Nedved: "Juve-Napoli non sarà decisiva" | JMania

Nedved: “Juve-Napoli non sarà decisiva”

Nedved: “Juve-Napoli non sarà decisiva”

“Non sarà una partita decisiva per lo scudetto, perché è ancora troppo presto ma sarà una bella gara, perché si affrontano due delle migliori formazioni italiane. Non è la sfida tra Conte e Mazzarri, ma tra due grandi squadre, guidate da due ottimi allenatori. Cavani? Un giocatore che piace a tutte le squadre. Speriamo sia …

“Non sarà una partita decisiva per lo scudetto, perché è ancora troppo presto ma sarà una bella gara, perché si affrontano due delle migliori formazioni italiane. Non è la sfida tra Conte e Mazzarri, ma tra due grandi squadre, guidate da due ottimi allenatori. Cavani? Un giocatore che piace a tutte le squadre. Speriamo sia stanco…”. Pavel Nedved, attuale consigliere d’amministrazione della Juventus, anticipa così la sfida di domani allo Juventus Stadium. Condottiero di tante battaglie con la maglia della Vecchia Signora, Nedved è stato stamane a San Siro, alla presentazione dell’album Panini dedicato alla Champions League. “La raccolta di figurine è da sempre un bell’hobby per i ragazzi e anche mio figlio è un appassionato”, aggiunge poi la ‘Furia Ceca” che dalla sfida di domani si aspetta “una figurona, fatta dalla Juve, naturalmente. Aspetto con ansia questa partita e spero sia divertente, nonostante l’inevitabile stanchezza dei tanti giocatori che sono stati impegnati con le Nazionali. Le polemiche? Onestamente non le capisco e mi sorprende questa mentalità. La Nazionale è al di sopra di tutto e non credo proprio che i nostri giocatori abbiano pensato alle tante parole spese in questi giorni. In giro per il mondo, tra Juventus e Napoli, c’erano circa 30 calciatori e ognuno di loro sarà stato concentrato solo sulla propria Nazionale”.

Juve-Napoli di domani alle 18 sarà per Pavel una festa e si augura vengano archiviate le polemiche di Pechino, quando gli azzurri non si presentarono alla premiazione della Supercoppa. “Mazzarri ha detto che rifarebbe quella scelta? Mi stupisce. Dopo la finale di Coppa Italia, nonostante avessimo perso, abbiamo stretto la mano a tutti… Non credo comunque che questi discorsi possano turbare il clima della gara. Da quando è stato inaugurato, allo Juventus Stadium si è sempre respirato un clima di festa e penso proprio che sarà così anche domani”, conclude Nedved.

Un commento

  1. iosonojuventino92

    Per noi, Juventini Veri, la partita col Nabboli è una partita come tutte le altre. Prova ne sia, che giochiamo alle 6 e non la domenica sera alle 20:45 (e lo so perfettamente, che martedì abbiamo il Nordsjaelland, quindi giocare di sabato è quello che fa la Lega con chi martedì e mercoledì ha le Coppe; quello che voglio dire è che noi non li ca..iamo nemmeno di striscio, quegli asinelli). Solo per loro è la partita della vita, giocare contro di noi. Non il contrario…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi