Morata: "Real? Ho appena prolungato con la Juve" | JMania

Morata: “Real? Ho appena prolungato con la Juve”

Morata: “Real? Ho appena prolungato con la Juve”

Alvaro Morata, centravanti spagnolo della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano tedesco ‘Bild’ prima della sfida col Bayern

Alvaro Morata, centravanti spagnolo della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano tedesco ‘Bild’ a pochi giorni dalla sfida di Champions contro il Bayern. L’ex Real Madrid potrebbe essere uno dei protagonisti, anche perché le sue prestazioni contro i club tedeschi sono sempre state importanti:

“Non so perché le mie prestazioni sono state sempre buone contro le squadre tedesche. Col Bayern sarà dura. Ma anche per la formazione tedesca sarà molto difficile la gara d’andata perché nel nostro stadio troveranno l’inferno. Allo Stadium abbiamo concesso un solo gol nelle ultime 9 partite, facciamo il nostro gioco, corriamo e giochiamo ad alta intensità, ci aiutiamo l’uno con l’altro e staremo molto attenti a non commettere errori perché la squadra di Guardiola ne approfitterebbe subito”.

Sarà una Juve incerottata quella che affronterà il Bayern, ma anche i campioni di Germania non scherzano quanto ad infortuni:

“Le assenze in difesa del Bayern? Kimmich compenserà il possibile svantaggio fisico con l’intelligenza, gioca nel Bayern, ha qualità, me ne ha parlato Carvajal un altro tra i migliori giocatori d’Europa, che non mi stupirebbe se finisse al Bayern. Xabi Alonso? Sono contento di vederlo. Quando sono arrivato in prima squadra al Real mi è stato sempre vicino con consigli preziosi e aiutandomi a diventare un grande giocatore. Con lui ho un ottimo rapporto. In Spagna i giocatori più giovani devono servire i più anziani”.

Si parla sempre della possibilità di ‘recompra’ da parte del Real Madrid, ma a quanto pare Morata si trova bene a Torino e non ha intenzione di cambiare aria:

“A Madrid non avevo la testa sgombra, non c’era alcuna possibilità di trovare spazio, avevo tante offerte, ma la Juve è venuta a casa mia, mi ha convinto con una buona proposta. Per il futuro, due mesi fa ho firmato un nuovo contratto di 5 anni con la Juve, un anno in più del precedente – continua – , provo grande soddisfazione e sono motivato per fare bene in futuro. Andare via dal Real è stata un scelta perché lì non mi è mai stata data la possibilità”.

Morata resta, dunque, ma Pogba, un altro dei pezzi pregiati del mercato?

“Se Pogba andrà via? So delle tante offerte che ha, è un amico, un giocatore che migliora giorno dopo giorno, un grande talento, impressionante, ma la Juve ha bisogno di lui”.

Quanto ai campionati europei, Morata non ne ha uno preferito, sono tutti competitivi:

“In Italia si gioca molto con la tattica, le squadre sono ben organizzate. In Spagna il calcio è più veloce; nella Bundesliga ed in Premier League c’è poca tattica ma è un buon calcio. A me piacciono tutti i campionati”.

Morata, Buffon e gli ex

Infine, il rapporto con alcuni compagni attuali e gli ex:

“Che rapporto ho con Buffon? E’ un onore giocare con lui – ammette lo spagnolo – , è un grandissimo; una persona intelligente, una leggenda. Gigi ti carica molto, è simpatico e si mette sempre a disposizione dei più giovani per aiutarli. Buffon ci sta caricando in vista della sfida della prossima settimana. Vidal? Di Arturo posso solo dire cose positive, ci sedevamo spesso vicini sull’autobus, rispetto la sua scelta di andare al Bayern ma non ne conosco il motivo. Coman? Uno dei giovani con maggior potenziali mai visti, in Bundesliga ha più spazio, può sfruttare la sua velocità contro l’avversario e la sua tecnica, con la Juve giocava a centrocampo aveva diversi vincoli tattici”, conclude Morata.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi