Morata: Marotta vuole annullare la recompra

Morata: Marotta vuole annullare la recompra

Morata: Marotta vuole annullare la recompra

Alvaro Morata: dopo Berlino la Juventus farà un’offerta al giocatore per blindarlo fino al 2020, addio riacquisto da parte del Real?

Alvaro Morata è considerato ormai uno dei punti fermi della Juventus del futuro: 14 gol alla sua prima stagione in bianconero, il centravanti spagnolo praticamente ‘scaricato’ dal Real Madrid, è tornato in cima ai pensieri delle Merengues, che quando l’hanno ceduto l’estate scorsa si sono mantenuti un diritto di “recompra”, come lo chiamano nella penisola iberica. Il Real Madrid può riprendersi Morata a 30 milioni nel 2016, 35 nel 2017, ma il dg bianconero Beppe Marotta è già al lavoro per annullare questa clausola.

Dopo la finale di Champions League in programma il prossimo 6 giugno a Berlino, secondo quanto scrive oggi ‘Tuttosport’, la dirigenza della Vecchia Signora incontrerà l’entourage del calciatore con l’obiettivo di approfondire il discorso. Marotta avrebbe intenzione di prolungare il contratto di Morata fino al 2020 con ingaggio aumentato dagli attuali 2,4 milioni a 3,2 milioni più bonus a scalare fino ai 4 milioni. Si tratte delle stesse cifre che il centravanti percepirebbe in caso di recompra. Secondo le prime indiscrezioni sia il giocatore sia i suoi agenti avrebbero accolto positivamente le intenzioni della Juventus e a quel punto potrebbero far leva su questo per annullare il riacquisto da parte del Real.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi