Moggi: "Visto cosa facevano Carraro e Facchetti?" | JMania

Moggi: “Visto cosa facevano Carraro e Facchetti?”

«Questa storia finirà quando diranno che Luciano Moggi non ha fatto niente». Intervenuto oggi su Radio 1 nel programma “Ventura Football Club”, l’ex direttore generale della Juventus non pone limiti al processo di Calciopoli. «Qui non ci sono colpevoli qui c’è il lavoro di gente che cercava di fare l’interesse della società. Non era il …

moggi«Questa storia finirà quando diranno che Luciano Moggi non ha fatto niente». Intervenuto oggi su Radio 1 nel programma “Ventura Football Club”, l’ex direttore generale della Juventus non pone limiti al processo di Calciopoli. «Qui non ci sono colpevoli qui c’è il lavoro di gente che cercava di fare l’interesse della società. Non era il sistema Juventus, era un modus vivendi dove c’era Franco Carraro che non solo parlava, ma dava indicazioni». Per quanto riguarda le schede svizzere, Moggi si è difeso dicendo che possederne una non costituisce reato. Seppur nel rispetto di un defunto, Moggi puntualizza che le “mosse” di Facchetti erano probabilmente peggiori delle sue. «Dicono che Facchetti è morto e non se ne può parlare: no, bisogna parlarne! Però non ho detto che Facchetti ha fatto un reato: allora faceva comodo a qualcuno dire “questi sono i cattivi” e cattivi in verità non ce ne sono. Sono il primo a dire che sia Facchetti sia altri dirigenti hanno fatto cose fuori posto, ma anche Moggi e Giraudo non hanno fatto cose fuori posto. La verità è stabilire che non c’era un sistema di Moggi, Giraudo e Bettega».
Ma perché Giraudo ha chiesto il rito abbreviato? «Secondo me ha fatto un errore, ma era in Inghilterra, aveva fretta e con la fretta non si risolvono i problemi».

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi