Morata e i calzettoni, Allegri: "Non siamo a una sfilata"

Morata e i calzettoni, Allegri: “Non siamo a una sfilata”

Morata e i calzettoni, Allegri: “Non siamo a una sfilata”

Massimiliano Allegri contro Alvaro Morata per l’affaire calzettoni. Il tecnico bianconero non le ha mandate a dire all’attaccante spagnolo, che ieri sera in un momento delicato di Borussia Moenchengladbach-Juventus, ha lasciato la squadra in 10 per alcuni minuti per poter cambiare i calzettoni. Un episodio parso insolito a tutti già in presa diretta: si vedono …

Massimiliano Allegri contro Alvaro Morata per l’affaire calzettoni. Il tecnico bianconero non le ha mandate a dire all’attaccante spagnolo, che ieri sera in un momento delicato di Borussia Moenchengladbach-Juventus, ha lasciato la squadra in 10 per alcuni minuti per poter cambiare i calzettoni. Un episodio parso insolito a tutti già in presa diretta: si vedono spesso calciatori fermarsi per il cambio di scarpini, ma per i calzettoni non lo si era forse mai visto.

A richiedere il cambio di calzettoni l’arbitro Kuipers, poiché Morata era sceso in campo con un calzettone supplementare dal rosa diverso da quello dei calzettoni ufficiali della Juventus. Il centravanti ex Real è stato così costretto ad uscire impiegando tre minuti per il cambio, mandando su tutte le furie il tecnico Massimiliano Allegri, che a fine partita ha dichiarato:

Posso dire che sono molto arrabbiato per una cosa, ossia che abbiamo passato tre minuti con 10 uomini mentre qualcuno ha dovuto cambiare i suoi calzettoni. Ci sono delle regole a cui tutti si devono attenere. Noi alla fine dobbiamo imparare che non si tratta di una sfilata di moda – sottolinea – , siamo qui per giocare a calcio.

Un commento

  1. Ma un regolamento contro tatuaggi, acconciature balorde, scarpini colorati e oscenita’ varie non c’e’ ancora? Comunque perche’ Allegri non va in spiaggia a cazziare i turisti tedeschi con calzino bianco e infradito? Visto che a Vinovo non combina nulla di buono.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi