Nani vuole lasciare Manchester. Le italiane pronte ad accoglierlo? | JMania

Nani vuole lasciare Manchester. Le italiane pronte ad accoglierlo?

Anche i ricchi piangono, verrebbe da dire. Perchè la stagione del Manchester United è finora stata al di sotto delle attese di sir Alex Ferguson. La sconfitta nel big-match contro il Chelsea è stata solo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso, con il manager scozzese che se l’è presa prima con l’arbitro (come …

5219197Anche i ricchi piangono, verrebbe da dire. Perchè la stagione del Manchester United è finora stata al di sotto delle attese di sir Alex Ferguson. La sconfitta nel big-match contro il Chelsea è stata solo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso, con il manager scozzese che se l’è presa prima con l’arbitro (come sempre dopo una sconfitta) ma poi anche con i suoi giocatori.
Arriva dal portoghese Nani la clamorosa reazione nei confronti del plurititolato boss dello United, reo di aver maltrattato il portoghese più di tutti i suoi compagni di squadra nel corso dell’ultimo periodo della stagione. “Ferguson sta rovinando la mia carriera. Lui è un uomo molto complicato. – ha detto Nani al ‘Sun’ – Quando le cose vanno bene ti tratta con rispetto, altrimenti vieni messo in un angolo. E’ successo a me: ora basta. Se le cose non dovessero cambiare potrei lasciare lo United”.
Il portoghese Nani, arrivato nel 2007 a Manchester, non è mai riuscito ad espoldere ad Old Trafford all’ombra di Cristiano Ronaldo, e a 23 anni vuole ora la sua occasione di dimostrare a Ferguson quanto vale. L’ala portoghese, quasi mai schierato titolare dal manager del Manchester United finora, è pronto quindi a fare le valigie: su Nani si sono già fatti sotto diversi club europei, ed anche italiani: Fiorentina e Milan su tutti. Prandelli potrebbe utilizzarlo come uno dei tre fantasisti dietro Gilardino, mentre nel Milan sarebbe la perfetta alternativa a Pato o Dinho nel tridente.
(Credits: Calciomercato.it)

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi