Moggi: "Caliendo cosa dici?" | JMania

Moggi: “Caliendo cosa dici?”

“La Juve ha a disposizione per il prossimo mercato 50 mln di euro”, parola di Antonio Caliendo, procuaratore di David Trezeguet. Non è “giornalisticamente” d’accordo Luciano Moggi che su Libero ha tuonato:\r\n“La Juve spenderà altri 50 milioni sul mercato”. Roba da mandare in frenesia il popolo juventino, ma a dirlo è solo Antonio Caliendo, che …

moggi“La Juve ha a disposizione per il prossimo mercato 50 mln di euro”, parola di Antonio Caliendo, procuaratore di David Trezeguet. Non è “giornalisticamente” d’accordo Luciano Moggi che su Libero ha tuonato:\r\n“La Juve spenderà altri 50 milioni sul mercato”. Roba da mandare in frenesia il popolo juventino, ma a dirlo è solo Antonio Caliendo, che ha espresso com’è chiaro una sua (semplice) opinione, amplificata da Tuttosport che gli ha dedicato il titolo d’apertura con una scelta davvero inusuale. Trattandosi di una mera opinione del procuratore di Trezeguet, forse era il caso d’interrogarsi se quei soldi(futuri) saranno spesi bene. Non vorrei che fosse in atto un’azione di arruffianamento e aggiramento da parte di Caliendo (non nuovo a questi comportamenti), visti gli elogi fatti agli attuali dirigenti, con ovvie critiche al sottoscritto per le gestioni della Triade, ed elogi a Bettega, scopritore di tutti i talenti arrivati in casa bianconera in quegli anni. Giornalisticamente, sarebbe stato più pertinente esprimere dubbi su quello che ha fatto la Juve nel mercato della scorsa estate e in quello di riparazione or ora chiuso. Se lo è chiesto Arrigo Sacchi, di solito misurato nei commenti, ma che stavolta non ha concesso attenuanti, allineandosi, come qualcuno ha scritto, a quanto io avevo detto. Adesso per quanto riguarda i 50 milioni da spendere dico solo: attenti a Caliendo!”.

LEGGI ANCHE  Non è mai bello perdere

Un commento

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi