Moggi: "La Juve ha scarse possibilità di battere il Bayern" | JMania

Moggi: “La Juve ha scarse possibilità di battere il Bayern”

Moggi: “La Juve ha scarse possibilità di battere il Bayern”

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, non dà scampo ai bianconeri: contro il Bayern Monaco non ce la possono fare

Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, non dà scampo ai bianconeri: contro il Bayern Monaco non ce la possono fare a superare il turno degli ottavi di finale di Champions League. Moggi è stato raggiunto da Raffaella Bon di ‘TMW’ ai cui taccuini ha commentato il sorteggio tenutosi oggi a Nyon: la Juve è incappata forse nella peggiore avversaria possibile e per conquistare i quarti servirebbe praticamente un miracolo: “La Juve ha pescato l’avversario più ostico che poteva incrociare. E’ stato un sorteggio sfortunato – sottolinea l’ex dg – dovuto però alla sconfitta di Siviglia. Dà scarse possibilità alla Juve di passare il turno perché non è all’altezza dei tedeschi”.

Moggi: “Non c’è competizione”

Un grande peccato perché dopo le due vittorie contro il Manchester City, la vittoria del girone eliminatorio da parte della Juventus era alla portata. Poi è arrivato il gol beffa di Llorente a Siviglia ed è stato secondo posto. Ci sarebbe voluta tanta fortuna per pizzicare dall’urna 1 una tra Wolfsburg e Zenit San Pietroburgo, ma è venuto fuori il Bayern, che rispetto alla Vecchia Signora è di un altro pianeta, secondo Moggi: “Al momento non possono competere con il profilo internazionale della squadra di Guardiola. Mentalmente la Juve dovrà affrontare la partita come se fosse una finale – conclude – , cercando di sfruttare al meglio la difesa che non subisce gol”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi