Moggi replica a Cobolli: "E' uno smemorato" | JMania

Moggi replica a Cobolli: “E’ uno smemorato”

Moggi replica a Cobolli: “E’ uno smemorato”

Nel consueto editoriale pubblicato sul quotidiano ‘Libero’, l’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, è tornato a parlare di Calciopoli e ha colto l’occasione per replicare all’ex presidente della Vecchia Signora, Giovanni Cobolli Gigli, in merito ad alcune dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa a CalcioGP: “Non c’è all’orizzonte un’altra Calciopoli, sul cui castello macchinoso e …

Nel consueto editoriale pubblicato sul quotidiano ‘Libero’, l’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, è tornato a parlare di Calciopoli e ha colto l’occasione per replicare all’ex presidente della Vecchia Signora, Giovanni Cobolli Gigli, in merito ad alcune dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa a CalcioGP: “Non c’è all’orizzonte un’altra Calciopoli, sul cui castello macchinoso e ben costruito, o meglio ordito, ha poggiato le fortune di questi anni, non ci sono indagini ad effetti preconcetti e mirati, non c’è lotta all’interno della grande famiglia degli eredi dell’Avvocato e dell’ultimo Agnelli, ora alla presidenza della Juve, e sono diventati silenti i consiglieri interessati del 2006. Chi invece non perde occasione di parlare è Cobolli Gigli che ha definito una boutade la rinuncia al Tar voluta e indirizzata da Montezemolo. Allo smemorato Cobolli va ricordato che la rivelazione fu fatta da Blatter 4 anni fa e non si capisce perché mai, se aveva tanta voglia di precisare, non l’abbia fatto prima”.

LEGGI ANCHE  Moggi: “Alla Juve c’è confusione, medici e preparatori colpevoli”

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi