Montero: "Lo scudetto è possibile, Juve devi crederci" | JMania

Montero: “Lo scudetto è possibile, Juve devi crederci”

Montero: “Lo scudetto è possibile, Juve devi crederci”

“Sentir cantare il mio nome allo stadio dopo parecchi anni è stato un motivo di orgoglio. Il più bel ricordo bianconero? Non un trofeo ma il gruppo, non è una frase fatta: eravamo unitissimi e lo siamo anche ora”. Paolo Montero, dalle colonne di ‘Tuttosport torna a parlare di Juventus, e lo fa partendo dai …

“Sentir cantare il mio nome allo stadio dopo parecchi anni è stato un motivo di orgoglio. Il più bel ricordo bianconero? Non un trofeo ma il gruppo, non è una frase fatta: eravamo unitissimi e lo siamo anche ora”. Paolo Montero, dalle colonne di ‘Tuttosport torna a parlare di Juventus, e lo fa partendo dai ricordi di un ciclo vincente giunto in pochi anni in cima al tetto del mondo, grazie all’unità di gruppo.
Poi, l’ex difensore centrale bianconero, si sofferma sulla Juve attuale, una squadra solida e in crescita, frenata solo dagli acciacchi della rosa:
“Questa è una Juve forte e in crescita, nonostante i tanti infortuni non mollano mai. Felipe Melo? Ha ragione Ibra, è un vero animale e in campo si fa sentire, è importantissimo per la Juve. Scudetto? Il campionato è molto equilibrato i tifosi devono crederci”.
Infine un consiglio per gli acquisti a Marotta e Paratici: “Un connazionale da proporre? Pereyra, è un regista alla Pirlo del Penarol”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi