Moratti avanza dubbi sulla regolarità del campionato: "A Torino errore voluto" | JMania

Moratti avanza dubbi sulla regolarità del campionato: “A Torino errore voluto”

Moratti avanza dubbi sulla regolarità del campionato: “A Torino errore voluto”

Nella Milano nerazzurra non hanno ancora imparato a vincere. Non lo hanno mai saputo fare e le cose non sono neanche cambiate con il triplete. Sempre a gettare sospetti e a puntare il dito sugli altri, facendo finta che le storie di spionaggio illecito e la serie B scampata solo grazie alla prescrizione, non siano …

Nella Milano nerazzurra non hanno ancora imparato a vincere. Non lo hanno mai saputo fare e le cose non sono neanche cambiate con il triplete. Sempre a gettare sospetti e a puntare il dito sugli altri, facendo finta che le storie di spionaggio illecito e la serie B scampata solo grazie alla prescrizione, non siano mai esistite. Dopo l’importante e meritata vittoria contro la Juventus, dunque, il patron Moratti ha pensato bene di accendere ancora una volta gli animi: “Il primo errore sul gol in fuorigioco è grave. Il secondo, invece, e’ voluto. Bastava interessarsene e veniva fuori l’espulsione”, ha dichiarato Moratti commentando gli errori di Tagliavento. Nessuno che faccia notare che la prima ammonizione del terzino svizzero, da regolamento, era quantomeno esagerata. “Chi e’ giudice in queste occasioni deve essere bravo – ha aggiunto il numero uno dell’Inter – Gli errori di domenica sono ingiustificati, soprattutto il secondo”.

Come al solito, dunque, si spara nel mucchio: se si è convinti delle proprie argomentazioni, cioè che i direttori di gara siano ancora pilotati, basta andare alla procura federale e denunciare. O magari anche stavolta si avvicinerà qualche arbitro chiedendogli di fare da cavallo di troia per entrare nel sistema e pilotarlo da dentro? Tutto quello che volete insomma, ma possibile che quando l’Inter segnava a Siena con 6 elementi in fuorigioco si diceva che “ora gli errori sono in buona fede, Moggi non c’è più e tutte le squadre hanno possibilità prima impensabili” e quando invece si sbaglia a favore della Juve c’è semrpe qualcuno che pilota?

19 commenti

  1. E alla tua Similsquadra questi cosa sono :
    1^ giornata: Pescara-Inter 0-3
    Sullo 0-0 non concesso un calcio di rigore netto al Pescara per fallo di Zanetti su Weiss lanciato a rete.

    5^ giornata: Chievo-Inter 0-2
    Sullo 0-0, il difensore nerazzurro Juan Jesus spinge vistosamente in piena area il clivense Marco Rigoni. E’ rigore netto per il Chievo ma l’arbitro lascia correre.
    L’Inter passa in vantaggio nei minuti finali del primo tempo con un gol di Pereira in netto fuorigioco.

    6^ giornata: Inter-Fiorentina 2-1
    L’Inter sblocca il risultato grazie a un rigore più che dubbio.

    7^ giornata: Milan-Inter 0-1
    Con l’Inter già in vantaggio viene prima annullato il gol regolare di Montolivo e poi negato un calcio di rigore netto ai rossoneri per fallo di Samuel su Robinho.

    8^ giornata: Inter-Catania 2-0
    Sul risultato di 1-0 non viene concesso un calcio di rigore netto al Catania per l’evidente fallo di Guarin su Gomez.

    9^ giornata: Bologna-Inter 1-3
    L’Inter passa in vantaggio con un gol di Ranocchia, ma l’azione è viziata da un netto fallo di Palacio su Morleo, non rilevato dall’arbitro. Il 3-1 di Cambiasso che chiude il match è irregolare: l’argentino è in netto fuorigioco.

    10^ giornata: Inter-Sampdoria 3-2
    A inizio secondo tempo, con la Samp in vantaggio per 1-0, Pereira commette un fallaccio a centrocampo entrando duro sulla caviglia di Berardi (subito dopo costretto a uscire in barella) con Doveri che lo grazia, risparmiandogli il (giusto) cartellino giallo. L’azione prosegue e si arriva nell’area di rigore della Samp dove Palacio smarca Milito che entra in contatto con Costa. L’argentino cade: rigore ed espulsione (ingiusta) del difensore blucerchiato. Il rigore riporterà il risultato in parità.
    Il terzo gol dell’Inter è irregolare: Nagatomo serve l’assist per il gol da netta posizione di fuorigioco.

    Tralasciando le maldestre compensaizoni di Tagliavento in Juventus-Inter 1-3, che hanno il culmine nel rigore del pareggio interista regalato per compensare il fuorigioco di Asamoah nell’azione del vantaggio bianconero (le leggera trattenuta di Marchisio su Milito se c’è avviene nettamente fuori area), possiamo senza ombra di dubbio affermare che:

    In 7 (SETTE) gare su 11 (UNDICI) l’Inter ha beneficiato di “errori” arbitrali decisivi ai fini del risulato finale. Ovviamente nessun media ne ha mai fatto minimo cenno e mai ne farà. Tutti concentrati sul fuorigioco di Asamoah e sulle becere dichiarazioni di Massimo Moratti, sempre più simbolo di un’ipocrisia ai confini della realt

  2. Che faccia da cu.o questo moratti, ma del rigore regalato all’inter non parla? Il fuori gioco di Nagatomo contro la Samp decisivo per il gol della vittoria, è un errore voluto dall’arbitro? o dall’inter? sei un presidente ridicolo, non sapete neanche vincere!

  3. Allora, ci hai battuto, hai interrotto la nostra striscia, non sei contento?
    Non ti basta?
    Non avete ancora imparato a vincere!

  4. Avrei voluto vedere come finiva la partita se non convalidavano il primo gol!
    Siete convinti che avrebbe vinto comunque l’Inter?
    Secondo me il gol segnato dopo 18″ ci ha sfavoriti.
    Comunque la Juventus ha avuto molte occasioni da gol, più dell’Inter. Loro hanno tradotto in rete le occasioni, noi no. E poi, i loro gol sono nati da palle perse malamente (Vidal-Pirlo e poi Marchisio).
    Non esaltiamo troppo l’Inter e non critichiamo troppo la Juve perché non è questa la peggiore partita fatta quest’anno (…vedi Firenze).

  5. Cuorebianconero

    Finchè la ns. Società non sbatterà i pugni sul tavolo contro tutti gli organi di informazione venduti ed a servizio del dentemarcio benzinaio prescritto cartonato di merda non ci sarà pace per noi Juventini.
    Grazie a tutte le cazzate che questo farabutto si permette di dire, riesce a influenzare la mezza Italia che non tifa Juventus, visto che un errore pro Juve è un furto mentre tutte le ruberie fatte dai cartonati di merda passano quasi in silenzio perchè loro non rubano.
    La Juventus F.C. deve adoperarsi per far si che tutti i suoi giocatori non vadano in nessuna nazionale; tutti i suoi tesserati dovrebbero rilasciare interviste solo alla tv di casa (Juventus Channel) oppure al sito istituzionale e stop. In questo modo SKY (di cui sono abbonato purtroppo) e company parleranno solo delle milanesi e delle romane.
    Questo ladro di merda non parla di tutti i furti perpetrati dai suoi bassotti vedi vs. milan; vs. Sampdoria; vs. Catania; ed anche contro di noi: mancata espulsione di samuel, campbiasso e rigore inventato, a fronte dei 2 presunti favori pro Juve. Ma questo non vale, infatti conta solo il fuorigioco non fischiato alla Juve mentre tutto il resto vale zero.

  6. MORATTO MA VAI A FARE IN C–OOOOOO, COGL—E !

  7. Anche quando vingono non smettono di piangere.Vedere coi paraocchi è vedere in un senso.Perchè non dice che tagliavento gli ha regalato un rigore inesistente? Perchè non dice che col Catania l’arbitro ed il guardalinee a tre metri dal fallo non hanno visto un rigore quanto una casa? Con quale coraggio questa faccia di bronzo parla quando è stato prescritto per diversi reati ed ancora deve difendersi da diversi risarcimenti milionari per aver spiato moltissime persone? Morattopoli,nonostante l’età non sei mai diventato un uomo e devi smettere di fomentare veleni per dimostri di essere un uomo inutile e la rovina del calcio.Se gridi quando vinci cosa avresti fatto se avessi perso? L’inter ha vinto,al di là degli errori,perchè sabato è stata più forte della Juve.Secondo me dovresti fare un corso di bon-ton perchè sei un uomo negativo che sputa veleno e dubbi sulla onestà delle persone.Io sono convinto che il vero disonesto sei proprio tu.Vai a fare in culo faccia da scorreggi.

  8. In casi di dichiarazioni come queste sarebbe l’A.I.A a dover intervenire.

    Come può passare il concetto di errore voluto?

  9. partendo dal presupposto che non era un attacco alla Juve dentimarci si voleva cautelare…ma non ci è riuscito il veleno lo ha sparato sulla Juve, da regolamento non vedo come potesse esistere il primo giallo sul Lichsteiner…guardava la palla ed è andato a sbattere con Cambiasso…non ho visto gomiti alti o quant’altro il gol in fuori gioco ce lo hanno fatto pagare con gli interessi visto che ha intimorito e bloccato nel gioco 3 difensori su 4 ammonendoli a casaccio, altrimenti non nasceva il secondo gol dell’interprescrittadimerda, si sarebbe fermato con un fallo Guarin e sarei curioso di vedere le statistiche del secondo tempo quanti falli fischiati contro l’Interprescrittamerda!
    non parliamo dei commenti TV che incensano l’operato di Mr Bean,grandioso per aver messo tre attaccanti e aver messo alle corde la Juve, vorrei ricordare a questi pseudo giornalisti che fin quando hanno giocato a tre punte si stava 1-1 e loro hanno segnato su calcio piazzato, io ho visto una Juve che mi è apparsa stanca non alle corde però ed un eventuale 2-2 non sarebbe certo stato uno scandalo…piangiamo sul latte versato di Marchisio e pazienza….hanno vinto una battaglia spacchiamogli il culo nella guerra ora!!!!

  10. @Roberto…..ma che cavolo scrivi, scusa e’?…..non prendiamoci in giro, moratti ha fatto dichiarazioni vergognose ed offensive, ancora una volta accusando apertamente la juventus di aver comprato l’arbitro, questo era il significato delle sue parole, ed esattamente il messaggio che vuole far passare……NON HO MAI VISTO UN IPOCRITA DI QUESTO LIVELLO COME QUESTO PRESCRITTO DI MORATTI…..Si deve solo vergognare per quello che dice ogni volta che apre bocca….poteva godersi questa vittoria ed invece manco quello sa fare questo incapace del calcio…..l’azione del primo gol e’ stata straordinariamente bella e veloce che sono rimasti tutti sorpresi, altro che complotto…..il rigore e’ un gentile omaggio agli onestoni, (che in settimana si erano dati tanto da fare per un arbitraggio giusto), la prima ammonizione del lich era inesistente, ma nessuno ne parla….se su milito c’era rigore c’era pure su giovinco……e poi nel secondo tempo un sacco di ammonizioni gratutite ai difensori bianconeri……insomma quel gol ci ha penalizzato piu’ a noi che a loro……poi sono convinto che la partita l’abbiamo buttata noi ….. un saluto e forza juve

  11. E l’errore di Rizzoli lo scorso anno in Inter-Juve sul rigore con espulsione nettissima su Marchisio? Può capitare? C’è stile nel saper vincere … quello se lo son dimenticati, questo invece (tra l’altro compensata dal rigorino inesistente perchè fuori area e perchè di quelle trattenute se ne vedono a bizzeffa) se lo devono ricordare tutti perchè la Juve ruba!!! A fine primo tempo il primo sms che mi arriva da un interista è stato “ma quando la finite di rubare” … ma si può? Noi rubiamo, gli altri …. capita …. Quì solo la società può reagire col silenzio stampa a presa di fondelli, quando si deve parlare parla il magazziniere, stop!!!

  12. Panorama (gruppo Fininvest), certamente non filo-juventino scrive da settimane che la Juve è la meno favorita (o la più penalizzata) tra le squadre di serie A, tutto il resto è “noia”. Le dichiarasioni del prescritto: “a Torino errori voluti”, sono di una gravità assoluta, vediamo se questa volta il “bello addormentato” (Palazzi) si sveglia prima che tutto cada in …………………..prescrizione.

  13. Montero-il-Grande

    Redazione JM, da regolamento sì, ma è stata frettolosa. Tagliavento non è tranquillo, non lo è più stato da quel Milan-Juventus. La dimostrazione la si è riscontrata nella più classica delle compensazioni. Nell’intervallo (ma anche prima, secondo me) si è accorto dell’errore (e che errore) sul goal della Juventus, quindi appena gli è capitata l’occasione ha fischiato un penalty totalmente inesistente a favore della compagine ospite. Tutto il resto del match è andato via sullo stesso metro.

  14. MA la prima ammonizione di Licht c’era?

  15. @juvemiajuve

    Io sono abituato a guardare in casa mia. Le partite dell’inter non le guardo nemmeno tanto mi fa schifo e se le guardo è per gufare.

    Detto questo non commento episodi che non ho visto. Commento solo quanto successo in Juventus-Inter persa dalla Juventus.

    Si LEGGA BENE persa dalla Juventus non vinta dall’inter.

    Quanto dice Moratti che io odio e che è molto lontano da abbindolarmi, purtroppo corrisponde a verità.

    Il primo gol della Juve è in fuorigioco, è un errore, ci ha favorito, è un errore giustificabile perchè l’azione e’ stata davvero repentina.

    La mancanta seconda ammonizione, quindi espulsione di litchsteiner, è un errore, fatto di proposito dall’arbitro perchè non si è sentito di espellerlo.

    Quindi le parole che pur escono dalla bocca di un pezzente sono questa volta formalmente corrette. Questo non toglie nulla al fatto che lui e tutta l’inter siano dei farabutti che hanno infangato la nostra storia.

    Rimane che sabato abbiamo perso. Abbiamo perso per colpa nostra. Abbiamo perso ricevendo ben 2 favori arbitrali.

    Perdere mi fa imbestialire, odio perdere sotto ogni forma, perdere contro l’inter è quanto di più schifoso ci puo’ essere nello sport per me, perdere meritatamente e farlo contro l’inter è ancora peggio!

    Che poi la stampa sia principalmente anti-juventina o pro altre squadre è un altro discorso più ampio, qui parlo solo di quella partita di merda che ho dovuto guardare sabato sera, dove mi è toccato di vedere esultare quelle merde interiste ben 3 volte.

  16. Fa bene a cavalcare l’onta dell’emotività perché se lo può permettere, supportato da quotidiani importanti e da gran parte dei media televisivi. Non c’è nessun giornalista che si permetterebbe di ricordargli i favori arbitrali pro inter, in questo campionato, o peggio ancora la vicenda Nucini e la successiva prescrizione. Faccio un appello a voi giornalisti di fede juventina: “Fate la conta di quanti vostri colleghi, in Rai, Sky e quotidiani antijuventini simpatizzano per i nerazzurri”. Non ho menzionato Mediaset per comprensibili ragioni di parte. Lo ripeterò fino alla noia! Silenzio stampa di tutta i componenti la società Juventus, come forma di protesta contro il massacro mediatico nei nostri confronti. Parla solo Andrea Agnelli quando ne ha voglia, in linea con gli altri presidenti che spesso si sottopongono alle interviste.

  17. Allora @roberto,sono totalmente in disaccordo con te non su quello che ha detto IL MERDATTI, che rimane comunque una m……, ma per quello che non ha detto. Ancora una volta e’ in malafede come sempre e’ stato! Perche’ non ha criticato l’arbitro di PRESCRITTA vs SAMP. Entrata killer di MUDYNGAY su Gastaldello, da rosso diretto e da arresto immediato oltre che al fuorigioco KILOMETRICO di NAGATOMO SUL TERZO GOL.Sono errori o sono voluti? Ovviamente per lo stronzo di merdatti sono errori, ci mancherebbe!Mi dispiace che uno JUVENTINO si lasci ABBINDOLARE da questo disonesto prescritto e LADRO DI SCUDETTI.

  18. Ad onor del vero le parole di Moratti stavolta vogliono dire qualcosa di diverso :
    Lui ha detto testualmente che l’errore del fuorigioco ci può stare, non deve capitare ma è giustificabile, ed a velocità normale oggettivante l’azione è stata così repentina che era difficile da vedere nonostante fosse macroscopico! Parlando della mancata espulsione a lichsteiner dice che quello è un errore volontario dell’arbitro (che probabilmente non ammonisce perché il giallo precedente era esageratissimo imho non era nemmeno fallo) e qui mi trova anche d’accordo Moratti, perché non espellendo lichsteiner l’arbitro sbaglia 2 volte la prima per la prima ammonizione inesistente (come tante altre nel secondo tempo) la seconda solare non data a causa della prima troppo generosa.

    Il concetto che vuole esprimere Moratti una volta tanto è corretto quindi nonostante lui è l’Inter mi facciano schifo più di ogni altra cosa, questa volta non mi sento di accusarlo.

    Piuttosto a me preoccupa la Juve sono troppe partite che è palese che qualcosa non quadra speriamo che questo brutto schiaffo subito dall’Inter serva a farci risvegliare

  19. Moratti hai rotto!
    parli tanto di stile che secondo te Agnelli nn avrebbe, e tu invece?
    sei un poveretto..
    comincia a seccarmi questa storia, ci aspettavano tutti al varco, noi x vincere senza ombre dobbiamo fare come l’anno scorso, asfaltare tutti!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi