Mourinho ha già le valigie pronte: "Meglio l'Inghilterra" | JMania

Mourinho ha già le valigie pronte: “Meglio l’Inghilterra”

“Io voglio costruire qualcosa, e l’Italia non è il paese giusto per farlo. Il mio calcio è quello inglese, bisogna farlo in Inghilterra“. Sono queste le parole rilasciate da Josè Mourinho al ‘The Times’. Il tecnico dell’Inter sembra dunque essersi stufato della Serie A? “In Italia sono finito nella patria della tattica, del catenaccio e …

mourinhoIo voglio costruire qualcosa, e l’Italia non è il paese giusto per farlo. Il mio calcio è quello inglese, bisogna farlo in Inghilterra“. Sono queste le parole rilasciate da Josè Mourinho al ‘The Times’.
Il tecnico dell’Inter sembra dunque essersi stufato della Serie A? “In Italia sono finito nella patria della tattica, del catenaccio e del gioco difensivo. Il mio obiettivo in carriera non era solo quello di vincere in tre campionati diversi, ma soprattutto in quei paesi dove si dice che i tecnici stranieri abbiano poco successo“, ha poi aggiunto the ‘Special One’.
Il suo modello? Guarda caso un ex “nemico” come Sir Alex Ferguson, manager di lungo periodo del Manchester United: “Voglio lavorare con una prospettiva diversa, sono pronto per questo nuovo step nella mia carriera anche se so che è impensabile pensare di rimanere in uno stesso club come ha fatto Ferguson. Al Porto il mio obiettivo era vincere per poter andare in altri paesi, al Chelsea sapevo che non potevo rimanere per dieci anni. Li manca la stabilità tipica della cultura inglese, Abramovich voleva solo vincere e basta. E io gli ho portato le vittorie…“, ha concluso Mourinho.
(Credits: Goal.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi