Moggi: "Tavolo della pace? Inter e Juventus non convergeranno" | Juvemania

Moggi: “Tavolo della pace? Inter e Juventus non convergeranno”

Moggi: “Tavolo della pace? Inter e Juventus non convergeranno”

La due giorni di coppe ha dato lo spunto a Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, per fare il punto sulle italiane, nel suo consueto editoriale per ‘TMW’: terminata l’analisi delle fatiche europee di Milan, Inter e Napoli, Moggi chiude però il suo editoriale tornando sulla diatriba relativa allo scudetto 2006 e all’ormai famigerato …

La due giorni di coppe ha dato lo spunto a Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, per fare il punto sulle italiane, nel suo consueto editoriale per ‘TMW’: terminata l’analisi delle fatiche europee di Milan, Inter e Napoli, Moggi chiude però il suo editoriale tornando sulla diatriba relativa allo scudetto 2006 e all’ormai famigerato ‘tavolo della pace’ che dovrebbe chiudere la coda polemica della sentenza di primo grado di Calciopoli.

“Chiudo le mie riflessioni dedicandomi alle tematiche relative agli screzi federali tra Inter e Juventus, con la Figc come arbitro vedremo quanto imparziale. La strada intrapresa dalla Juventus è quella di farsi rendere lo scudetto, ci sarà un tavolo ma Agnelli vorrà vedere esaudite le sue richieste. Da una parte dicono che non lo vogliono rendere, dall’altra che deve essere restituito: si dovrà arrivare a un compromesso ma difficilmente la Juventus e l’Inter rinunceranno a qualcosa. E’ vero che ci si rivolge troppo ai tribunali, ma è anche vero che le regole devono essere rispettate da tutti”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi