Nesti: "Juventus, la classifica è offensiva" | JMania

Nesti: “Juventus, la classifica è offensiva”

Nesti: “Juventus, la classifica è offensiva”

29 gol incassati in 18 partite casalinghe. Non troverete un altro dato in grado di fotografare meglio la disfatta stagionale. Nessuno ha fatto peggio: nemmeno il Bari, ultimo in classifica. Questo è il disastro della Juve, confermato dal 2-2 contro il Chievo. Un pareggio fortemente voluto (dalla Juve), dopo che i bianconeri credevano di aver …

29 gol incassati in 18 partite casalinghe. Non troverete un altro dato in grado di fotografare meglio la disfatta stagionale. Nessuno ha fatto peggio: nemmeno il Bari, ultimo in classifica. Questo è il disastro della Juve, confermato dal 2-2 contro il Chievo. Un pareggio fortemente voluto (dalla Juve), dopo che i bianconeri credevano di aver chiuso la partita. E adesso con quale coraggio i dirigenti ci verranno a dire che Del Neri è stato confermato? Nella Juve, che ricordo io, chi sbagliava pagava. Oggi non so se le usanze sono cambiate, perché arrivare settimi è persino offensivo.

Di Carlo Nesti per ‘Nestichannel’

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi