkeborg, penultimo in classifica, per 3-0 con reti di Nordstrand, Okore e Laudrup.

In Champions League, come prevedibile, il Nordsjaelland fatica e non poco; 2 sconfitte in due partite, 0 gol fatti e 6 subiti dei quali 4 tra le mura amiche. La Juventus dal canto suo ha accumulato 2 punti, frutto di due pareggi; 2-2 a Londra contro il Chelsea ed 1-1 allo “Juventus Stadium” contro gli ucraini dello Shakthar.

Domani sera al “Farum Park” di Copenaghen la parola d’ordine per gli uomini di Conte sarà “vittoria”, se proprio vogliamo essere pignoli, una vittoria con largo scarto date le situazioni che si potrebbero venire a creare nel girone, ma i 3 punti restano fondamentali.

Per quanto concerne la formazione, Buffon e Vucinic sono recuperati e molto probabilmente partiranno dal primo minuto, così come Pogba, che dovrebbe essere preferito ad Arturo Vidal. Sarà data la possibilità a Bendtner per fare da Cicerone nella sua terra!?

4 commenti

  1. Ora, col senno di poi, posso risponderti @magic66.
    Questi danesi sono bravi solo a rimpallare i tiri in porta!!! E con tutto il rispetto la partita doveva finire 1-5 minimo!!!
    Non ci sono scuse che reggano; il loro portiere avrà fatto si e no un miracolo, tutti gli altri tiri gli sono arrivati addosso! Ci serve una prima punta alla Trezeguet/Inzaghi/Crespo…uno che appena vede la porta tira senza pensarci su due volte!!

    ps: Laudrup Junior, interessante, ma dalle sue movenze sembra che giochi a calcetto!!hihihihihi

  2. iosonojuventino92

    Ma è il figlio del nostro Michael! 😀
    Marotta, un pensierino?

  3. iosonojuventino92

    Dobbiamo fare 6 punti obbligati, visto che li affrontiamo 2 volte consecutivamente. Io proverei Bendtner a sinistra, prima punta, affiancato da Mirko.
    Sperando che tra Chelsea e Shakhtar, una annulli l’altra (non credo ai pareggi; o, al massimo, può succedere solo una volta). Inoltre dobbiamo avere 3 punti in casa col Chelsea a tutti i costi (allo Stadium voglio vincere, non pareggiare) e lo Shakhtar ci capiterà proprio in mezzo, tra questa doppia sfida e il ritorno col Chelsea. Massima concentrazione, è ancora tutto a portata di mano.

    PS: Questo Laudrup c’entra qualcosa col nostro Michael?

  4. “Una vittoria con largo scarto”….li’ ho visti questi danesi contro il chelsea….hanno giocato benissimo nel primo tempo, nel quale hanno avuto anche un paio di occasioni nette ma fallite. Poi il chelsea e’ passato in vantaggio su una ripartenza sbagliata della difesa e poi la partita per il chelsea e’ diventata facile…..non e’ assolutamente una partita facile, loro si difendono bene e tatticamente sono molto attenti…..forza juve

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi