Interviste

Mughini: “Quello che sta succedendo alla Juve è orribile”

mughiniIn tribuna, ad assistere alla disfatta juventina contro il Milan, ieri c’era anche un tifoso bianconero doc, Giampiero Mughini, che in esclusiva a Calciomercato.it ha rilasciato un’intervista carica di delusione ed amarezza, per una stagione bianconera che si sta evolvendo in maniera disastrosa.\r\n“Ieri è stata un’umiliazione, è una situazione talmente orribile, in cui non vedo una via d’uscita facile – ha detto Mughini in esclusiva a Calciomercato.it -. Certamente non quella magica che prevede l’allontanamento di Ciro Ferrara per prendere ‘pinco’ oppure ‘pallino’, e pretendere che ‘pinco’ oppure ‘pallino’ trasformino quella squadra di desolante mediocrità, perchè è stato assolutamente frustrante vedere all’opera quella formazione di fronte ad un’altra ben competitiva. Al momento non vedo via d’uscita. Non è più la Juventus, c’è un tempo per la vittoria e un tempo per la sconfitta: in questo caso la sconfitta ha i connotati di un disastro. Ieri in tribuna ero vicino ad Antonio Conte ed Arrigo Sacchi: l’opinione che sto descrivendo è diffusa, amara e per certi versi sbalordita, perchè tutti noi ritenevamo in settembre che questa squadra sarebbe stata competitiva. Ricorrere subito al mercato o aspettare fine anno per rifondare? A che serve tornare sul mercato per prendere qualche altro Grygera? Non ne vale la pena: sul mercato ci si va per acquistare Zidane, ma la Juve di questa stagione non è assolutamente in grado, per nessuna ragione al mondo, di comprare Zidane. Di comprare Zidane era in grado Luciano Moggi…”.

2 Commenti

  • ah mughini quanto ci manca il ns lucianone talmente bravo da far sembrare normale comprare il 30 agosto un tale ibrahimovic e sentire molti juventini dire ma questo chi è?\r\n\r\nbasta i gryghera, puolsen, grosso alla juve no ai mezzi giocatori

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi