Morata alla Juve: sarà in ritiro il 14 luglio

Morata alla Juve: sarà in ritiro il 14 luglio

Morata alla Juve: sarà in ritiro il 14 luglio

Morata alla Juve: si chiude a ore, il calciatore sarà a disposione di Conte già dal primo giorno di ritiro il 14 luglio

morata-juventus-fatta-calciomercatoMorata alla Juve: vicini alla chiusura, lo spagnolo in ritiro il 14 luglio. Nella giornata di ieri, la Juventus ha fatto notevoli passi avanti per l’acquisto di Alvaro Morata, attaccante spagnolo del Real Madrid. L’obiettivo è ora di limare tutti i dettagli entro lunedì, quando partirà ufficialmente il ritiro bianconero, pur senza i nazionali (arriveranno alla spicciolata dopo il 21 luglio).

La Juve sta investendo molto su Morata e l’affare dovrebbe concludersi con questa formula: 2 milioni per il prestito e 18 per il riscatto con contro-riscatto per il Real fissato a 23 milioni di euro. Il calciatore ha rifiutato qualsiasi altra ipotesi: vuole solo e soltanto la Juventus perché convinto di giocare titolare soffiando il posto a Fernando Llorente. Il navarro, dal canto suo, si sta allenando già da solo prima che arrivino i compagni, proprio per non farsi trovare impreparato e mantenersi il posto da titolare. Sarà una bella sfida con Morata.

5 commenti

  1. Ma non capisco come si fa a prendere un giocatore a queste condizioni in considerazione del fatto che lo stesso Morata va in scadenza di contratto l’ anno prossimo. Non solo lo stiamo strapagando ma in piu stiamo ufficializzando la nostra candidatura come succursale del real per la valorizazzione di giocatori promettenti madrileni.

  2. allora ciao Lorente…se questo nel pre campionato impara velocemente i numeri dei bus di Torino…..sara assunto e promosso…….Lorente grazie e arrivederci….io con la solita mia incompetenza…..mi domando se avendo 3 4 numeri 9 in giro tutti intorno ai 20 anni…….dobbiamo andare a sbattere contro il muro per qualcuno che se buono tra un anno . PAGANDO, se ne andrà…..se scarso NON SO…………

  3. A sto punto la cosa più sensata sarebbe la formula del prestito con riscatto e controriscatto prendendolo con un investimento che mal che vada frutta il 15% circa in un anno, ma inserendo una clausola che garantisce alla Juventus una percentuale nel caso in cui il giocatore sia rivenduto nella stessa sessione di mercato in cui viene controriscattato.Fessi si ma fino a un certo punto, anche se credo sia difficile che un giocatore passando per Torino e vedendosi confermandosi titolare, unico motivo per un controriscatto, accetti di essere prelevato e girato come una pedina qualsiasi, sono pochi quelli che son voluti andar via dalla Juve per girare a cazz.

  4. quindi se con noi gioca alla grande e diventa un top lo perderemo guadagnando 3 milioni…un affarone! spero e credo che le cifre siano altre…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi