Nani alla Juve: il Manchester United chiede Vidal

Nani alla Juve: il Manchester United vuole Vidal

Nani alla Juve: il Manchester United vuole Vidal

Nani alla Juve: il Manchester United è disposto a trattare ma vuole il che i bianconeri mettano sul piatto il centrocampista cileno Arturo Vidal

nani-vidal-scambioNani alla Juve? Il Manchester United è disposto a dire sì, purché i bianconeri mettano sul piatto Arturo Vidal. È la notizia dell’ultim’ora che rimbalza dall’Inghilterra sui quotidiani sportivi italiani. Da qualche giorno la Juventus è tornata alla carica per il 27enne Luis Nani, fantasista che non sembra godere di molta stima nello spogliatoio del Manchester United. Il nuovo manager Louis Van Gaal, se ne libererebbe volentieri, ma chiede che il portoghese venga inserito nella trattativa per il trasferimento di Arturo Vidal al Manchester United.

Il centrocampista cileno è uno dei pupilli di Antonio Conte, ma da qualche giorno il suo umore è cambiato. Prima di partire per il Mondiale, a chi gli chiedeva del suo futuro rispondeva: “Resterò alla Juve per vincere ancora, ho un contratto lungo”. Alla vigilia della gara con la Spagna, però, le sue parole hanno cambiato tono: “Dove giocherò il prossimo anno? Decido dopo il Mondiale, ora sono concentrato sulla vittoria della Coppa del Mondo”. Improvvisamente, dunque, Vidal è diventato possibilista sull’addio alla Juventus, ma pare che dietro non ci siano solo il Real Madrid e il Barcellona.

Il Manchester United fa sul serio per il cileno, poiché Van Gaal ha già ammesso di seguire il giocatore da molto tempo, da quando ai tempi del Leverkusen scelse la Juventus e non il Bayern Monaco. La società bianconera valuta Vidal almeno 40-45 milioni: al cartellino di Nani, dunque, i Red Devils dovrebbero aggiungere almeno un conguaglio da 25-30 milioni.

Un commento

  1. di tutte le min…ate sparate in questo periodo, questa è la più grossa, insuperabile.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi