Moggi: "Mazzarri è uguale a Del Neri. Chi è sto Villas Boas?" | JMania

Moggi: “Mazzarri è uguale a Del Neri. Chi è sto Villas Boas?”

Moggi: “Mazzarri è uguale a Del Neri. Chi è sto Villas Boas?”

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, è intervenuto nella serata di ieri a ‘Diretta Stadio’, ai cui microfoni ha commentato le ultime news sul valzer delle panchine che vede coinvolta in primis i bianconeri:”Conte è un giovane ha bisogno della società alle spalle, la Juve ha fatto un buon campionato rispetto ad organico (13 …

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, è intervenuto nella serata di ieri a ‘Diretta Stadio’, ai cui microfoni ha commentato le ultime news sul valzer delle panchine che vede coinvolta in primis i bianconeri:”Conte è un giovane ha bisogno della società alle spalle, la Juve ha fatto un buon campionato rispetto ad organico (13 giocatori comprati sono troppi). La società è soggetta a stampa e tifosi, la debolezza si vede dalle chiacchiere che vengono fuori, sono sicuro che allenatore fino a lunedi fosse Delneri, se si cambia l’allenatore per una pareggio col Chievo è patetico. VIllas Boas? E chi è? Bisogna vedere con chi ha vinto; bisogna cambiare prima squadra e poi allenatore. Mazzarri vale Del neri, cioè senza squadra zero! Se si vuole cambiare Del Neri bisogna trovarne uno migliore e non sono sicuro che questi lo sia. La società ha fatto sbagli enormi negli ultimi tempi: ha buttato via Del Neri, poi l’ha ripreso dopo qualche vittoria e ora di nuovo buttato via dopo il Chievo”.

23 commenti

  1. io rispetto moggi, ma tutte ste critiche rivolte alla juve danno fastidio, non ke non sono vere, ma dato ke ti lamenti e dato ke ci tieeni alla juve come dici allora non vieni a rendercele pubblicamente ma come dicono anche gli altri kiami Agnelli e gli dici come la pensi.
    Siccome devi far vedere ke sei il migliore e ke senza di te non gira niente alla juve allora dici tutto pubblicamente denigrando il lavoro degli altri.secondo me sono delle semplici tecniche per far vedere ke c’è bisogno di te per farci grandi…
    ma se ti interessasse veramente questo, convinci l’Agnellino a prenderti (e ne sarei felice se lo facesse dopo la squalifica) ma non venir a criticare il mondo in continuazione perchè dai fastidio.

  2. Quindi basta riprendere tutte le mezze seghe che abbiamo dato in giro e che ci hanno battuto per tornare forti?

  3. Vittorio Mazzei

    Alla Juve mancano Moggi, un allenatore vincente, un campione in difesa,uno in mediana ed uno in attacco; gli acquisti degli ultimi anni valgono quasi quanto i campioncini del vivaio bianconero prestati o regalati alle squadre provinciali del campionato che l’hanno regolarmente battuta negli scontri diretti!

  4. I migliori in assoluto: Lippi e Capello (altro che Mourinho). Hanno vinto dovunque e comunque, senza tutti quei soldi spesi da Moratti per ogni capriccio di Mancini o Mourinho (vedi Capello alla Roma e alla Juve o Lippi alla Juve e in Nazionale).
    In alternativa, per un progetto a più lunga scadenza (ma bisogna avere pazienza e, a determinate condizioni, i tifosi lo capirebbero e accetterebbero) vanno benissimo Deschamps o Conte: sono giovani, bravi, ambiziosi e vincenti, soprattutto il primo lo ha già ampiamente dimostrato (vedi Monaco in finale Champions e Juve dalla B alla A con forte penalizzazione, in un solo anno e in un campionato di B allora certamente più competitivo della A 2006-07 (Ascoli, Messina ecc.). Non era proprio impresa facile stravincerlo come successe, con tanti campioni costretti a giocare in un torneo inferiore.

  5. @avx Guarda che ti sbagli di grosso offrendo un buon stipendio e un progetto ambizioso prendi chi vuoi, Manchester city classificato decimo, fuori da tutto, arrivano Tevez, Adebayor, Lescott, l’anno dopo solo in Europa League arrivano Toure, David Silva, Milner e Balotelli, mica pizza e fichi.
    Se ci sono disponibilità economica fai tutto.
    Comunque io ho seri dubbi che Moggi nel calcio di adesso con tutte queste potenze economiche, riesca a fare quello che ha fatto lui o Bettega non si sa, dico solo che a Gennaio diceva che Sanchez non era un Campione in quel periodo costava solo 25, passano i mesi naturalmente il costo aumenta ed è seguto da tutta Europa.
    Oppure non ricordo un giocatore sudamericano forte scoperto da Moggi, anzi ricordo tanti flop, mentre ultimamente fanno la differenza.
    Su villasboas be ricordo che il porto l’anno scorso piu o meno con gli stessi giocatori non ha vinto il campionato, e l’europa league fosse cosi semplice perchè le squadre italiano toppano, il grandissimo Napoli che è stato eliminato dal Villeral, il porto gli ne ha fatti 5.
    Comunque Moggi ha detto chi è ? scommettiamo che diventera un super allenatore.
    Voglio dire dare una seconda possibilità a del neri, un’allenatore che non da un minimo di gioco alla squadra, e che dice che i pareggi gli vanno bene.

  6. @salvatore: l’avevi sentita che l’anno scorso il Barcellona aveva già l’accordo con la Juve per darle in prestito Ibra, ma lui ha preferito il Milan perchè giocava la Champions?
    Pensi che a Tevez, Higuain o Benzema gliene freghi qualcosa del campionato italiano? Se possono scegliere (e sono giocatori che hanno sicuramente più di una richiesta) di sicuro vanno dove possono giocare la Champions e farsi vedere a livello mondiale.
    L’alternativa è offrirgli molti più soldi di quelli che gli danno gli altri, ma non credo che la Juve abbia questa possibilità…

  7. Moggi sei un saggio, bisogna cambiare prima la squadra e poi l’allenatore, se passiamo in rassegna tutti i giocatori di cui dispone la Juve ce ne sono si è no 4 che sono… da Juve ovvero per una squadra che vuole vincere e il migliore è ancora Del Piero, che è tutto dire ……. ma chi li compra i giocatori alla Juve ? costui è da cambiare !

  8. Ma basta cn questa cazzò di euròpa avete ròttò i maròni,se un giòcatòre vuòIe venire viene anke senza còppe,cònvintò che I’annò che entrera’ Ii vedra’ Iòttare per iI titòIò basta Ia scs deII’euròpa sembra che vògIiate difendere I’òperatò se còsi si può chiamare,deIIe 2 capre che sn attuaImente DG e aIIenatòre,hannò faIIitò che se ne vadanò affancuIòò !!!

  9. Capitan Haddock

    Beh, direi che di motivi per remare contro la Juventus (o meglio, contro la sua dirigenza attuale) Moggi ne abbaia a palate…

  10. Villas Boas no…vabbe…
    Villas Boas cos’ha vinto? Beh, un campionato e una europa league(ha buone possibilità)…ma Moggi dovrebbe dire perché dice cosi…lo fa solo per fare il bastian contrario??Altrimenti smentisce se stesso, quando prese Lippi e Ancelotti…cos’avevano vinto loro???
    se uno è bravo, lo è già prima di vincere….certo, bisogna essere in gamba nell’intuire le potenzialità di un tecnico, ma snobbare Villas Boas cosi, su due piedi, mi sembra piu un modo di remare sempre contro la Juventus..

  11. Voi ancora andate dietro a sto tizio, quando il vero artefice della juve vincente era BETTEGA ! lui faceva il mercato .

  12. Moggi ha rotto! facile dire questo non va questo pure…. invece d fare il vago perchè non spara lui un paio di nomi ,oppure ha paura di fare un paio di figure di melma come quando a gennaio consiglio’ di prendere quella mezza pippa di schelotto…. definendolo un campione !

  13. A DelNeri a inizio avventura sono stati enunciati gli obiettivi richiesti dalla società e il budget che avrebbe potuto spendere.
    Se i giocatori scarsi li ha scelti lui insieme a Marotta, allora la colpa è sua. E anche di Marotta.
    Se i giocatori gli sono stati imposti dall’alto dalla società, la colpa è sempre sua, perchè avrebbe dovuto declinare (come fece al Porto) in quanto si riteneva in disaccordo con la società.

    Invece lui ha voluto provare l’ottovolante e in più è anche uomo molto attaccato ai soldi, ha trovato cogl*oni che alla Juve glieli davano e per ben 2 anni.

    Infine le sue dichiarazioni sono sempre state isteriche, polemiche e molto distanti dalla realtà che si vedeva in campo. Cosa questa secondo me molto grave.

    Se Moggi non conosce Villas Boas peggio per lui: uno che a 16 anni entra a far parte dello staff tecnico del Porto di Robson grazie alle sue enormi conoscenze tattiche e tecniche del gioco non passa inosservato in questo mondo del pallone dove tutto è apparenza e chiacchiere e zero sostanza e gli uomini che contano sono pochissimi. Se Mourinho oggi guadagna 11/12 milioni all’anno, parte del merito è di Villas Boas, non dimentichiamocelo.

  14. quoto in pieno Capitan Haddock. Bravo!

  15. @ jack Clay…
    nei sogni di tutti ci sono questi nomi.
    nella realtà facciamo i conti con l’europa che non c’è, con i soldi scarsi e con un calo dell’appeal del blasone JUVE!!!!

  16. A Del Neri non va data un’altra possibilità, un allenatore che non riesce a gestire per ben 3 volte un 2 a 0 in casa con squadre che lottano per non retrocedere OVVIO CHE NON è DA JUVENTUS no ??????
    Mazzarri è un rompiscatole, piagnone e poco affidabile (Napoli insegna) Conte è bravo ma facciamolo maturare, non bruciamolo come Ciro Ferrara!
    Serve MARCELLO LIPPI come il pane a questa squadra altro che Villas CHI ??? e’ BENE AVERE LE IDEE CHIARE DA subito PERCHè I GIOCHI DI MERCATO COMINCIANO ora e il mondo non aspetta i ritardatari!!!!!
    Prendiamo Pastore e diamogli Marchisio che non fa mai la differenza!!!
    Prendiamo uno tra : IGUAHIN, TEVEZ, BENZEMA 2 terzini degni della juve e oltre a Pirlo un altro centrocampista di qualità, ho forti dubbi su Aquilani a questo punto, hanno ragione alla juve: in questo momento non vale più di 7 – 8 milioni…

  17. Capitan Haddock

    Andrea Agnelli, oltre a fare il muso duro in Lega, dovrebbe annunciare oggi stesso che:
    – Moggi sarà il nuovo DG a partiredal mattino dopo la scadenza della squalifica
    – che Deschamps sarà l’allenatore per l’anno prossimo
    – che partirà una denuncia penale ad Abete e Palazzi per omissione d’atti d’ufficio se non rispondono sull’esposto entro la fine del campionato
    – che il giorno dopo la sentenza di Napoli richiederà formalmente la revisione delle sentenze 2006 ex art. 39 CGS (in subordine, che la richiederà la sera stessa di un’eventuale, assurda ricusazione del giudice Casoria)

  18. Juventinonelsangue

    Quando uno capisce di calcio……

  19. @ avx….
    non facciamo nomi roboanti, perché non ce li possiamo permettere senza soldi e nemmeno l’europa di fasciaB.
    Non capite che non ci calcolano più? Allenatori e top player!!!
    Io sarei per l’opzione Conte che si metterà a lavorare con umiltà per cominciare a costruire qualcosa di serio, lento e progressivo.
    Naturalmente mettendo le pedine giuste al posto giusto in campo!…e questo Conte lo sa bene!

  20. mitico del piero

    quello che è veramente mancato a Del neri sono giocatori di gran spessore, non certo gente come Motta, lanzafame, Martinez, Sorens, taore,rinaudo ecc. Forse è stata la società che non voleva scucire grana e pensava ugualmente di arrivare in classifica chempion?
    Pensiamo alle difficoltà di mercato nelle cessioni di giocatori come diego, camoranesi, ecc. Eravamo altrofeo berlusconi che non sapevamo ancora chirimaneva e chi se ne doveva andare

  21. Moggi ha pienamente ragione. Mazzarri è come Del Neri, Villas Boas non ha dimostrato ancora niente (campionato impegnativo quello portoghese, soprattutto se alleni il Porto, e anche l’Europa League, basta vedere le due finaliste…).
    Ci serve un allenatore con gli attributi. Capello (che però di sicuro non viene), oppure Lippi o forse Van Gaal.
    Ma la cosa migliore sarebbe il ritorno di Luciano, così le sue non saranno più solo parole…

  22. E questo no….. l’altro no….. e questo non va bene….. eh Luciano… ai rotto pure te sai? Problemi problemi problemi problemi???? si certamente. Ma a tirar fuori i problemi siam bravi tutti. Ci vuoi bene sul serio? ami la Juve? Chiama Andrea (si il presidente anche se non sembra) e dagli qualche buon consiglio dato che hai la verità in tasca e la bacchetta magica in mano. Altrimenti taci che ci fai un favore. E grazie per tutto quello che hai fatto per noi. Ma risparmiaci ora va,….

  23. mitico del piero

    Sono pienamente d’accordo con il big Moggi, cambiare allenatore significa rifare tutto di nuovo e ripuntare ad arrivare al 4° posto.A Del Neri secondo me va data un’altra possibilità

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi