Infortuni Juventus Juventus news Primo Piano

Morata sta meglio: ecco quando rientra

Alvaro Morata
Scritto da Redazione JM

Alvaro Morata corre verso il rientro anticipato. Il bomber spagnolo della Juventus si è fermato dopo due settimane di preparazione estiva, esattamente a poche ore dalla finale di Supercoppa Italiana poi vinta contro la Lazio. Lesione del muscolo soleo, il responso degli esami strumentali cui fu subito sottoposto, con conseguenti quattro settimane di stop. Morata ha subito iniziato le terapie del caso in Cina e sta proseguendo il lavoro differenziato in questi giorni a Vinovo. Ieri l’attaccante spagnolo è apparso sorridente sui social network, assieme ad un altro infortunato eccellente, Kwadwo Asamoah, sulle cui condizioni però aleggia una sorta di mistero.\r\n\r\nSecondo quanto riferisce oggi ‘Tuttosport’, Morata starebbe molto meglio e non è azzardato pensare ad un rientro anticipato rispetto alla tabella di marcia, che gli consentirebbe sia di giocare la partita contro la Roma in programma il prossimo 30 agosto, sia di rispondere alla chiamata della nazionale di Del Bosque. Fonti vicine allo staff della selezione iberica, sostengono ci sia ottimismo sul recupero: gli staff medici sono costantemente in contatto e da Torino avrebbero rassicurato i colleghi spagnoli.\r\n\r\nAtteso per settembre inoltrato il rientro di Asamoah, mentre per Sami Khedira, anch’egli vittima di un infortunio muscolare, sembra sia possibile rivedere al ribasso i tempi di recupero: inizialmente si parlava di metà ottobre, ma non è da escludere un rientro anticipato di almeno una settimana.

1 Commento

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi