Moggi: "Krasic via? Non piangerà nessuno, se non le casse della Juventus" | Juvemania

Moggi: “Krasic via? Non piangerà nessuno, se non le casse della Juventus”

Moggi: “Krasic via? Non piangerà nessuno, se non le casse della Juventus”

L’agente sostiene che andrà via a gennaio, Marotta lo smentisce dicendo che il serbo non è in discussione: comunque sia il futuro di Milos Krasic rimane appeso ad un filo. Il serbo, reduce da tre tribune consecutive, non rientra nei piani di Antonio Conte, che ha ormai trovato l’assetto giusto con il 4-3-3. Ai bianconeri, …

L’agente sostiene che andrà via a gennaio, Marotta lo smentisce dicendo che il serbo non è in discussione: comunque sia il futuro di Milos Krasic rimane appeso ad un filo. Il serbo, reduce da tre tribune consecutive, non rientra nei piani di Antonio Conte, che ha ormai trovato l’assetto giusto con il 4-3-3. Ai bianconeri, dunque, a gennaio serviranno dei centrali di centrocampo in grado di dare il cambio ai tre titolari, piuttosto che le ali di cui si è fatto incetta in estate: il primo indiziato a partire nella prossima finestra di mercato, dunque, pare proprio essere Krasic. Una partenza, che se dovesse avvenire, sarebbe tecnicamente e tatticamente indolore, secondo Luciano Moggi, ma gravosa per le casse societarie:

“Krasic quando l’hanno paragonato a Nedved non sapevano che dicevano. E’ uguale a lui solo per i capelli. E’ monotematico, fa sempre le stesse scelte, tatticamente è scomposto e non dà affidamento alla manovra offensiva – dichiara l’ex direttore generale della Juventus ai microfoni di Radio Manà Manà Sport 24 – Non ha sincronia dei movimenti, quando ha il pallone non lo dà a nessuno e se la passa sbaglia spessoLe prestazioni in Italia dicono questo, ma anche in Russia era questo tipo di giocatore. Se Krasic dovesse lasciare l’Italia, nessuno alla Juventus si metterà a piangere, piangeranno solo le casse bianconere. C’è solo un problema, il giocatore è stato pagato 15 milioni e non vale quella cifra; quello è stato un errore della gestione societaria che creerà un danno economico”.

4 commenti

  1. @ el kun
    dai, pecchiamo un pò di modestia e facciamo che è la 2^ che hai detto………..

  2. [email protected]

    io lo detto da prima che il 4-3-3 sarebbe stato il modulo giusto….e aggiungo anche il 4-2-2 rombo….

  3. caro Chuck, ultimamente leggo da più parti con piacere le cose che noi qui asserivamo tempo fa, quando ancora qualcuno si illudeva di vedere in campo il famoso 424….Ora tutti convertiti al 433, e con la necessità di sbolognare tutta questa caterva di ali a favore di centrali o interni di centrocampo.Delle 2 l’una.O siamo troppo competenti noi, oppure chi è lautamente pagato per fare questo mestiere, in fin dei conti non ne capisce un caxxo……

  4. Ultimamente Moggi ha detto qualche mink… ma qui mi sembra di leggere……..la bibbia!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi