Moggi attacca Galliani: "Uno degli attori protagonisti di Calciopoli"

Moggi attacca Galliani: “Uno degli attori protagonisti di Calciopoli”

Moggi attacca Galliani: “Uno degli attori protagonisti di Calciopoli”

Luciano Moggi presente all’inaugurazione di un club Juventus a Prato, lancia pesanti accuse ad Adriano Galliani, ad del Milan

Luciano MoggiLuciano Moggi non le manda a dire ad Adriano Galliani: “È uno dei principali attori di un sistema che non è ancora davvero venuto fuori”. Il riferimento è chiaramente ai fatti di Calciopoli: l’ex dg della Juventus è appena uscito sconfitto dal secondo grado di giudizio a Napoli, anche se le pene sono state di molto ridotte. Parlando all’inaugurazione del nuovo ‘Juventus Club Prato’, Moggi ha anche aggiunto: “Il secondo grado di giudizio è valso una riduzione della pena, tutto cadrà in terzo grado e allora qualcuno si farà male”.

Non manca, poi, da parte dell’ex dirigente bianconero, una frecciata alla proprietà della Juventus:

“Io sono anni che faccio le mie accuse ma nessuno mi ha mai querelato, è per questo che sono innocente. A mettere nei guai me e Giraudo è stato l’avvocato della Juventus, Zaccone, non so se si vergognerà ma dovrebbe fare almeno pubblica ammenda. La faccenda di Paparesta chiuso nello spogliatoio? Era solo una battuta”, continua.

C’è tempo anche per una battuta sull’autore del ‘ribaltone’, Franco Baldini:

“Quando ha lasciato la Roma la squadra ha iniziato a vincere – conclude moggi – , ora che è andato al Tottenham la squadra ha iniziato a perdere…”.

7 commenti

  1. Acque che ormai è passata non fa girare la ruota del mulino, tutto il mio sostegno a questo favolo gruppo che mi sta facendo dormire sonni tranquilli e presto arriverà la coppa dei campioni….

  2. Capitan Sparrow

    Ciao gasp63
    se conosciamo la verità su calciopoli è grazie a Moggi e al suo staff. Certo, è dura se ci si deve battere anche contro la latitanza della società e l’ignoranza (intesa come non conoscenza) dei tifosi. Ti mando alcuni link: leggili tutti con attenzione. Buon lavoro

    http://www.penalecontemporaneo.it/processi_in_diretta/11-il_caso_telecom/

    http://jmania.it/processo-telecom-cipriani-fa-altre-rivelazioni-sullinter-il-cerchio-si-sta-chiudendo/

    http://www.ju29ro.com/download/processo-calciopoli

    P.S. buon 2014

  3. albertosanguebianconero

    GRANDE LUCIANO,SAI BENISSIMO CHE TUTTO SI RISOLVEREBBE SE FOSSE TOLTO IL COPERCHIO DAL CALDERONE DELLA VECCHIA TELECOM.

  4. albertosanguebianconero

    VAI GRANDE LUCIANO,SVERGOGNA TUTTA LA CUPOLA DEL CALCIO ITALIANO,SAPPIAMO, E TUTTI SANNO DA CHI E FORMATA,IL CALCIO MILANESE E ROMANO INVIDIOSO PERCHE NON VINCEVA MAI NIENTE,DIMOSTRAZIONE CHE TUTTI TI CERCAVANO.
    MEDIA SOLITI,DIRIGENTI,INQUIRENTI INCAPACI O DI PARTE.DIFENDITI FINO ALLA FINE,I VERI JUVENTINI SONO E SARANNO SEMPRE CON TE.

  5. gasp63…….una squadra che stravinceva….che portava 7 suoi giocatori alla finale francia italia……che aveva ibra emerson ecc ecc…….ma che cosa doveva fare se non difendersi fuori dal campo……da amici con accesso diretto ai controlli telefonici……dai caro amico, il Direttore e stato un grosso paraculo, che si vendeva il ghiaccio al polo nord…..buon anno…..la tradizione di vittoria continua

  6. @GASP63,Moggi ha ragione da vendere, la mafia, nel calcio, l’hanno inventata i COMPAGNI DI MERENDE MILANESI. Anche Conte gliel’ha detto a Zio Fester, e sai com’è finita.

  7. Mafioso ed arrogante…..
    ben ti stà, peccato che la Juve abbia dovuto pagare in prima persona.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi