Moggi risponde a Moratti: "Continua a fare finta di niente e a parlare a vanvera" | JMania

Moggi risponde a Moratti: “Continua a fare finta di niente e a parlare a vanvera”

Moggi risponde a Moratti: “Continua a fare finta di niente e a parlare a vanvera”

A Luciano Moggi la dichiarazione di Massimo Moratti in merito alla convocazione da parte di Palazzi (“È ridicolo che l’Inter venga convocata”), non è proprio andata giù e dalle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ ha così replicato al numero uno nerazzurro: “Moratti dice che chiamare l’Inter è ridicolo? Forse non ha letto le intercettazioni. …

A Luciano Moggi la dichiarazione di Massimo Moratti in merito alla convocazione da parte di Palazzi (È ridicolo che l’Inter venga convocata”), non è proprio andata giù e dalle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’ ha così replicato al numero uno nerazzurro: “Moratti dice che chiamare l’Inter è ridicolo? Forse non ha letto le intercettazioni. Forse non ricorda che ha chiamato nel suo ufficio Tavaroli, che Tavaroli con Facchetti hanno incaricato Cipriani. Fa finta di niente e parla tanto per parlare. Cosa è Calciopoli dopo cinque anni? Non è successo proprio niente. Di 170mila telefonate ne hanno prese solo quaranta e tutte della Juventus. Le altre, sono tutte irrilevanti. Era irrilevante quando Facchetti diceva a Bertini “fammi vincere la partita di Coppa Italia col Cagliari” a Cagliari nel 2008 e guarda caso poi l’Inter ha vinto quella Coppa Italia e quindi la federazione avrebbe dovuto toglierla. Era irrilevante quando si diceva al designatore “passa per l’ufficio che Moratti deve darti un regalo”. E invece era rilevante il fatto che una società si difendesse da queste cose”.
Poi Moggi replica anche al patron del Napoli De Laurentiis, che ieri ha parlato di un Napoli che dà fastidio alle tre grandi: De Laurentiis sbaglia ora ed ha sbagliato prima. Ha sbagliato prima, quando ha detto che “il calcio è più pulito”. Il calcio, ricordo, è sempre stato pulito e non è mai stato sporco. Sbaglia ora, dicendo che lassù nessuno vuole il Napoli: si confonde e si contraddice. Se lassù nessuno vuole il Napoli, vuol dire che il calcio non è pulito: delle due, l’una. Bisogna che De Laurentiis decida bene la strada da percorrere con Zamparini e non quelle che convengono nei momenti in cui viene contro qualcosa. Quando succedono le cose storte, stanno tutti da una parte. Quando le cose vanno normalmente, allora si dice che gli errori degli arbitri sono solo frutto di casualità. Le verità sono che gli arbitri non sono persone che truccano, ma quando si trovano di fronte a Inter, Roma e Milan alzano tanto di cappello, ma lo fanno involontariamente. Si chiama “sudditanza psicologica”. De Laurentiis fa bene a chiedere maggior attenzione, ma ha fatto male in passato quando ha detto che gli arbitri sono tutti bravi e se sbagliano sono solo casi. Gli arbitri sbagliano come hanno sempre sbagliato. De Laurentiis fa bene ora a farsi rispettare. Il sorteggio integrale? Quando il Verona ha vinto lo scudetto, io arrivai secondo col Torino. Mi fecero perdere una partita in casa, proprio con il Verona, per tre a due. Il problema non si sposterebbe più di tanto: se si parla questo linguaggio, si accusa anche chi fa le designazioni. Bisogna prestare la massima attenzione e non dire quel che conviene nel momento in cui conviene. Il sorteggio integrale dovrebbe andar bene o sempre o mai e non solo quando fa comodo”.
Sul suo possibile ritorno alla Juventus, infine, Moggi replica così: Sto così bene che non penso a queste cose. Mi spiace per la Juve, volevo andare a vedere la gara col Milan ma poi i miei familiari mi consigliarono di non andare. Ho evitato ma ringrazio il pubblico per tutte le attenzioni che hanno riposto in me. Evidentemente ho fatto un buon lavoro. La lotta Champions? Il Napoli arriverà quarto, la Roma terza. È sotto in classifica, ma questo è il mio pensiero. Ho detto prima dell’inizio della stagione che il Milan avrebbe vinto lo scudetto. Adesso, dico che la Roma potrà arrivare terza ed il Napoli quarto. Mi auguro per gli azzurri che possano anche arrivar terzi, ma ci credo poco. La Roma, nei quattro, ci starà sicuramente, è una mia impressione. Se i giallorossi riceveranno aiuti? Non lo so questo. Sono pensieri che uno fa svegliandosi al mattino”.

7 commenti

  1. le telefonate, spiate, grigliate, contatti, occultamenti dell’Inter sono DOCUMENTATI: il falso onesto è stato smascherato e dovrà pagare

  2. @Rita: ahahah, sì sì, e l’11 settembre in realtà è stato un errore: Bin Laden, ovviamente contattato da Moggi e compagno di merende del malefico Luciano, doveva colpire il pirellone.

    Capita, purtroppo non tutte le ciambelle riescono col buco.

    Veramente, non capisco se siete resi poco obiettivi dal tifo estremo, da decenni di rosicamenti, da un complesso di inferiorità che tuttora non vi riuscite a scrollare di dosso…o se semplicemente siete disinformati…o magari siete informatissimi ma avete paura e fate gli struzzi…boh.
    Certo è che rimanete un mistero per il mondo del calcio intero.

  3. @Rita hanno sbagliato a scrivere la data, ma c’è la telefonata “PIACCIA NON PIACCIA”, comunque continua pure a fare come il tuo presidente dentimarci…state pure con la testa sottoterra SOLO QUANDO VI FA COMODO! Inoltre potremmo dire allora che L’INPERD è riuscita a vincere solo dopo che la JUVE è stata distrutta. Oppure come fai a dire che la tua squadretta non ha tutti quei scudetti? Ti ricordo che quando la Juve vinceva voi non arrivavate 2°, ma 3° 4° e pure oltre a distanze siderali. Quindi muta e va a pulire i piatti!!!

  4. Nel 2008 Facchetti era già morto. Ascoltate pure questo fanfarone. Altro che restituire il maltolto. Restituite voi tutti gli scudetti che avete rubato. Infatti adesso non vincete più nulla. Siete patetici.
    Non ci sono elementi. Anzi sarebbe ora che qualcuno dicesse che Moggi mandò Lippi ad allenare l’Inter per distruggerla dall’interno. Vergognatevi.

  5. Perchè la Juve continua a non appoggiare la posizione di Moggi? Sembra voglia farla passare liscia a Moratti… Per che motivo? Amicizia? O altro di cui non saremo mai a conoscenza? Perchè, caro Agnelli, gli elementi per riprendersi il maltolto (con gli interessi) ci sono. Svegliatevi o vi sveglieremo noi tifosi.

  6. bravo mitico direttore! Che pezzo di ***da questo presunto onesto. Ridicolo lui e ridicoli gli sfinteristi.

  7. Tutte congetture non ci sono prove

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi