Morata saluta: "Sono pronto per vincere col Real" | JMania

Morata saluta: “Sono pronto per vincere col Real”

Morata saluta: “Sono pronto per vincere col Real”

Alvaro Morata saluta la Juventus: almeno così sembra a sentire le parole dell’attaccante attualmente in ritiro con la nazionale spagnola

Alvaro Morata saluta la Juventus: almeno così sembra a sentire le parole dell’attaccante attualmente in ritiro con la nazionale spagnola. Nel corso dell’intervista pubblicata dal quotidiano iberico ‘AS’, Morata sembra poi correggere per certi versi il tiro, ma le prime parole sono abbastanza eloquenti: “Il mio più grande desiderio è giocare e vincere con il Real Madrid, spero che il mio futuro venga deciso prima del 13 giugno”.

Insomma, il centravanti spagnolo spera di conoscere la sua nuova squadra prima dell’inizio degli Europei, ma a quanto pare non sembra aver ascoltato il consiglio di Massimiliano Allegri, secondo il quale rimanendo in bianconero sarebbe cresciuto ancora, mentre al Real rischia di tornare ad essere solamente uno dei tanti. “In Italia ho vinto tutto, sono cresciuto come giocatore e come persona. Ho dimostrato di essere pronto per una grande squadra – continua – , il Real ha giocatori di altissimo livello, ma io voglio sentirmi importante”.

Morata apre alla Premier League

Insomma, il presupposto è sempre lo stesso: Morata torna al Real per giocare, no di certo per guardare i compagni dalla panchina. Altrimenti, la Premier League sarebbe una destinazione molto gradita: “Ho ricevuto varie offerte dall’Inghilterra e sono tentato – ammette – , non solo per il contratto. La Premier sarebbe ideale per le mie caratteristiche, con questo non sto dicendo che voglio lasciare la Juventus, ma andare in Premier non sarebbe di certo un passo indietro per la mia carriera. E’ chiaro – aggiunge – disputare un grande Europeo può cambiare interi scenari. Spesso basta un goal in una finale di un Europeo e di un Mondiale per riscattare una stagione completamente negativa. Io però penso soltanto a segnare e vincere con la Spagna, il resto passa in secondo piano”.

Nei prossimi giorni la dirigenza bianconera incontrerà il Real Madrid ma le speranze di trattenere Morata sono prossime allo zero: i campioni d’Italia incasseranno 30 milioni cash oppure otterranno una contropartita tecnica importante, Isco il nome più gradito.

2 commenti

  1. peccato perdere un giocatore (e una persona) così, ma i giocatori passano e la nostra Juve resta sempre!! Gracias Alvaro, hasta la pròxima final!!!!!

  2. Grazie di tutto Alvaro, tantissimi auguri per il tuo futuro

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi