Moggi: "La Juventus ripartirà da Del Neri. Così ho fatto prendere un pacco all'Inter..." | JMania

Moggi: “La Juventus ripartirà da Del Neri. Così ho fatto prendere un pacco all’Inter…”

Moggi: “La Juventus ripartirà da Del Neri. Così ho fatto prendere un pacco all’Inter…”

La Juve, dopo aver finalmente e giustamente rinnovato alla sua vera bandiera, ripartirà da Delneri. La società è convinta di dare seguito al progetto iniziato un anno fa, provando a concedere un’ulteriore stagione al tecnico scelto da Marotta per riportare i colori bianconeri alle vette che competono loro. Sarà però il mercato, anche in questo …

La Juve, dopo aver finalmente e giustamente rinnovato alla sua vera bandiera, ripartirà da Delneri. La società è convinta di dare seguito al progetto iniziato un anno fa, provando a concedere un’ulteriore stagione al tecnico scelto da Marotta per riportare i colori bianconeri alle vette che competono loro. Sarà però il mercato, anche in questo caso, il vero punto focale, ancor più che la scelta dell’allenatore del futuro, o in questo caso del presente. Marotta dovrà essere in grado non solo di apportare quelle modifiche sostanziali (chiamasi campioni veri) ad una squadra in grado di competere solo agonisticamente con le avversarie dirette; ma dovrà anche essere bravo a piazzare i vari acquisti non all’altezza dell’ultima estate.
D’altra parte, anche questa è una delle competenze base nella professione che ricopre. Chiudo con un aneddoto simpatico e divertente, che riguarda un acquisto dell’Inter di qualche anno fa: Cyril Domoraud. Si può dire che l’ivoriano, sbarcato in Italia con la nomea di nuovo Thuram, fui io a portarlo in nerazzurro. Vi spiego brevemente come. Mi trovavo a Marsiglia ad osservare un giocatore, quando notai poche file sotto alla mia un osservatore nerazzurro, anche lui giunto per lo stesso mio obiettivo. A quel punto iniziai a tessere le lodi di Domoraud, a voce alta affinchè fossi sentito. Il lunedì seguente quasi tutti i quotidiani sportivi aprirono titolando sull’acquisto di Domoraud da parte dell’Inter.
Senza un po’ di astuzia, non si va da nessuna parte…

Estratto dall’editoriale odierno di Luciano Moggi per ‘TMW’

21 commenti

  1. Non ci credo abbia tessuto le lodi di Domoraud per farsi sentire, ma se lo ha fatto è grandioso!

  2. Neanche un Agnelli presidente nn basta ?
    Che ci ritorni,poi insieme lo “faranno fuori”….
    e…vivranno felici e contenti e…liberi !

  3. Appunto, alla Juventus non c’è un Agnelli. C’è un Elkann

  4. @ N°7, ma il “nostro” Lucianone, aveva detto opp no,che sarebbe tornato alla Juve quando ci sarebbe stato di nuovo un Agnelli ?

    Mi pare di ricordare cosi.

  5. Infatti! ..io non ho mai detto il contrario, ma ho solamente scritto che nessuno sa niente di niente. Detto questo, per un eventuale “ritorno” alle origini, non è assolutamente necessario vendere…a buon intenditor poche parole.. P.S Andrea non è un stupido, su questo (anche se tanti pensano l’esatto contrario) ci scommetto quello che vuoi. 🙂 ..per la scommessa, quando vuoi..:)

  6. Dati concreti per il ritorno di moggi non ce ne sono. A meno che non vendano la società. E sai meglio di me che non avverrà

  7. le mie non sono “illusioni” ma solo considerazioni concrete!!!! p.s per la scommessa ci sto.:)

  8. Ah beh, ognugno ha il diritto di illudersi, ma ho buone ragioni di credere che Moggi verrà fuori pulito dal procedimento di radiazione e si accaserà in qualche squadra che non sarà di certo la Juventus. Su questo metto scommessa…

  9. @Numero7 …io ti rispetto, ma non considero le presunte “verità” di Damascelli assolutamente attendibili. Detto in soldoni nessuno e dico NESSUNO sa NIENTE di preciso. p.s io sono convinto che Andrea sarà sicuramente molto ATTENTO a tutto, compreso il procedimento RIDICOLO in svolgimento a Napoli. Ciao..

  10. Sì, ma se ad esempio va a lavorare chessò, per la Lazio o un’altra squadra che lotta per i tuoi stessi obiettivi difficilmente boicotterà chi lo paga per aiutare la juventus che no gli dà nulla, anzi…

  11. Juventinonelsangue

    AHAHAHAHAHAH,grande,IMPAGABILE KING LUCIANO!n.7,magari moggi non tornerà nell’organigramma societario,ma nessuno può vietare a qualcuno di chiedere consigli

  12. Ah ah ah , è vero, Moggi faceva uscire sui giornali l’interesse per qualche giocatore e l’inter dopo poco lo prendeva MIYTICO!!!!!!! Certe sole…. Grande LUciano, grandissimo!!!!!! 😉

  13. Ieri Damascelli a ‘Il bianco e il nero’ ha dichiarato: “Ho parlato con alcuni esponenti di Exor, john Elkann vuole dare un segnale di pulizia e discontinuità dal passato. Moggi non dovrà mai più essere nominato dalla Juventus e Andrea Agnelli si adeguerà. A fine Calciopoli al massimo chiederanno la restituzione di uno dei 2 scudetti, nulla più”. Conosco personalmente Damascelli e ti posso assicurare che quanto dice è vero. Se posso aggiungere, le stesse cose le dice da tempo un tale Platini… Non posso aggiungere altro

  14. Grande Lucianone, si credevano (e si credono)dei gran furboni…
    Invece sono dei GROSSISSIMI pirla !
    @ N°7,non capisco sinceramente da dove derivi questa tua convinzione negativa sul ritorno di Moggi.

  15. vuoi vedere che adesso il Narduccio si inventa una bella denuncia per truffa ai danni del morattone? Grande Luciano! Il nostro Marotta invece sbandiera ai quattro venti tutti i nostri obiettivi e El-kano da par suo spara sui giornali quanti soldi possiamo spendere! Che acchiappagalline

  16. proprio quello che temevo…

  17. 100% torna nel calcio, 1000 per 1000 non torna alla Juve, anzi ci farà pesante concorrenza

  18. mi domando che farà Moggi ora che finisce la squalifica…

  19. eheheheeh.. osservatori che si basano sulle voci dei + bravi!! grande luciano

  20. Evitiamo il maiuscolo gentilmente e non rispondiamo alle provocazioni che verranno prontamente eliminate. grazie

  21. PASQUALE PUOI PENSARE QUELLO CHE VUOI SULLA MORALITA’ DI MOGGI…..MA SULLE SUE COMPETENZE CALCISTICHE DEVI SOLO APPECORARTI COME TUTTI GLI INTERTRISTI COME TE!!!!!
    RIDICOLI SIETE VOI CHE PER VINCERE AVETE CREATO CALCIOPOLI SUL NULLA!!!
    GRANDE LUCIANOOOOO

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi