Natale... sotto la Juve | JMania

Natale… sotto la Juve

Natale… sotto la Juve

Potrebbe essere il titolo del nuovo cinepanettone e non ci sarebbe nulla da dire. Appena appena la Roma riesce a tenere quanto meno il passo a -5 , le altre sono giù sprofondate a distanze siderali. D’altronde contro uno score di 15 vittorie su 17 c’è poco da fare e se ripenso che contro la …

FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-SASSUOLOPotrebbe essere il titolo del nuovo cinepanettone e non ci sarebbe nulla da dire. Appena appena la Roma riesce a tenere quanto meno il passo a -5 , le altre sono giù sprofondate a distanze siderali. D’altronde contro uno score di 15 vittorie su 17 c’è poco da fare e se ripenso che contro la Fiorentina abbiamo buttato via una partita già vinta, devo dire che c’è veramente poco da lamentarsi. Unico rammarico resta l’esclusione dalla Champions per altro in un girone semplice. Colantuono mister dell’Atalanta ha detto che ha capito che avrebbe perso quando ha visto che affrontavamo loro come in una finale di Champions. Fico! Peccato poi in Coppa si affronti il Copenaghen come se si dovesse giocare il Trofeo Tim. E non mi venite a raccontare che i danesi son meglio dell’Atalanta.

Comunque sia in campionato siamo quasi perfetti, a Bergamo è difficile vincere per tutti e più di tutti per noi che affrontiamo sempre avversari supermotivati. Persa l’imbattibilità di Buffon per un errore grossolano di Asamoah e Pogba, i ragazzi si sono rimboccati le maniche e hanno continuato a demolire da par loro, finchè il muro nerazzurro è crollato. Notevolissimo il secondo tempo di Pogba, Llorente e Tevez. Il primo si è fatto perdonare l’errore del primo tempo e complice un cambio di posizione con Marchisio, ha macinato km e palloni fino a finalizzare con precisione un grande assist di Llorente. Nando a mio parere migliore in campo ha realizzato il terzo e messo una pietra tombale alla partita, con un’azione degna di Bettega. Dove sono i suoi detrattori? Assist di fino e gol da centravanti vero. Nel mezzo un lavorone per la squadra fatto di sponde, di possesso palla, di gioco di anche cosce, petto e corsa. Che bel centravanti che abbiamo trovato. Se un neo si vuole vedere direi che è fin troppo altruista. A volte preferirei tirasse di più. Infine Tevez. Che dire di Carlitos? 11 gol in campionato di cui uno solo su rigore. Senza questi sarebbe nettamente il capocannoniere della serie A davanti a Rossi, a Higuain e tutti gli altri. Tevez il ciccione, il rompipalle, lo spacca spogliatoio. Rosicate gente rosicate.

A proposito di rosiconi. Un amico mi ha costretto a veder il derby di Milano. Una vera feccia. Roba di quarto livello. Tolti un paio di giocatori per parte (Palacio è uno di questi) , gli altri possono andare a giocare nei campionati di Promozione ed Eccelenza. Ha vinto l’Inter probabilmente meritatamente ma sembrava scapoli-ammogliati, un mischione dall’inizio alla fine e ancora mi chiedo come non abbiamo rifilato 5 gol per uno e queste squadre pessime. Chiudo il discorso rosiconi citando D’Amico e Varriale. In entrambe le trasmissioni (Mediaset me la sono persa se qualcuno può darmi lumi) si è sottolineato in modo anche presuntuoso, come l’assenza di Conte alle interviste sia un fatto grave per le TV e secondo questi benpensanti, penalizzante soprattutto per i tifosi bianconeri, a loro modo di vedere, desiderosi di ascoltare le interviste post partita, del proprio Mister. Al solito non c’è niente di più falso. Intanto va detto che la Juventus per contratto deve mandare dei propri dipendenti alle interviste post-partita , come fanno tutti, ma non c’è scritto da nessuna parte che ha l’obbligo di mandare l’allenatore. Si sono presentati Marotta e Marchisio in tutte le sedi dopodiché questo gli deve bastare. Va poi assolutamente sottolineato come i tifosi della Juve siano tutti estremamente compatti nel sostenere questa scelta di Conte e non gli frega una beata mazza di vederlo alle interviste post-partita, anzi il desiderio più comune e diffuso pare proprio essere che Antonio non si presenti più alle interviste da qui a fine anno. Ora al di là di tutto, ma quando volete parlare in difesa dei tifosi della Juve per lo meno informatevi, non sparate ”cagate” nel mucchio così alla che cojo cojo.

Chiudiamo con il sottolineare i ”buuu” razzisti all’indirizzo di Pogba e Asamoah di cui Tosel non prenderà mai alcun provvedimento in quanto non ha sentito, o non c’era e se c’era era distratto. Ci sono stati anche dei cori pare contro ”quelli più protetti dei panda” ovvero i napolisiti, ma quelli erano di ambo le tifoserie e quindi essendoci la Juve in mezzo puo’ darsi arrivi una multa e/o una diffida. Per il resto normale amministrazione. Amici di nessuno anche a Natale. Vi auguriamo che possa andarvi tutto di traverso al cenone pensando alla Juve e che il fegato vi possa scoppiare. Tutti eccetto gli amici avellinesi. Noi siamo la Juve e non siamo buoni nemmeno a Natale.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

9 commenti

  1. Capitan Sparrow

    Tanto per partecipare al sondaggio, penso che Conte faccia bene a non comparire in TV fino alla fine del campionato. Detto questo, auguroni a tutti i gobbi sparsi per l’Italia, e un pensiero ai tifosi bolognesi: dovranno accontentarsi di un ….freddo Natale.

  2. Complimenti ancora una volta per il pezzo, Ale Magno!!!
    Su una cosa dissento, Llorente fino al gol non aveva fatto una buona gara, ciò non toglie che la sua stagione finora è stata ottima!!!
    Buon Natale a tutti i fratelli bianconeri 🙂 🙂

  3. quoto in toto il magno, ma su una cosa in particolare: llorente mi ricorda sempre di più bettega, per stile e movenze.
    quoto anche depa: marchisio è più di un vice pirlo.
    infine tevez: sono finiti gli aggettivi, si può solo dire che la “10” non poteva finire su una schiena migliore, schiena peraltro sorretta da due gambe generosissime, direi che i soldi di matri sono stati ben spesi.
    buon natale magno, buon natale a tutti!!!!

  4. ragazzi non so che dire davvero mi stupisco sempre dei complimenti che mi fate e mi fanno enormemente piacere. lo sapete dico solo quel che penso nel modo piu semplice che conosca proprio come fossimo a un bar a raccontarcela fra amici. non do lezioni non voglio dare lezioni non mi sento in grado di dare lezioni anzi spesso imparo da voi. sempre umilmente vostro servitore.

    FATE BUON NATALE TUTTI VOI E LE VOSTRE FAMIGLIE. ALLA PROSSIMA PARTITA. 😉

  5. @Magno, la tua JUVENTINITà è COMMOVENTE E te lo dice uno che non riesce mai a vedere le partite della Juve fino alla fine, soffro anche sul 3 a 0. D’accordo su tutto, ma ho un sospetto e cioè che l’uscita dalla Champions sia stata “pilotata”. Meglio cercare di raggiungere record inimmaginabili per chiunque in campionato, obbiettivo alla portata della Juve, o rischiare un FLOP in entrambe le competizioni?Sono convinto che la dirigenza voglia onorare la memoria dell’AVVOCATO che aveva detto, rivolto ai NEMICI MILANESI,la SCOMMESSA è: vediamo se arriviamo prima NOI a 30 o voi a 20 scudetti. Sappiamo che abbiamo già superato quella quota, per noi sono 31 quasi 32, ma ufficializziamoli al netto di FARSOPOLI, DOPODICHè CI DEDICHEREMO ALLA CHAMPIONS! auguroni A TUTTI I FRATELLI JUVENTINI.

  6. @magno: anche su sky hanno deprecato il fatto che conte non si sia presentato alle interviste, anche se lo hanno giustificato dicendo che come giornalisti devono difendere il loro mestiere e cmq sono stati almeno onesti. mediaset …. beh non si può dargli neanche un centesimo, o no??? e quindi non saprei.

    riguardo alla partita, insisto sul fatto che finalmente abbiamo trovato un vice pirlo che forse è assai più di un vice: marchisio!
    forse a istanbul con marchisio lì …. ormai è fatta. sarebbe ora di cominciare a vincere in europa e la el non è facile per nulla!

    auguri di cuore a tutti i fratelli gobbi!!!

  7. Ave magno,
    circa la gara, concordo! la nostra era la gara più complicata della giornata eppure i ragazzi l’hanno fatta sembrare semplice semplice. I competitors per lo scudo in cuor loro ci speravano ma dovranno accelerare il trapianto di fegato.
    Circa Llorente, dissento, secondo me senza il gol sarebbe stata la sua peggior gara in bianconero e a mio modo di vedere non è il gol che la salva (modesta opinione) ciò non toglie che godo da morire perchè è un signor calciatore, addirittura meglio di quanto mi aspettassi (e sì che lo conoscevo pertanto le vedevo già bene).
    Circa Tosel…che aggiugere di più se non definirlo un emerito pagliaccio? ma godo ancor più!
    Circa i giornali, bastava leggere le minchiate che ha pubblicato la gazzetta e si rideva già davanti al cappuccino.
    Ho già esortato il nostro Juventus club ad inviare un messagio di piena solidarietà al Mister fugando ogni dubbio sul fatto che noi preferiamo gli allenatori che parlano sul campo invece che davanti ai microfoni ed il Nostro, modestamente, lo sa fare alla grande!!!!
    P.S.: questo scudo si fa sempe più godereccio!

  8. Magno aspetto sempre con grande curiosità le tue considerazioni, e anche questa volta sei stato un grande. Auguri di buone feste a tutti i fratelli di fede juventina, per gli altri mi associo agli auguri del magno.

  9. ha ha ha ha ha ha haaaaaaa..grande Magno…mi associo agli auguri

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi