Nedved | "Morata ha la stoffa del campione"

Nedved: “Morata ha la stoffa del campione”

Nedved: “Morata ha la stoffa del campione”

Pavel Nedved, consigliere d’amministrazione della Juventus, è stato intervistato dal quotidiano spagnolo ‘Mundo Deportivo’

Pavel Nedved, consigliere d’amministrazione della Juventus, è stato intervistato dal quotidiano spagnolo ‘Mundo Deportivo’. Il dirigente bianconero ha toccato diversi temi, tra i quali anche il mercato e le voci circolate nei giorni scorsi sul possibile futuro al Barcellona di Paul Pogba. Si parte, però, dall’ottimo impatto con il calcio italiano di Alvaro Morata: “Mi piace quello che sta facendo – dice la ‘Furia Ceca’ – e sono felice che sia stato convocato in Nazionale, se lo merita. Può diventare un campione ed è anche un bravo ragazzo”.

Capitolo Pogba: il francese è attualmente fermo ai box per infortunio, ma non si bloccano le voci in merito alla sua possibile cessione in estate. L’ex United è nel mirino anche di due big spagnole, Real Madrid e Barcellona:

Sappiamo che il Barcellona ed altri top club lo vogliono, ma lui ha un contratto con noi. Il suo infortunio? E’ un giocatore di grande qualità, però non piangiamoci addosso. Abbiamo una grande squadra.

La Juventus è vicina alla conquista del quarto campionato consecutivo, ma il sogno della società e dei tifosi è quello di conquistare nuovamente una coppa europea. Sui prossimi quarti di finale di Champions League contro il Monaco, il dirigente della Vecchia Signora sottolinea:

In Champions League potevamo capitare contro avversari molto più forti, ma non sottovalutiamo il Monaco. Ho visto la loro partita contro l’Arsenal e mi hanno colpito. Sono più pericolosi in trasferta che in casa. La Juve deve giocare da Juve. E’ anche vero che avrei voluto evitare Barcellona e Bayern e così è stato. Sono le due squadre migliori d’Europa e le favorite in questa Champions League. Stanno giocando un calcio di livello superiore e stanno ottenendo grandi risultati. Il Real Madrid? Non è quello dell’anno scorso, ma ovviamente merita grande rispetto. In un mese possono cambiare tante cose.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi