Motta: “Catania avversario ostico” | JMania

Motta: “Catania avversario ostico”

Motta: “Catania avversario ostico”

Nonostante la tifoseria continui a bersagliarlo, Marco Motta continua ad essere uno dei pupilli di mister Del Neri, che negli ultimi tempi lo ha inserito in pianta stabile tra gli 11 titolari. “Ringrazio il mister – ha dichiarato Motta nel corso di ‘Filo Diretto’ su Juventus Channel – per le belle parole e per la …

Nonostante la tifoseria continui a bersagliarlo, Marco Motta continua ad essere uno dei pupilli di mister Del Neri, che negli ultimi tempi lo ha inserito in pianta stabile tra gli 11 titolari. “Ringrazio il mister – ha dichiarato Motta nel corso di ‘Filo Diretto’ su Juventus Channel – per le belle parole e per la fiducia che mi sta dando. Io continuo a lavorare, più che mai convinto che il lavoro alla fine paghi”.

PRONTI PER LE CINQUE FINALI
“In questo momento c’è una Juve tonica, sicura dei propri mezzi. Un gruppo che non vuole mollare ed è pronto a giocarsi tutte le chance. Non sono stupito di come ci siamo adattati ai vari moduli provati, credo nell’insegnamento del mister e nelle sue idee. Il Catania? Ci attende una gara ostica, contro un’avversaria che avrà bisogno di punti per salvarsi. Ma anche noi dobbiamo vincere per continuare a sperare”.

6 commenti

  1. O’ Motta tu sei come uno sciame di locuste che travolge il vessato orticello bianconero ogni volta che il mustacchiuto dissennato su di te rivolge i suoi insalubri auspici…ovvero c’hai rotto li cojoni.

  2. Ostico, ragazzo mio, non è il Catania, ma quella cosa tonda di gomma/plastica che non riesci a stoppare, passare, crossare….e si chiama pallone!

  3. se giochi tu sicuramente sarà + difficile del normale

  4. Per una Juve fatta da elementi come o(quasi)te, sono d’accordo,
    è un avversario ostico.
    SCARSO vai VIA !

  5. MOTTA…VATTENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. Diciamo che per la Juventus di quest’anno forse solo il Borgorosso F.C. è una squadra alla portata. Comunque sia, inviterei i giocatori ad evitare di parlare continuamente di finali: porta rogna e visto che ne abbiamo perse tre di fila di quelle vere, non vorrei portasse rogna.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi