Napoli-Juventus | TV, diretta streaming e formazioni

Napoli-Juventus: TV, diretta streaming e formazioni ufficiali

Napoli-Juventus: TV, diretta streaming e formazioni ufficiali

Napoli-Juventus in diretta alle 20.45: come guardare la partita in TV, streaming live e formazioni ufficiali (Caceres titolare) | Serie A 2014-2015

19.50 Napoli-Juventus formazioni ufficiali. Allegri sceglie Caceres e non Lichtsteiner per garantirsi maggior copertura; Benitez preferisce De Guzman a Mertens.

NAPOLI (4-2-3-1): 1 Rafael; 11 Maggio, 26 Koulibaly, 33 Albiol, 5 Britos; 77 Gargano, 19 David Lopez; 7 Callejon, 17 Hamsik, 6 De Guzman; 9 Higuain.

Panchina: 45 Andujar, 15 Colombo, 3 Strinic, 16 Mesto, 4 Henrique, 8 Jorginho, 14 Mertens, 88 Inler, 22 Radosevic, 23 Gabbiadini, 91 Duvan. All. Benitez

JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Buffon; 4 Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 8 Marchisio, 21 Pirlo, 6 Pogba; 23 Vidal, 10 Tevez, 14 Llorente.

Panchina: 30 Storari, 34 Rubinho, 26 Lichtsteiner, 5 Ogbonna, 20 Padoin, 38 Mattiello, 39 Marrone, 7 Pepe, 37 Pereyra, 12 Giovinco, 11 Coman, 9 Morata. All. Allegri

17:00 Napoli-Juventus, le ultime sulle formazioni. Dopo il riposo pomeridiano, Allegri e la sua truppa si dedicheranno alla riunione tecnica, che precederà il trasferimento allo Stadio San Paolo. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Napoli, l’unico dubbio del tecnico toscano sarebbe nel ruolo di terzino destro, per il quale sarebbero in rialzo le quotazioni di Caceres. In attacco, confermato Llorente al fianco di Tevez.

Napoli-Juventus – Il meteo

10:00 Napoli-Juventus, il meteo. Cieli per lo più nuvolosi con pioggia a tratti oggi sulla città di Napoli: in serata le condizioni del tempo dovrebbero però stabilizzarsi e all’ora del calcio d’inizio, alle 20.45, la temperatura si attesterà attorno ai 12 gradi con la possibilità di scendere anche a pochi gradi sopra lo zero.

Napoli-Juventus in diretta

Napoli-Juventus, 11 gennaio 2015 ore 20.45, 18.a giornata Serie A. Il big match di questo turno vede affrontarsi in posticipo Napoli e Juventus: si tratta del re-match dell’incontro disputato qualche giorno fa e valido per la Supercoppa Italiana: a Doha è stato il Napoli ad uscire vincitore ai calci di rigore per 8-7. Un motivo in più per la Juve di Allegri che vorrà cancellare la sconfitta e ritrovare i tre punti al San Paolo, che mancano da quasi 15 anni.

Non sarà affatto facile, perché il Napoli sta vivendo un momento magico e si è pure rafforzato sul mercato, prelevando Strinic a costo zero e Gabbiadini, precedentemente in comproprietà tra Sampdoria e Juventus. Rafa Benitez spera di fare risultato pieno e magari che la Roma batta la Lazio in modo da consolidare il terzo posto in solitaria in classifica. Allegri, nel corso della conferenza stampa della vigilia, ha negato che i suoi siano in crisi, nonostante abbiano conquistato una sola vittoria nelle ultime sei gare.

Quanto alle formazioni, i due nuovi acquisti del Napoli dovrebbero partire dalla panchina, nonostante Strinic abbia qualche chance di scalzare Britos. Torna a disposizione Koulibaly, mentre in attacco Callejon, Hamsik e Mertens supporteranno la punta Higuain.

Allegri nega le indiscrezioni che avrebbero previsto un ritorno al 3-5-2 e soprattutto ripropone gli stessi 11 che dopo aver messo sotto l’Inter nel primo tempo, si sono letteralmente ammosciati nella ripresa. Nessuna chance, dunque, per Morata e Pereya, che partiranno ancora una volta dalla panchina. Appena rientrato da un infortunio muscolare, rimane a casa Luca Marrone, colpito da influenza.

Napoli-Juventus in streaming live e diretta tv

Il posticipo della 18.a giornata di Serie A sarà trasmesso in diretta TV sia su Sky che su Mediaset Premium. Sul satellite, appuntamento alle 20.45 su Sky 1 Calcio HD e Sky 3D, mentre sul digitale terrestre saranno i canali Premium Calcio e Premium Calcio HD a garantire la copertura dell’evento. Il collegamento avverrà con largo anticipo per le formazioni ufficiali e gli immancabili approfondimenti tecnici. Al termine della gara, poi, le interviste dei protagonisti e la moviola. In diretta streaming sarà possibile seguire Napoli-Juventus grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, accessibili via smartphone, trablet e computer.

Napoli-Juventus – I precedenti

I precedenti tra Napoli e Juventus in Serie A sono in tutto 136: 29 volte si sono imposti i padroni di casa, 61 i bianconeri, mentre 56 sono i pareggi. Solo l’Inter ha battuto il Napoli più volte della Juventus (62), ma negli ultimi anni i partenopei si sono dimostrati una vera e propria bestia nera della Vecchia Signora. L’ultimo successo bianconero al San Paolo risale al 2000 (vittoria per 2-1). Da allora, la Juve è riuscita a ottenere solo due pareggi, mentre il resto sono tutte sconfitte. L’ultimo precedente in Campania risale allo scorso mese di marzo: si impose il Napoli con il punteggio di 2-0.

Napoli-Juventus – Probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Britos; Gargano, Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

A disp.: Andujar, Colombo, Mesto, Henrique, Jorginho, De Guzman, Strinic, Gabbiadini, Inler, Radosevic, Zapata. All.: Benitez

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Zuniga, Michu, Insigne, Ghoulam

 

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente

A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Padoin, Mattiello, Vitale, Pepe, Pereyra, Giovinco, Coman, Morata. All.: Allegri

Squalificati: nessuno

Indisponibli: Asamoah, Romulo, Barzagli, Marrone

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi