Niente paura siamo ancora noi la squadra da battere | JMania

Niente paura siamo ancora noi la squadra da battere

Niente paura siamo ancora noi la squadra da battere

Non è mia abitudine occuparmi delle faccende degli altri tuttavia c’è un’importante novità sul fronte del calcio mercato italiano e quindi ritengo giusto fare un approfondimento. La novità è che dopo un periodo carratterizzato da un esodo abbastanza marcato di campioni verso l’estero, quest’anno c’è una significativa inversione di tendenza. Va detto a onore del …

ITA-FBL-JUVENTUS-AYGREVILLESNon è mia abitudine occuparmi delle faccende degli altri tuttavia c’è un’importante novità sul fronte del calcio mercato italiano e quindi ritengo giusto fare un approfondimento. La novità è che dopo un periodo carratterizzato da un esodo abbastanza marcato di campioni verso l’estero, quest’anno c’è una significativa inversione di tendenza. Va detto a onore del vero che Higuain, Gomez e Tevez ( così come Balotelli l’anno scorso) non erano delle primissime scelte nei loro club di provenienza, e nemmeno Llorente è una primissima scelta nella sua nazionale. Tuttavia rispetto al passato questi sono da considerare comunque dei campioni importanti. Fatta questa piccola premessa e detto che dall’arrivo di questi giocatori il campionato italiano ne va sicuramente a guadagnare, andrei ad analizzare la situazione squadra per squadra.

Roma, Lazio e Inter direi che dal mercato che hanno fatto (ovviamente fino ad oggi) sono grosso modo da considerare delle outsider e nulla più, difficile pensare a qualcosa piu’ di questo. A Milano sponda nerazzurra, addirittura è arrivato un nuovo tecnico, che gioca con un modulo diverso dal passato e non sarà facile ottenere subito qualcosa di significativo. Anche il Milan non sembra fare particolarmente paura. Anche dovesse arrivare Honda ed è tutt’altro che certo, non mi pare la squadra si sia particolarmente rafforzata.

A detta di tutti gli addetti ai lavori, la Fiorentina e il Napoli dovrebbero essere le maggiori antagoniste della Juventus per la lotta finale. Io devo dire pur apprezzando sia Gomez che Higuain , giocatori che non mi sarebbe dispiaciuto avessimo comprato noi in passato, mi sento abbastanza tranquillo. Intanto la Juve con Ogbonna, Llorente e Tevez , mi pare di poter dire, che anche ”numericamente” ha fatto di più degli avversari, ma poi soprattutto noi andiamo a inserire questi nuovi, su un impianto parecchio collaudato. La Fiorentina indubbiamente con Montella questo impianto ce l’ha, ma resisterà alle pressioni che l’anno scorso sicuramente non aveva, e riuscirà a gestire facilmente le aspettative della piazza? E a Napoli? A Napoli arriva un mister nuovo con idee e modulo diverse dal mister precedente. Giocatori come Cannavaro, Maggio o Zuniga (qualora dovesse restare), che erano molto coesi e calati nel modulo con la difesa a 3 di Mazzarri, sapranno riadattarsi con profitto alla difesa a quattro? Io su alcuni nutro dei seri dubbi.

Ecco perché , non posso dirvi con assoluta certezza che rivinceremo lo scudetto, ma vi posso dire che mi sento abbastanza tranquillo. Ovviamente al 25 di Luglio.

Di Alessandro Magno

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

15 commenti

  1. I just like the valuable information you supply to your articles.
    I’ll bookmark your weblog and take a look at once more right here regularly.
    I’m slightly certain I will be told a lot of new stuff proper here!
    Good luck for the next!

  2. In effetti il problema dei giocatori come Pirlo è che sono talmente di un altro livello che condizionano tutto il resto. Trovare un sostituto all’altezza è difficile, al punto che forse conviene pensare ad un’alternativa completamente diversa (vedi la scelta di Van Bommel al Milan). Comunque la vedo dura spendere 20 milioni per Verratti e convincerlo a stare in panchina tutte le volte che Pirlo se la sente di giocare. Ha fatto un buon anno al PSG e sta già battendo cassa…

  3. potrebbe essere sicuramente che il 3-5-2 alla juve di conte, muoia con pirlo.
    certo trovarne il sostituto ora se si desidera continuare cosi , sarebbe quanto mai opportuno.
    il sostituto ideale era verratti.
    pogba gioca in modo diverso non credo possa sostituire pirlo nel modo far girare la squadra.
    lodi non so se poteva esserlo il vice pirlo sicuramente è un giocatore molto interessante ed è un vero peccato sia ”finito” al genoa, meritava sicuramente di meglio secondo me.

  4. Pirlo peraltro và in scadenza tra un anno: non prendere già da adesso il suo sostituto, permettendogli di allenarsi e imparare dal mastro (Pogba ha detto più volte quanto gli sia servito allenarsi con Pirlo), sarebbe la peggior cappellata possibile…

  5. @zand ..per Camaleontica intendevo chiaramente una squadra che sia in grado di cambiare modulo all’occorrenza(non tutte le partite ovviamente!!!) e lo dicevo perchè, come avevo scritto sia sopra che in un altro post, secondo me Pirlo quest’anno non potrà garantire le stesse prestazioni degli anni passati!.. Quindi, come dice @lucio5325, non avendo comprato nessun sostituto di Andrea (rimpiango tutti i giorni Verratti) dovremmo si essere Camaleontici e trovare una nuova identità (un nuovo modulo) che ci renda grandi senza Pirlo!!!

  6. Una cosa è quasi certa: Andrea Pirlo non ha più la benzina per reggere ad alti livelli un campionato, una champions e una coppa Italia. Il 352 comporterà di inventarsi un suo sostituto quanto prima. Se Antonio vuole continuare con questo modulo, forse era il caso di puntare oltre che a rinforzare l’attacco, anche ad un regista con le sue caratteristiche (e all’estero ce ne sono), anche se squadre di alto livello come il Bayern giocano senza. Ma lì è tutto un altro discorso……A proposito di vice Pirlo, fino a un pò di tempo fà si parlava di un calciatore che forse non avrebbe riscaldato i cuori dei tifosi juventini, ma avrebbe interpretato il ruolo di vice Pirlo in maniera esemplare: parlo di Lodi, che forse senza svenarsi la Juve poteva prendere e avremmo risolto un problema.

  7. @ lucio e daniele
    se penso alle grandi squadre che hanno segnato la loro epoca (Ajax, Milan, Juve, Barcellona, Manchester, Bayern) non ricordo squadre camaleontiche, ma squadre con un’identità ben definita. A meno che non consideriamo grandi squadre l’Inter del triplete con Eto’o che faceva il terzino o il Chelsea con undici a difendere e contropiede.
    Si può vincere anche adattandosi, ma credo che il mister e le sue idee meritino fiducia.

  8. Credo che il mercato della juve non sia finito qui e arriverà sicuramente l’esterno sx che conte desidera. credo poco nel 4-3-3 a breve perchè per sorreggere tre punte con tre centrocampisti, pirlo non va bene e bisognerebbe giocare con pogba vidal e marchisio che garantiscono piu corsa. probabilmente invece è pensabile di poter giocare qualche volta con il 3-4-3 pensando a pepe e vucinic ma anche allo stesso giovinco come terzo attaccante. ovviamente sono supposizioni poi vedremo.

    grazie a tutti ragazzi è un piacere anche per me leggere i vostri commenti ai miei articoli.

  9. E’ pur vero che la Juventus finora è la squadra che si è rinforzata meglio, c’è da dire però che il calciomercato non è finito, che la Fiorentina e il Napoli pur avendo perso Jovetic e Cavani hanno rispettivamente un Gomez e un Rossi in più e un Higuain in più e forse pure qualcos’altro(Jackson Martinez?). Da non sottovalutare il Milan. In ogni caso non sarà facile come l’anno passato anzi…
    Beh non pensare nemmeno alla velata possibilità di poter giocare con Tevez Lllorente e Vucinc sarebbe un delitto,sono convinto che il mitico mister ce lo proporrà quando e se sarà messo alle strette facendo di necessità virtù come è sempre stato suo solito.

    ps: sempre un piacere leggerti @AM.

  10. @lucio5325
    concordo pienamente con te sul fatto che il Mister pare fossilizzato sul 3-5-2, ma una grande squadra deve essere camaleontica e anche tu concorderari che non potremo essere, per tutto l’anno a venire, Pirlo dipendenti. E’ anagraficamente impossibile…

  11. Caro @daniele, purtroppo il nostro Antonio ha deciso di continuare con quel modulo. Credo che con un esterno di valore (Biabiany, Zuniga, Kolarov ….Pepe)da affiancare a Tevez e Llorente, il 4-3-3 potrebbe funzionare bene. Ma il mio pensiero non conta nulla. Temo che a livello europeo avremo ancora parecchie difficoltà ad andare oltre certi livelli. I nostri esterni attuali, se non cambia qualcosa, non sono dei fulmini di guerra sia in fase offensiva che difensiva e il rischio in difesa di essere infilzati da chi gioca un calcio più offensivo e sulle fasce, è concreto. Ma il mister è convinto che tutto funzionerà… e allora …….forza Juve.

  12. a volerla dire tutta ricordiamoci anche che noi non abbiamo rinunciato a nessuno mentre loro hanno un matador e uno jojo in meno. Che per loro non è poco.

  13. Sono fiducioso anche se sarà più dura quest’anno!… L’unico mio dubbio deriva dal fatto che non potremo giocare con Pirlo tutte le partite e quindi auspico, visti anche i nostri uomini a centrocampo, un cambio di modulo …

  14. Capitan Sparrow

    Sono d’accordo sulle tue valutazioni per Milan, Inter, Roma e Lazio. Il Napoli è al momento indecifrabile, anche se certamente ha ingaggiato un ottimo allenatore e un grande attaccante, oltre a buoni giocatori, e pertanto sembra più equilibrato rispetto a quello dello scorso anno; il dubbio è la difesa a 4 invece che a 3 e il ruolo che avranno Zuniga e Maggio, come dici giustamente tu (oltre a una rosa ancora qualitativamente scarsa nelle seconde linee). La Fiorentina ha fatto un gran colpo rinforzando l’attacco; lo scorso anno, però, il punto debole dei viola era la difesa, quindi si è rinforzata si, ma non in maniera da stravolgere gli equilibri. La Juve ha vinto lo scudetto con 9 punti di vantaggio sulla seconda nonostante le carenze in fase conclusiva che ci costringevano spesso a un grande dispendio di energie per sbloccare partite facili (sulla carta) per il grande numero di occasioni sprecate; sono arrivati Llorente e Tevez, cioè due attaccanti in grado di realizzare 25 gol in due e di favorire gli inserimenti dei centrocampisti. Sono d’accordo con te, A.M. Ti auguro una buona estate e aspetto di leggerti ancora (con grande piacere) quando la palla rotolerà sul campo erboso (caspita, mi è venuta proprio bene….)

  15. ora possiamo battere la juve..vinciamo la coppa…….tutti uniti napoli lazio fiirentina……ci si e messo anche quel signore del Sassuolo ( tifoso Milan ) a dire stronzate sui rigori e affini,,….D altronde non e una novita poiche dice fesserie anche come pres.di confindustria e questo e gravissimo quindi trottolino sei perdonato per la juve. La juve alla quale il sassuolo chiede continuamente aiuto per giocatori giovani…….comeunque a tutti gli avversari ci vedremo in campo dove le bullshit non contano e come sempre saranno AMASRISSIMI

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi