Montali: "Alla Juve faceva tutto Blanc" | JMania

Montali: “Alla Juve faceva tutto Blanc”

Montali: “Alla Juve faceva tutto Blanc”

“Blanc sbagliò tutto,accentrò il potere su di sè e ora scarica le colpe su Ranieri. Quando prese tre cariche sbagliò, io mi proposi per un impiego più ampio ma lui scelse diversamente”. Gian Paolo Montali, in un’intervista a ‘Tuttosport’, svela alcuni dettagli sul funzionamento della società bianconera nell’immediato post-Calciopoli, accusando l’allora uno e trino Blanc …

“Blanc sbagliò tutto,accentrò il potere su di sè e ora scarica le colpe su Ranieri. Quando prese tre cariche sbagliò, io mi proposi per un impiego più ampio ma lui scelse diversamente”. Gian Paolo Montali, in un’intervista a ‘Tuttosport’, svela alcuni dettagli sul funzionamento della società bianconera nell’immediato post-Calciopoli, accusando l’allora uno e trino Blanc di aver fatto più danni che cose utili.
“Ora la Juve ha tutto: la competenza di Marotta che all’epoca consigliai di prendere e l’esempio di Nedved,senza dimenticare che finalmente c’è un Agnelli”, continua l’ex componenete del Cda bianconero.
“A Torino torno volentieri: ero molto legato con Buffon, Del Piero, Legrottaglie e Zebina. Lo scudetto? Ora non ha più un padrone, andrà a chi avrà il coraggio di prenderselo e la mia Roma ha la struttura per farlo”, concludeil dirigente giallorosso.

2 commenti

  1. Lui se n’è andato evidentemente perché non aveva spazio.
    E con lui Tardelli.

  2. E tu cosa facevi,il comico?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi