Moggi e Montero in coro: "Juve, non meritavi di perdere" | JMania

Moggi e Montero in coro: “Juve, non meritavi di perdere”

Nel corso della puntata di ieri di “Tutti pazzi per la Juve”, trasmissione radiofonica a tinte bianconere in onda su RADIO ERRE2, sono intervenuti per commentare a caldo la sconfitta della Juventus contro l’Inter prima l’ex Direttore Generale Luciano Moggi e poi l’ex indimenticato campione bianconero Paolo Montero, in Italia per cercare di piazzare alcuni …

montero01gNel corso della puntata di ieri di “Tutti pazzi per la Juve”, trasmissione radiofonica a tinte bianconere in onda su RADIO ERRE2, sono intervenuti per commentare a caldo la sconfitta della Juventus contro l’Inter prima l’ex Direttore Generale Luciano Moggi e poi l’ex indimenticato campione bianconero Paolo Montero, in Italia per cercare di piazzare alcuni talenti uruguaiani.

LUCIANO MOGGI
“La Juventus ha giocato alla pari con l’Inter fino all’espulsione di Sissoko. L’impegno dei giocatori bianconeri c’è stato, ma la negligenza del centrocampista maliano che quest’anno ha perso lo smalto dei tempi passati è stata decisiva per condizionare la gara in negativo. Ormai per la lotta al  4° posto la Juve deve sperare per forza  che  Sampdoria e Palermo rallentino altrimenti l’anno prossimo si dovrà accontentare dell’Europa League. La prestazione di Diego? Ripeto, il giocatore non è un campione, è solo un buon giocatore. Ma rispetto a quando giocava in Germania ha subito una metamorfosi in negativo. Lo si vede trotterellare per il campo, girando troppo a largo dalla porta senza aggiungere sostanza alla squadra”

PAOLO MONTERO
“La Juventus non meritava di perdere” ha detto “perchè ha giocato con grinta e carattere. I giocatori bianconeri meritano comunque applausi per l’impegno profuso ma ci sono stagioni che nascono sotto la luna storta e questa per la Juve è una di quelle!”

Un commento

  1. Ma che partita hanno visto? La squadra e la società è tutta da rifare!!! Grazie Moggi per quello che hai fatto…..:-(((

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi