Moggi: "Roma penalizzata dall'arbitro contro la Juve" | JMania

Moggi: “Roma penalizzata dall’arbitro contro la Juve”

Moggi: “Roma penalizzata dall’arbitro contro la Juve”

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, nel corso della trasmissione televisiva condotta da Pippo Franco “Ieri, Moggi e domani” co-produzione tra Prima Rete Lombardia e Gold Tv in onda tutte le domeniche su GOLD SPORT digitale (canale satellitare 856 Sky) ha commentato  l’intensa giornata di campionato, ritornando anche sull’anticipo Juventus-Roma con dichiarazioni che faranno …

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, nel corso della trasmissione televisiva condotta da Pippo Franco “Ieri, Moggi e domani” co-produzione tra Prima Rete Lombardia e Gold Tv in onda tutte le domeniche su GOLD SPORT digitale (canale satellitare 856 Sky) ha commentato  l’intensa giornata di campionato, ritornando anche sull’anticipo Juventus-Roma con dichiarazioni che faranno molto discutere il popolo bianconero.

INTER – MILAN. IL DERBY HA INDICATO LA FAVORITA PER LA VITTORIA SCUDETTO
“Dopo la vittoria nel derby la squadra rossonera è divenuta ufficialmente la favorita per lo scudetto, come d’altronde io avevo indicato da inizio stagione. L’Inter è passata dall’esser una squadra arrogante e feroce sotto la guida di Mourinho all’esser una squadra anarchica sotto la guida del “pastore” Benitez. Con gli innesti di Biabany e Coutinho ha perso in forza fisica. L’arbitro ha condizionato la sfida, come nel caso della mancata espulsione di Gattuso e forse dopo tanto tempo torneremo a riascoltare le lamentele interiste.”

LAZIO – NAPOLI CONDIZIONATA DAL GOAL IRREGOLARE DI ZARATE.
“Dopo le sconfitte nel derby e a Cesena per la Lazio non era facile ripartire e battere un avversario ostico come il Napoli, che ha venduto cara la pelle fino alla fine. La squadra biancoceleste ha ancora una volta di più confermato di esser un grande gruppo e Reja sta facendo un lavoro di spogliatoio eccezionale. Però va detto che la partita è stata fortemente condizionata dal goal irregolare di Zarate, viziato da un precedente stop di mano”

JUVE –  ROMA BELLA PARTITA, MA AI GIALLOROSSI MANCA UN RIGORE
“Dopo l’opaca prestazione di Brescia di mercoledì scorso, la Juventus ha giocato una partita di grande prestanza fisica ottenendo, contro una Roma tecnicamente superiore, un pareggio meritato, costruendo anche più occasioni da goal rispetto ai giallorossi. Va però sottolineato che alla Roma manca un rigore, per il fallo di Chiellini su Mexes”.

SUDDITANZA ARBITRI, E’ SEMPRE LA STESSA STORIA
“In settimana Zamparini si è lamentato tantissimo per la sconfitta contro il Milan, d’altronde il rigore negato al Palermo per fallo di mano di Boateng è tale e quale a quello di Pepe sanzionato invece in Juventus – Roma. E’ sempre la stessa storia, gli arbitri soffrono la sudditanza delle grandi. Solo che adesso si parla di errori, mentre per Calciopoli hanno usato il termine “malafede”. Ma il calcio è sempre lo stesso da 100 anni!”

PALERMO – PASTORE, CHE GIOCATORE.
“Dopo la sconfitta contro il Milan, il Palermo ha comunque subito rialzato la testa ed in una partita difficile come il derby siciliano. Grandissimo merito di questa vittoria va scritto a nome di Pastore davvero un grandissimo giocatore di classe. E’ un centrocampista completo, con le doti di goleador nel sangue. Zamparini è stato davvero bravo a comprarlo anticipando la concorrenza, anche se deve ringraziare me per quella cena insieme dove lo convinsi della bontà del giocatore, confermata anche da Ancelotti che era presente a tavola.”

ZONA RETROCESSIONE – BARI IN CADUTA LIBERA
“ Il Bari ha perso lo spirito combattivo dell’anno scorso ed è in caduta libera. Quest’anno rischia fortemente di esser invischiato nella lotta per non retrocedere. Non se la passano comunque meglio il Cagliari di Bisoli e il Lecce.”

TROPPI INFORTUNI? CI VUOLE PIU’ PREVENZIONE
“La causa dei tanti infortuni? Si gioca troppo e ci si allena sempre meno, ma soprattutto non viene fatta la dovuta prevenzione per evitare questa problematica che condiziona fortemente l’esito sportivo di una stagione.”

(Credits: www.stefanodiscreti.blogspot.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi