Morata KO con la Spagna: esclusa la frattura | Video

Morata KO con la Spagna: esclusa la frattura (Video)

Morata KO con la Spagna: esclusa la frattura (Video)

Alvaro Morata finisce KO, ma la Juventus tira un sospiro di sollievo: dopo le prime indiscrezioni, è stata esclusa la frattura del perone. Il centravanti bianconero è stato vittima di uno scontro di gioco intorno alla mezz’ora di Spagna-Lussemburgo: in un primo momento, Morata si è rialzato, per poi accasciarsi nuovamente a terra prima di …

Alvaro Morata finisce KO, ma la Juventus tira un sospiro di sollievo: dopo le prime indiscrezioni, è stata esclusa la frattura del perone. Il centravanti bianconero è stato vittima di uno scontro di gioco intorno alla mezz’ora di Spagna-Lussemburgo: in un primo momento, Morata si è rialzato, per poi accasciarsi nuovamente a terra prima di uscire in barella al 33′. La parte interessata sembra essere quella posteriore del ginocchio, sopra il polpaccio: ‘As’, quotidiano spagnolo, aveva in un primo momento parlato di frattura con possibile stop di 4 mesi.

Dopo essere stato trasportato in ospedale, Morata è stato dunque sottoposto ad esami strumentali che hanno escluso fratture, ma non hanno ancora chiarito quali siano i tempi di recupero. La Juventus, poco fa avrebbe confermato l’esito degli esami effettuati dai medici spagnoli, non fornendo ulteriori dettagli in merito. Nelle prossime ore Morata dovrebbe rientrare a Torino, ma a questo punto il suo impiego nella sfida contro l’Inter il prossimo 18 ottobre, appare assai difficile.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi