Editoriali Primo Piano

Come non si gioca in Champions

juve-lione editoriale
Scritto da Alessandro Magno

Se volete lo spettacolo andate al circo, se volete divertirvi andate al cinema, se volete vedere come non si gioca in Champions venite a vedere Juve-Lione

Se volete vedere lo spettacolo andate al circo, se volete divertirvi andate al cinema, se invece volete vedere come non si gioca in Champions venite a vedere Juve-Lione. Premessa sono molto onesto con Allegri tanto è vero che basta vedere gli articoli precedenti e quanto l’ho difeso e o giustificato, quindi non mi si accusi di esser prevenuto o vedovo di qualcuno, se oggi dico che Allegri con il Lione ha sbagliato tutto.\r\n\r\nIntanto dopo esser stati raggiunti dal Bayern all’ultimo minuto, dovremmo aver capito che le partite di Champions non si possono giocare a fare un gol e poi a difenderlo, men che meno se non c’è la BBC al completo (ieri mancava Chiellini), o se c ‘è un centro campo iper lento come quello di quest’anno e se mancano contropiedisti di ruolo tipo Morata o Tevez. Questo è veramente palese. Poi al netto di infortuni sostituzioni tattiche e formazioni iniziali avventurose, se giochi senza Alex Sandro e Cuadrado e a un certo punto mancano gli unici in grado di fare un lancio di 30 metri che sono Bonucci e Pjanic con chi le fai le ripartenze con mia nonna in cariola? Khedira è sulle gambe da 4-5 giornate, Pjanic è ancora con la testa a Roma, Marchisio non può ricamare e allo stesso tempo portare la croce, se sta davanti alla difesa non può certo inserirsi in attacco. Sturaro invece di giocare in Campionato con il Chievo o con il Napoli lo si butta in campo contro il Lione in una delle partite chiave del girone. Centrocampo con Sturaro, Marchisio, Khedira, Pjanic 4 mezze ali e nemmeno un ala né Sandro né Cuadrado. Io un centrocampo così composto giuro non l ho mai visto in vita mia.\r\n

A Siviglia con l’elmetto

\r\nAldilà di tutto questo, abbiamo disputato anche un discreto primo tempo e siamo passati in vantaggio. Ora è difficile capire perché ad ogni gol fatto ci rimettiamo tutti dietro senza avere uomini veloci per il contropiede. Cuadrado entra solo a 10 minuti dalla fine. Nel dopo partita Allegri si lamenterà un poco della stanchezza di alcuni giocatori che han giocato molte partite e a maggior ragione non si capisce perché sono stati fuori i due esterni nostri che sembrano i giocatori più in forma del momento. Alla fine ci ha dovuto metter una grossa pezza Barzagli (fra l’altro rimediando a un suo stesso errore) altrimenti rischiavamo veramente di perdere al 94mo.\r\n\r\nOra certo nulla è compromesso e magari passare secondi sarà anche meglio che passare primi visto le difficoltà di altre Big (Real, Barca, Bayern) tuttavia penso che a nessuno passi minimamente per la testa che giocando così la Champions si possa vincere neppure quest’anno. Così come mi pare ovvio che non arrivare primi in questo girone non è motivo di orgoglio. Infine, se la Juve viene messa sotto dal Lione in casa figuriamoci quando ci sarà da affrontare giocatori veramente forti di altre squadre. No, mi spiace, così non va bene. In Coppa occorre veramente un cambio radicale di marcia e mentalità. Se così non fosse prepariamoci ad andare a Siviglia in trincea e con l’elmetto in testa.

18 Commenti

  • Il gioco del Lione è fatto di pressing spinte e pestate di piedi……..e guadracaso con gli arbitri noi non ci becchiamo mai a Lione è terminata con Dybala infortunato e noi in 10 ……….\r\na Torino è terminata con 4 infortunati e 4 ammoniti mentre loro ricevono la prima ammonizione al 91′ e la seconda al 94’………fisicamente ci hanno surclassato ma nonostante tutto hanno fatto solo 1 punto e sono praticamente fuori\r\n\r\nIo stò con Allegri che in 6 partecipazioni champions ha sempre passato il turno e con i giocatori che hanno vinto i 5 scudetti , \r\ncasomai vorrei chiedere a Marotta che dice sempre che la squadra non è migliorable come mai ha investito tutti i soldi che aveva nell’attacco (Dybala Higuain) e poco e niente nel centrocampo nonostante le uscite di Pogba,Pirlo e Vidal……….si è preso prima Pereyra e poi Kedira ,Hernanez e adesso Pjanic………io pensavo che Pjanic venisse a fare il regista e Marchisio tornasse a sx ma pare che il regista alla Juve nn lo sa fare e quindi…….possiamo contare solo sui gol di Higuain ma se la tira alta a porta vuota si mette male…….del resto i gol in campionato li riescono a fare anche Immobile e Dzeko che non son stati pagati 90 milioni\r\n\r\nSpero che a gennaio arrivi Witsel per dare un pò di fisicità al centrocampo e magari anche Bentacur che è il regista di prospettiva \r\n\r\nsaluti e forza Juve

    • Ciao lukas speriamo di avere questo ricambio in piu a gennaio witsel è lento ma qualitativamente è migliore dei vari sturaro lemina hernanes hasamoah. Anche io sto con allegri. Se fa bene gli batto le mani se fa male lo critico lui cone gli altri d altronde se hai sentito evra ha detto in sintesi quello che ho detto io e cioè che nel secondo tempo si sono un po cagati sotto e han sbagliato

    • Io sto con chi fa giocare bene le squadre! Ho seguito sempre il campionato italiano dal 1954 e, ad essere sincero, non mi ricordo una sola partita di una squadra allenata da Allegri(Cagliari, Milan, Juventus, ecc.) giocata in maniera tale da essere ricordata come esempio tecnico da imitare. Gli allenatori bravi sanno far giocare bene la propria squadra con il materiale che hanno, anche se non sempre riescono a vincere. In mezzo alla mediocrità, talvolta o spesso, riesce a vincere chi è meno mediocre! Lo spettatore ed il tifoso, però, alla mediocrità non riesce a fare l’abitudine e non si accontenta!

  • nell’intervista sembra che Allegri abbia la certezza di passare da primo e di giocare la Champions a marzo: è vero che non rischiamo di uscire, ma nemmeno possiamo esserne certi.\r\n\r\nSecondo me Allegri è in difficoltà per la mancanza di un centrocampo che non ha più.\r\nTuttavia potrà contare su ali micidiali, ma perché non le usa per ammazzare l’avversario?\r\n\r\nCmq continuano a mancarci un paio di mediani/mezz’ali all’altezza della situazione.\r\nPer fare dei nomi seri: Isco, Witsel, Tielemans, Pastore, Matic, Matuidi.\r\n\r\nNon prendiamoci in giro: se si cercano dei centrocampisti e poi non si concretizza l’acquisto non si può dire che non volevano venire, ma è meglio affermare che non si voleva spendere molto.\r\n\r\nQUALCUNO HA SCRITTO CHE LA DIRIGENZA JUVENTINA E’ LA PIU’ TIRCHIA D’ITALIA: CONDIVIDO!!!!!

  • Per me passare al rombo e sguarnire le fasce proprio nel momento in cui sei costretto a giocare con i 2 centravanti è qualcosa di assurdo. Il modulo di ieri è da provare con Dybala, non con Mandzukic.

  • Con Allegri Witsel andrebbe bene,tanto lui predilige il gioco lento\r\nuno piu veloce gli farebbe girare la testa….:-)\r\nMa non si puo arrivare a fine Agosto,all’ultimo giorno di mercato per comprare un pezzo che riteniamo fondamentale per la squadra. sono due anni di fila che accade questa cosa.\r\nLa juventus non può e non deve fare questi errori

  • Comunque al di la di tutto,siamo incompleti.\r\nHanno rinforzato l’attacco ma il fulcro del gioco no.Il centrocampo\r\nLa grande Spagna che ha vinto Europei e Mondiale non aveva un gran che di attaccanti,ma aveva un centrocampo formidabile.Quando siamo arrivati in finale con il Barca,avevamo un grande centrocampo.Nulla a che vedere con quello di quest’anno.Se serve un giocatore,va preso subito,e non aspettare di prenderlo a costo zero l’anno dopo.Perchè in questo modo gli anni passano e la squadra poi va ri fatta anche in altri reparti.E non è mai l’anno giusto per provare a vincere la Champions

  • Non si può neanche sperare che a Gennaio prendano un centrocampista,tanto con Allegri fino a Marzo minimo,non giocherebbe. I nuovi acquisti lui non li fa giocare subito.\r\nIn Toscana si dice:è duro come i sassi

  • Domanda: Allegri ci fa o è?\r\nnon si può, in conferenza, parlare di una partita fondamentale per la stagione e poi affrontarla in quel modo.\r\nD’accordo ci sono infortunati e quindi bisogna fare di necessità virtù, ma se per motivi oggettivi ti ritrovi a dover schierare due punte (centrali) vedi di mettere in squadra qualcuno che faccia cross;\r\ndetto ciò, come si fa a lasciare fuori Alex Sandro e Quadrado? oltretutto quelli che al momento hanno miglior gamba, poi si dovrà trovare uno psicanalista (uno bravo però) che scopra cosa non va nella testolina di Pianic, è assolutamente impresentabile, per non parlare di Kedira visibilmente sui cerchi con bisogno assoluto di fermarsi.\r\nparlamo poi del gioco, questo sconosciuto; ieri sera nel secondo tempo erano tutti fermi ad aspettarsi la palla addosso, non un inserimento, non una traccia di schema……….\r\nse Allegri ha difficoltà a farsi capire, almeno abbia un po di umiltà e faccia vedere ai suoi giocatori\r\nil movimento della squadra il primo anno di Conte; le registrazioni le avranno conservate spero…\r\nil miglior calcio degli ultimi trent’anni.\r\nsveglia, non può sempre andar bene e cosi non parliamo di obbiettivo coppa……..\r\nun’ultima cosa, il “giro palla” si fa a centrocampo non davanti al portiere

  • Dei centrocampisti non comprati quest’estate ne vogliamo parlare o ci deve andare sempre di mezzo il cagon e non la dirigenza più tirchia d’italia.

    • Egregio signore,\r\nla dirigenza più tirchia d’Italia, come lei dice ed in parte può essere vero, è riuscita a riemergere dopo calciopoli, investendo in strutture e giocatori. I quali, io credo, debbano essere indicati dallo staff tecnico prima di essere acquistati. Quest’anno si è speso molto, certamente più delle altre squadre italiane. Non vorrei, poi, parlare dei famosi spendaccioni (Berlusconi, Moratti and company) e di come hanno ridotto se stessi e le loro squadre. Io rammento sempre cosa valevano i vari Chiellini, Bonucci, Barzagli prima che arrivasse Conte. Se la Juve li avesse venduti nessuno li avrebbe comperati. Ora sono il fiore all’occhiello della squadra. Perché il superpagato Allegri non migliora il parco giocatori in squadra? Mi ricordo solo il primo periodo del campionato scorso quando il ns.bravissimo tecnico tenne fuori squadra Dybala. Lui riteneva che non fosse pronto per la prima squadra. I pessimi risultati in campo lo obbligarono a schierarlo e le vittorie incominciarono ad arrivare a raffica, in modo particolare per merito di questo giocatore.\r\nQualcuno dei cosiddetti esperti disse che fu l’abilità di Allegri nel ritardare l’esordio di questo giocatore a renderlo migliore. Baggianate su cui sono cascati anche molti tifosi juventini, spero non sia il suo caso.\r\nAllegri allena talmente bene da estasiare tutti i tifosi che seguono le sue squadre. Io personalmente mi sto stancando a vedere le attuali esibizioni della Juve e mi scoccio a seguire le insulse interviste post partita di questo allenatore. Se, come lui dice, la squadra incomincerà a giocare bene a marzo allora ricomincerò a seguirla.\r\nAnche un buon padre si stanca di ammonire inutilmente un figlio disubbidiente e discolo ma non per questo smette di amarlo. Io amo la mia Juve ma non sopporto più di vederla allenata da questo personaggio, tecnicamente mediocre. Che vada ad allenare da un’altra parte!

  • Tutto giusto Magno. Direi che di buono ci sono stati solo una ventina di minuti e non un tempo intero. Poi il secondo tempo mi ha lasciato letteralmente esterrefatto, roba da dire: “Ma dove ci avviamo messi così!”. Colpa di Allegri! Giusto fare un test, ma se devi vincere una partita per essere sicuro di passare il turno non era il momento adatto. E se proprio vuoi cambiare modulo potevi pensare ad un 4-2-3-1 con Sandro, Pjanic e Cuadrado dietro al solo Higuain. Mah!! Anche Higuain ci ha messo del suo sbagliando quel gol a porta vuota. Forse troppi giocatori nuovi, una intesa che non c’è ancora, qualcuno che non è mai decollato realmente(Pjanic) e qualcun altro che fa un po’ troppo ti testa sua (Alves). Speriamo bene!!\r\nCiao a Tutti.

    • Ho letto i commenti del sig. Magno e del sig. Alfanapo. Sono tutti condivisibili per carità. Ma nessuno che dica chiaramente alcune cose evidentissime: Allegri non è mai riuscito a far giocare le sue squadre in modo decente. Vi ricordate come il Milan, imbottito ancora di campioni, riuscì a perdere il campionato a favore della Juve? Ricordate mai una partita spettacolare disputata da una squadra allenata da Allegri, anche quando allenava il Cagliari? Avete mai visto un calciatore, giovane o meno giovane, esplodere con Allegri. Questo allenatore ha vinto campionati con squadre già plasmate dai suoi predecessori. La cosa di cui può gloriarsi è quella di non aver distrutto, almeno nei primi due anni, ciò che avevano costruito i Conte di turno. Io seguo la Juventus dal 1954 ed ho visto, di questa squadra, periodi più o meno felici, ma mai ho visto questa “mia” squadra giocare così male in rapporto ai giocatori in squadra. È un gioco, quello praticato oggi dalla Juve, che ti fa disamorare del calcio. Non esiste gioco di squadra, non esiste armonia tattica fra i giocatori, non c’è tonicita’ fisica, non c’è corsa e velocità di movimento. E questo allenatore afferma che alcuni giocatori sono già stanchi. Perché? Cosa ci sta a fare lui, allora? È ora che noi tifosi ci facciamo sentire, non dobbiamo più accontentarci di risultati “rubati”, vedi partita Lione-Juve! Il calcio è gioco, è divertimento; se non c’è gioco che divertimento è?

    • onestamente non si possono tenere fuori i due migliori esterni e cioè sandro e cuadrado poi ci sa che alves ed evra non abbiano nemmeno giocato male ma piu che altro è stato il centrocampo a crollare ma se non metti la miglior formazione possibile in champions vai a cercarti rogne

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi