Moggi attacca Del Piero "Ripassi la storia degli scudetti, a volte lui alla Juve non ha dato niente" | JMania

Moggi attacca Del Piero “Ripassi la storia degli scudetti, a volte lui alla Juve non ha dato niente”

Moggi attacca Del Piero “Ripassi la storia degli scudetti, a volte lui alla Juve non ha dato niente”

“Qualche giorno fa ho letto su un giornale una dichiarazione di Del Piero che non è stata smentita, nelle dichiarazione Del Piero diceva che ‘vanno rispettate le sentenze sportive e che gli scudetti sono 28’. A Del Piero consiglio di ripassarsi bene l’evoluzione del processo perché nessuna sentenza ha detto che gli scudetti sarebbero dovuti …

“Qualche giorno fa ho letto su un giornale una dichiarazione di Del Piero che non è stata smentita, nelle dichiarazione Del Piero diceva che ‘vanno rispettate le sentenze sportive e che gli scudetti sono 28’. A Del Piero consiglio di ripassarsi bene l’evoluzione del processo perché nessuna sentenza ha detto che gli scudetti sarebbero dovuti andare all’Inter ma è stata un’iniziativa di Guido Rossi, ex commissario della Federazione”. A sorpresa Luciano Moggi riprende duramente l’ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero, nel corso di un’intervista telefonica rilasciata a Radio Manà Manà Sport, incalza: “Sono rimasto perplesso, visto che Del Piero usufruì di tutti i bonus dei vecchi scudetti. Ripeto, non ho sentito smentite su questo. Capisco l’acredine di una persona che dopo 19 anni lascia la Juve ma è pur vero che bisognerebbe andarci piano con le dichiarazioni”, ha proseguito Moggi. Un’uscita a sorpresa questa dell’ex direttore generale della Juve: in fondo Del Piero ha detto esattamente quanto ribadito un paio di giorni fa da Agnelli. Basta mettere a confronto le frasi. “Nel cuore gli scudetti sono 30, ma dobbiamo rispettare le convenzioni che dicono siano 28”, le parole di Alex. “Nel sentimento di ogni juventino gli scudetti sono 30, ma sulle carte ufficiali rimangono 28”, le parole di Andrea Agnelli dall’Inghilterra.

Sarà. Fatto sta che Moggi, nel corso della trasmissione ‘Ieri, Moggi e domani’, ha rincarato la dose: “Quando siamo arrivati noi Del Piero era stato ceduto in comproprietà al Parma e volai negli Stati Uniti per convincere Dino Baggio di prendere il suo posto nella trattativa. E’ da lì che iniziata la storia di Del Piero alla Juve. La Juventus ha aspettato Del Piero per due anni dopo il suo infortunio a Udine e mentre recuperava, lui prendeva lo stesso stipendio di sempre. Lui non ha regalato nulla alla Juventus e non dovrebbe dire che bisogna rispettare le sentenze sportive. Del Piero dice che ha dato anche di più? Ci sono anche dei momenti in cui non ha dato niente”.

56 commenti

  1. La colpa dei due scudetti revocati è esclusivamente colpa di Moggi, con quel suo protagonismo spinto all’eccesso, quel suo apparire “padrone del vapore”, l’ho sempre difeso perchè penso che MAI abbia commesso degli illeciti, che si sia comportato semplicemente da “sbruffone”, ma adesso basta, Moggi deve tacere, non so dove abbia sentito le parole di Del Piero, ma a quelle affermazioni non credo neanche se le avessi sentite con le mie orecchie. Consiglio a tutti gli juventini di parlare dell’argomento “farsopoli” quando tutti i gradi di giudizio saranno terminati, quando l’art. 39 ed il TAR avranno dato le loro sentenze, senza dimenticare eventualmente il TAS, questo non per paura di affrontare l’argomento, non perchè in me ci sia il sospetto che “farsopoli” contenesse delle verità, ma semplicemente per disinnescare le strumentalizzazioni di certi “giornalai” (vedi come hanno trattato le dichiarazioni di Conte ).
    Del Piero e Conte = capitani immensi. Mi auguro che un giorno non lontano possano tornare a lavorare insieme.

  2. “Ultimamente è diventata una caccia alle streghe, appena qualcuno dice qualcosa subito a criticare ed attaccare”. Parole (sacro)sante per questo motivo chiudiamo da questo momento i commenti a tempo indeterminato.

  3. E’ inutile, non lo capiscono.

    C’è gente ormai che attacca Del Piero, uno che ha sempre fatto SOLO il bene della Juventus manco fosse Massimo Moratti.

    Per me dopo Calciopoli (o Farsopoli, chiamatela come volete) anche la tifoseria Juventina si è molto rovinata: vedo molti tifosi che fanno polemiche sterili, che si attaccano alle ca**ate, che sparano l’uno contro l’altro, che attaccano gente che fa parte o ha fatto parte della Juventus stessa… sarà un’impressione mia magari, ma è così.

    Prima del 2006 tutto questo non sarebbe successo perchè andava tutto bene.
    Ultimamente è diventata una caccia alle streghe, appena qualcuno dice qualcosa subito a criticare ed attaccare.

    Per me questo NON E’ STILE JUVENTUS.
    Ed io nello Stile Juventus ci credo.

  4. Numero7,lascia stare che è meglio.Non so tu,ma io ho l’impressione che molti debbano attaccare Del Piero solo per essere”bastian contrari”,e non solo qui.La cosa che mi fa veramente ridere è che sono sicuro che molti di questi erano allo stadio,2 domeniche fa ad applaudire per 20 minuti il capitano,o magari si sono pure commossi davanti al televisore.Luke-Sun_Tzu,secondo me Agnelli non ha fatto nulla di male…..ma vedi,a molti è sembrato quasi che volesse dire:”ricordati che a fine campionato ti devi levare dalle palle”,e sinceramente è sembrata quasi una ripicca in risposta al famoso video del capitano.Secondo me,avesse detto:”Alex,ti ringraziamo per ciò che ci hai dato in questi 19 anni,ma d’ora in poi puntiamo su altri giocatori”avrebbe fatto una figura molto più bella.Saluti.

  5. Cosa avrebbe detto Agnelli?

  6. Mi spiace che Moggi si sia aggregato alla lista dee partecipanti al ” tiro al del piero” sport molto in voga ultimamente, e trovo alquanto strano che Moggi attacchi Del Piero per cose dette anche in modo abbastanza chiaro e dette anche un po di tempo fa, e non attacchi Agnelli per le stesse cose. O forse Moggi attacca Agnelli facendo finta di attaccare Del Piero????? Probabile.
    Comunque non sempre Moggi ha ragione e in questo caso non ne ha. A inizio anno disse che arrivavsmo sesti o settimi.

  7. Qualcuno mi spiega perchè non vedo pubblicati i miei commenti?

  8. Moggi, l’unico juventino con le palle.
    Mi pare che anche il presidente Agnelli cominci a manifestare qualche cedimento sulla questione degli scudetti
    Per Del Piero gratitudine e riconoscenza infinita. Resterà immortale nella storia della Juve. Ma adesso nellavrealtà sportiva finiamola! Davvero qualcuno crede seriamente che a 38 anni si possa validamente dare qualcosa di piú per vincere le gare? Il massimo è già accaduto con la Lazio e Del Piero dovrebbe avere la maturità di chiudere da vincitore. O vuole imitare Beckam andando in giro a fare le gare finte?

  9. @Mao Purtroppo ti capisco, ci sono molti che lessicalmente e sintatticamente l’italiano non lo capiscono e stai sollevando una questione che hanno sollevato in molti. Innanzitutto Del Piero dice “non possiamo andare oltre…”. Ovviamente intende a parole e si riferisce all’oggi: ma oggi chi è che può andrae oltre e dire di avere “ufficialmente” 30 scudetti? Se anche Agnelli ha detto che sono e rimangono “28 sulle carte ufficiali”. Se vuoi mettere in bocca a Del Piero “lasciate stare i processi non andate oltre”, beh questo è falso, anche perché del piero ha sempre detto di attenedere la giustiza, e la giustizia fin qui è parziale. Per il resto, noto con dispiacere che tu come molti altri, continuate a fare finta di nulla sulle più gravi dichiarazioni di qeusto fine campionato, ossia quelle di Buffon, che parla della terza stella di una “questione ormai di campanilismo”. Cioè noi richiediamo i due scudetti per campanilismo, non per giustizia… Capito? O devo dedurre che anche tu vieni fuori dalla scuola del kun?

  10. The Alpha Dog: ecco appunto, in riferimento alle belle parole espresse da Moggi su Del Piero a suo tempo, bel modo di ringraziarlo, dicendo che sarebbe opportuno finirla qui la questione FARSOPOLI, dopo che lo stesso Direttore ha tirato fuori di TASCA PROPRIA fior di quattrini per cercare di ristabilire la verità con nuovi elementi.Aggiungiamo gaffe a gaffe.

  11. Nonostante tutto continuo a non sentire dai Delpieristi la risposta a questo semplice quesito: perchè Alex ha detto “rispettiamo le sentenze e NON ANDIAMO OLTRE?”

  12. Ah, e come me la pensa anche MOGGI, quindi “ti tocca leggere” qualcosa di così schifoso che però è condiviso dallo stesso che ora lo ha attaccato 😉

    http://jmania.it/moggi-caro-andrea-questa-non-lho-capita/

  13. Vorrei vedere caro Luke se al posto di Alex c’eri tu.

    Si parla sempre di privileggiati, di gente ricca e che ha una vita fortunata.

    Ma dopo 20 anni alla Juventus sapere tramite i giornali mesi e mesi prima che la dirigenza non voleva rinnovarti il contratto è stato un brutto tiro.

    Non è la fine del mondo perchè ripeto, hanno una vita agiata ed i problemi della vita sono altri, Del Piero se ne farà una ragione, ma non rispondere con quel tono di superiorità perchè ci saresti rimasto male anche tu, non è stato un comportamento molto corretto 😉

  14. Va bene, avete ragione voi…

    Allora Del Piero si merita di essere attaccato in maniera così vigliacca e rude.

    Perfetto, pensatela come volete, ‘sta faccenda dei 30 scudetti ormai per voi va oltre la Juventus stessa.

    @KARL E allora Moggi ha lavorato gratis per la Juventus?
    Che percepiscano un ingaggio è fuori dubbio, lo state scoprendo adesso forse?

    La Juventus ha pagato Del Piero, ma Del Piero ha sempre risposto meritandosi il posto sul campo con prestazioni convincenti, o i soldi glieli hanno forse regalati?

    “Ma va là” lo dico io.

  15. @Alpha Dog: “cacciato dal presidente a
    tradimento ad inizio stagione”

    Ma fammi il piacere valà.
    Ma cosa mi tocca leggere.

  16. Pistocchi sta con Del Piero … si devono rispettare le regole…

    Infatti le regole si devono rispettare, visto che dal Processo di Napoli non emerge nessun campionato falsato chiedo : “La Juve ha vinto 30 Scudetti oppure 28? ”

    Grazie Anticipatamente per la Risposta.

    Pistocchi la invito, a mio parere , ad occuparsi più dei “Prescritti con gli Art. 1 e 6 ” che della Juve e per trascorrere le nottate estive, gradirei che facesse trasmisioni e salotti in TV come faceva ne 2006 contro la Juve per mettere in risalto ciò che il Procuratore Palazzi ha sentenziato: ” L’Inter deve essere retrocessa in serie “B” per avere infranto l’Art. 1 e 6 “.

    Domanda: Lei sta con Moratti e la sua Inter Prescritta da Palazzi o con l’Onestà e la rinuncia agli scudetti di cartone e farsi processare con un processo regolare?

    Faccia un salottino in TV con Moratti e company per discutete la sentenza rilasciata da PALAZZI.

    Siamo tornati alla GRANDE e INVINCIBILI, inventatevi Scommessopoli o un’altra cosa, ormai nessuno fermerà la JUVE.

  17. volevo dire “DIRETTORE”…

  18. “Se è per questo la Juventus non ha dato niente a Del Piero dalla stagione 2007 a quella 2011”.

    Per rispondere all’affermazione dell’amico “The alpha dog” chiederei un estratto conto…

    NON MI STANCHERO’ MAI DI RINGRAZIARE IL DIRETTOTR

    Karl

  19. Non c’entra la scontatezza del” Del Piero non si tocca”.

    Ma perchè mai Moggi dovrebbe attaccare così duramente un simbolo della Juventus, il nostro capitano, colui che ha dato tutto quello che aveva per la maglia, rimanendo anche in B fino alla rinascita ed alla vittoria dell’ultimo scudetto?!?

    Io, per quanto mi sforzi, non vedo perchè accanirsi così tanto.

    Punto primo: Del Piero si è infortunato ad Udine, saltando parecchie partite.
    Ma Del Piero a Udine si è infortunato PER LA JUVENTUS, non era lì a giocare per piacere proprio.
    E Del Piero ha sofferto e si è tirato in piedi PER LA JUVENTUS, non per una mera questione personale.

    Del Piero ha giocato segnando anche quando gli era morto il padre, PER LA JUVENTUS.

    Trovo alquanto fuoriluogo attaccarlo così pubblicamente, solo per dare adito agli interisti (che stanno già prendendo noi juventini per i fondelli) a pubblicare link su facebook e godere nel vedere che Moggi attacca Del Piero.

    Non ce n’era assolutamente bisogno.

    E tra l’altro, dire che Del Piero in alcuni momenti della sua carriera non ha dato NIENTE alla Juventus è una vigliaccata bella e buona.

    Se è per questo la Juventus non ha dato niente a Del Piero dalla stagione 2007 a quella 2011.

    Sono discorsi deliranti, sono veramente deluso e triste che Del Piero debba andare via così, cacciato dal presidente a tradimento ad inizio stagione, dimenticato dallo stesso quando si parlava di quei calciatori che dalla B sono risorti fino allo scudetto (ha citato solo Chiellini e Buffon), che fino all’ultimo ha sperato nel rinnovo che non è arrivato.

    Ed ora l’attacco di Moggi: è veramente troppo.

    Del Piero è sempre stato un signore e sempre lo sarà, Moggi in alcuni casi va fuori dal seminato e ha dimostrato con questa dichiarazione che poteva risparmiarsi visto che non porta nulla di utile alla Juventus ed a tutti noi Juventini.

  20. ah,Andrea,mi complimento con te,ma dubito che il concetto che esprimi possa essere compreso da tutti.Ti saluto.

  21. Marco,tu non puoi essere tifoso della Juve,ciò che dici è semplicemente delirante e fuori dal mondo:non mi soffermerò ad elencarti i vari motivi per cui noi dovremmo mostrare nient’altro che gratitudine al capitano,ma visto che l’argomento in questione è quello dei 30 scudetti,ti invito a vedere e ad ascoltare ciò:

    http://www.youtube.com/watch?v=6QINZxlban4

    ah,il direttore è probabilmente il più grande dirigente della storia della Juve,ma non è una divinità,qualche troiata,a volte la dice anche lui.Saluti

  22. potrebbe anche essere che, come nel 2006,ci troviamo di fronte alla resa dei conti all’interno della famiglia. in chi si identificavano i tifosi? in moggi e del piero. adesso il tifoso deve scegliere: o con delpiero e gli elkann (juve smile), o con moggi e gli agnelli. moggi si è schierato. certo le parole sono state dure, ma riflettono anche il pensiero di molti tifosi, specie meno giovani, che considerano alex vecchio già da qualche anno. probabilmente era anche difficile gestirlo nello spogliatoio, aldilà di quello che lasciavano trasparire dai giornali. da noi sono andati via dei palloni d’oro molto più giovani di alex. io sto con la juve, giocatori e dirigenti vanno e vengono, prima o poi tutto finisce. per quanto riguarda gli abbonamenti, non credo che abbiano problemi a rimpiazzarne 10/20 mila, han fatto lo stadio piccolo apposta…

  23. Moggi non ha capito bene che la situazione descritta da Del Piero e da Buffon è quella reale. Sino a quando una corte non ribalta la situazione che si è creata, i campionati italiani ufficialmente vinti saranno 28. Ora, cosa vuole tirare fuori la storia del grave infortunio per screditare le parole del capitano? Forse bisogna ricordare allo stesso Moggi che mercato fece nell’estate 1998, quando prese Mirkovic, Blanchard, Tudor, Perrotta, Esnaider e Henry, cedendo Titì all’Arsenal e il futuro campione del mondo al Chievo? Se Del Piero non ha dato nulla alla Juventus in quel periodo, anche Moggi ha preso delle cantonate pazzesche.

  24. ….scusate gli ORRORI, ma si sa la fretta è cattiva consigliera…….

  25. Per completezza d’informazione queste invece sono le dichiarazioni di A.Agnelli alla BBC: “……E’ una storia complicata, difficile da riassumere in poche parole. Ma penso che molti degli aspetti legali debbano ancora essere chiariti. E’ non c’è un giudizio definitivo……”
    Infatti presidente, molti aspetti devono essere chiriti, e sopratutto un giudizio definitivo non c’è, proprio in virtù di tutte quelle azioni legali adite dalla società, dopo tutti quei nuovi elementi che il Direttore a tirato fuori PAGANDO DI TASCA SUA.
    Altrochè:….”non andiamo oltre”………….ci andiamo eccome, con buona pace di chi evidentemente inizia a sentire questa “querelle”, un po meno sua.

  26. SOLO UN CAPITANO

    Ci tenevo pure a dire una cosa che nel mio commento precedente ho dimenticato. Premetto che io queste dichiarazioni a cui moggi fa riferimento, non le ho lette e nemmeno ascoltate; però ho sentito le dichiarazioni di agnelli alla CNN dove dice, che per le statistiche sono 28, ma che per ogni tifoso juventino sono 30. E anche qui, non mi sembra di aver letto, né ascoltato tutta questa rabbia da parte del signor moggi. Purtroppo! http://edition.cnn.com/2012/05/22/sport/football/football-juventus-agnelli/index.html?hpt=isp_c1

  27. Mi sembra che la questione qui stia riducendo ad una semplice contrapposizione tra guelfi e ghibellini o peggio tra Montecchi e Capuleti.
    Qui nessuno dovrebbe essere contro Del Piero per quello che ha rappresentato per 19 anni, come pure è impensabile che qualcuno sia contro Moggi.Essere contro ad un uomo che aveva fatto della juve una delle squadre più rispettate in Europa,e la più competitiva in italia.Con il bilancio solido, e soprattutto per i detrattori, ogniqualvolta entrate nello Juventus Stadium a sollazzarvi e godervi lo spettacolo, fate e rivolgete un semplice pensierino a quest’uomo, che ha fatto diventare il vostro club, il più avanzato e all’avanguardia d’Italia.
    Il punto non è perchè Moggi ha attaccato Del Piero, ma perchè proprio lui la bandiera, il Capitano ha rilasciato quella dichiarazione di resa.Si “rispettiamo le sentenze sportive e non andiamo oltre”.Dunque il ricorso alla giustizia ordinaria, il Tar, tutte perdite di tempo?
    Se poi dobbiamo sottostare all’assioma: “Alex Del Piero non si tocca “, beh, qui entriamo nel campo dell’oppio della ragione, e sinceramente non è cosa che fa per me.

  28. Alex Del Piero non si tocca e mi stupisco di come ci sia gente che stia dalla parte di Moggi.

    Ditemi UN MOTIVO SENSATO, uno solo, per cui Moggi si sia permesso di dire queste cose sull’uomo simbolo degli ultimi 20 anni di Juventus. PERCHE’?

    Che motivo c’è di attaccare qualcuno che è dalla tua stessa parte fondamentalmente?
    Capisco gli attacchi a Moratti, alla FIGC, a chiunque.. ma perchè essere così duri con un uomo favoloso come Del Piero?

    Io non ci sto!
    Se proprio ci teneva certe cose le avrebbe prima VERIFICATE e poi chiarite IN PRIVATO.

    Questo non fa bene a nessuno ed in ogni caso sono pro Del Piero, questa è una gran caduta di stile, non sono cose degne della storia Juventina.

    Chiusa questa triste pagina, dite ciò che volete ma rimango allibito nel vedere che c’è gente che concorda con Moggi in questo caso.

  29. Io dovrei fare il serio?Mi sembra di esserlo, come sono pacato e corretto nell’esposizione del mio pensiero.Posso non essere d’accordo con l’altrui punto di vista , ma vedo nel confronto dei punti divergenti occasione di crescita e momento costruttivo.Adoro Buffon come atleta, non mi sento di difenderlo quando rilascia dichiarazioni non ponderando bene ciò che esprime.Dovrebbero spiegargli che nella comunicazione la forma ha tanta importanza quanto la sostanza, e diciamo che nel caso di Buffon la forma lascia un po a desiderare.
    Diverso è il discorso su Alex, molto attento a ciò che dice e come lo esprime.Nulla è detto a caso, e se mi consenti alla luce di tutto ciò le sue dichiarazioni sono un autogol non degno della sua statura sportiva.
    Capisco che essere liquidato così dopo 19 anni lascia un po d’amaro in bocca,ma assumere posizioni o rilasciare dichiarazioni in antitesi a chi ti ha liquidato per ripicca, mi sembra un pochino infantile, come infantile mi pare il tentativo di tutti coloro i quali tentino senza risultato di sminuire la portata del suo messaggio.

  30. @ Marco Del Piero fu l’unico che scese in B con dcuertamento dell’ingaggio, mentre fu aumentato a Buffon, Trezeguet e Camoranesi.
    @ Mao Hai ragione che paragonare le dichiarazioni non va bene. Le più gravi sono infatti di Buffon “Terza stella? Mi pare ormai una questione di campanilismo”. Capito? Non è giustizia, ma campanilismo! Secondo Buffon noi che chiediamo i 30 scudetti e laterza stella non vogliamo giustizia, ma facciamo campanilismo… Siamo seri su…

  31. Bravo KARL. I CAMPIONI VANNO, LA JUVE RESTA!!!!
    Del Piero in questo senso e in bella compagnia Trezeguet, Nedved, Zidane, Ferrara, Conte, Deschamps, Baggio, Platini etc etc… La lista e lunghisima per fortuna. Sono sicuro al mille % che tra un paio d’anni avremo in rosa un altro grande nr 10.
    Io sono uno di quelli che ha pianto per l’addio di Alex xo me ne faccio una ragione e vado avanti. Certa gente sembra che tifi la Del Pierese e non la JUVENTUS FC

  32. Moggi ha ragione al 100% !!!!!!!!!!
    Del Piero per andare in B ottenne un ritocco all’ingaggio. Stampatevelo nel cervello! Inoltre per anni è stato un cadavere in campo…
    Nella finale di Manchester persa con il Milan, lui e Trezeguet furono due fantasmi per il campo: di fatto giocammo in 9 !!!
    Lui ha ricevuto più di quello che ha dato. Se ne faccia una ragione.
    Inoltre per tutti i lettori ricordo che nel Calcio non esistono i sentimenti.
    Saluti 🙂

  33. Mancati abbonamenti????
    Se li aprissero ora verrebbero esauriti in meno di una settimana…
    La protesta dei tifosi?
    Ci sta, è un segno di affetto verso chi comunque ha dedicato quasi tutta la sua vita alla Juve, ma, non dimentichiamoci, tanto ha dato e altrettanto a ricevuto.
    Non scordiamoci che il Capitano è stato chiaro, vuole giocare ed è una richiesta legittima se si ritiene ancora in condizione.
    Altrettanto chiara è stata la dirigenza che ha legittimamente ritenuto di non dover rinnovare il contratto ad un 38enne.
    E non mi dite che una sua punizione ci ha fatto vincere lo scudetto.
    Il suo goal contro la Lazio è stato decisivo quanto quello segnato da Borriello contro il Cesena, la doppietta di Marchisio contro il Milan, il goal di Vucinic a Trieste ecc. ecc…
    I CAMPIONI VANNO, LA JUVE RESTA!!

    NON SMETTERO’ MAI DI RINGRAZIARE IL DIRETTORE.

    Karl

  34. Appunto critici e intelligenti, e le sue dichiarazioni non lo sono state per nulla.Ripeto, possiamo dire ciò che vogliamo, ma se mi inviti a rispettare le sentenze(farlocche) della giustizia sportiva, e a non andare oltre, se mi consenti ciò non è possibile.Come ciò non è consentito e possibile per chi ama la Juve.

  35. SOLO UN CAPITANO

    Queste informazioni, nello stile gazzetta, lasciano biasiti nel capire come si forma l’opinione popolare, basata sul nulla.
    Io, rispondo con le parole del CAPITANO:
    13-05-2012
    DI PIU’, NIENTE
    Più di 8 scudetti. Più di una promozione dalla serie B Più di una Coppa Italia (e speriamo due) Più di 4 supercoppe italiane Più di una Champions League Più di una Supercoppa europea Più di una Coppa Intercontinentale Più del gol alla Fiorentina Più di un gol alla Del Piero Più del gol a Tokyo Più delle mie lacrime Più del gol a Bari
    Più di un gol al volo di tacco nel derby Più di un gol per l’Avvocato
    Più della linguaccia contro l’Inter Più dell’assist a David Più del gol numero 187 Più del gol alla Germania Più di Berlino Più del gol al Frosinone Più del titolo di capocannoniere in B Più del titolo di capocannoniere in A Più della standing ovation al Bernabeu Più di 704 partite con la stessa maglia Più di 289 gol Più di una punizione che vuol dire Scudetto Più del gol all’Atalanta Più di ogni record Più della maglia numero 10 con il nome Del Piero Più della fascia di capitano Più di tutto… C’è quello che mi avete regalato in questi 19 anni.

    Sono felice che abbiate sorriso, esultato, pianto, cantato, urlato per me e con me.
    Per me nessun colore avrà tinte più forti del bianco e nero.
    Avete realizzato il mio sogno. Più di ogni altra cosa, oggi riesco soltanto a dirvi: GRAZIE.

    Sempre al vostro fianco
    Alessandro

    MA, OLTRE AD ESSERE DELLE PERSONE INGRATE, NON VI RIESCE PENSARE CHE TUTTA QUESTA COSA, SIA STATA ORGANIZZATA, PER SPEGNERE IL FUOCO DELLE PROTESTE, ED ABBATTERE LA SPADA DEI MANCATI ABBONAMENTI, CHE GALLEGGIANO TRA I TIFOSI…

    SIATE CRITICI, MA INTELLIGENTI!

  36. Pienamente d’accordo col Direttore, e sbaglia chi accomuna le dichiarazioni di Del Piero a quelle degli altri giocatori bianconeri.Poichè le parole hanno tutte un loro significato, diciamo che l’affermazione: “rispettiamo le sentenze sportive e non andiamo oltre”, è una gaffe colossale. Un conto è affermare che ahinoi ufficialmente ce ne sono riconosciuti 28, e che ne sentiamo 30, un altro è affermare, dopo che hai vissuto sulla tua pelle l’ingiustizia, che bisogna attenersi a quelle sentenze farlocche e non andare oltre, per il ristabilimento della verità.Ovvio che chi come Moggi ha sborsato migliaia di euro di tasca propria per portare alla luce nuovi elementi , sentendo le sue dichiarazioni se ne sia risentito………..

  37. Inutile girarci intorno, Del Piero ( grande Campione) fa parte della triade precedende, quella del francese, vi chiedete perchè a Del Piero non è stato rinnovato il contratto? e a Bettega perchè Agnelli non l’ha richiamato? semplice erano dell’altra sponda, sorrisi e baci a tutti. Chi rinnega la ns storia solo x avere consensi altrui questa è la loro fine.
    Sempre con Luciano Moggi.

  38. adoro Del Piero…ma in questo caso,secondo me,ha ragione il Direttore.

  39. Ho vissuto l’addio alla Juve di Paolo Rossi, Michel Platini e Roberto Baggio.. prima o poi tutti i cicli finiscono.. ma credo che non si possa rimproverare alla Juventus il mancato rinnovo del contratto ad un calciatore di 38 anni. Parliamoci chiaro, Del Piero vuole giocare ed essere protagonista e questo, nella prossima stagione, la Juve non poteva garantirglielo.. spero che Alex un giorno tornerà alla Juve come dirigente. Sempre e SOLO JUVE!

  40. del piero nn si tokka e ne si discute sopra di lui qll ke dice sarà rispettato kapito moggi ?

  41. Io credo che a causa della grossa ladrata di farsopoli bisogna fare buonviso a cattivo gioco accettare che gli scudi sono 28 ( sono 30 e lo sappiamo tutti) cosi quando l’ultimo grado di giustizia ci darà ragione quell’ebete del sempreverde oltre ad ipotecarsi la casa dovrà anche mettere la moglie e parentame vario sulla strada a fare le marchette per pagare i 440 mln richiesti da AA ( è una partita a poker e gli avversari devono credere che al massimo abbiamo in mano una coppia di jack e non una scala reale servita.
    Poi è inutile che Moggi si inalberi dato che l’ultimo anno alla Juve si era messo la famiglia contro e lui lo sa e non avendo più l’appoggio del dott. Umberto data la sua scomparsa si è dto la zappa sui piedi da solo ( è difficile uscire vincenti contro la famiglia più potente d’Italia)e non credo che Alex non sentisse di aver vinto quegli scudetti altrimenti nel 2006 a 30 anni poteva andare dove voleva ( se non erro lo voleva il man utd ed il real)quindi meno situazioni da mercato del pesce please.

  42. moggi con tutto il bene che ti ho voluto, dopo questa sparati.

  43. forse moggi voleva dire che tra ricevuto e dato, la relazione tra alex e juve si chiude zero

  44. un direttore! c è solo un direttore! grazie luciano perche è grazie a te che ti sei difeso in questi anni che è venuta a galla tanta verità che è stata tenuta nascosta nel 2006…. del piero via dalla juve? un motivo cè! non è che conte agnelli e marotta si sono rincoglioniti tutto insieme…. e poi aggiungo in questi anni mai una parola a difesa di moggi dalla bocca di del piero….grazie direttore di tutto

  45. “Quelli scudetti se li sono sudati sul campo, e gli sono stati strappati in maniera fraudolenta”….esatto Kurtz,è proprio così.Ma”piaccia o non piaccia”(cit.),quei due scudetti,per la federazione interista gioco calcio non sono più nostri,lo saranno quando la battaglia del direttore avrà successo.Però non può prendersela con tutti solo perchè non dicono ciò che vuole lui e come lo vuole lui.Tutti sappiamo com’è andata.

  46. Nessuno smetterà mai di ringraziare il direttore,e tutti saremo con lui nella battaglia per farsopoli.Ma a mio avviso questo è un delirio di onnipotenza.Sembra quasi che lui covasse queste cose da molto tempo,e comunque non mi sembra che Del Piero abbia detto che gli scudetti in questione siano rubati o altro,basta andare ad ascoltare le sue deposizioni nel processo di napoli.E poi non vorrei che il direttore pensasse di aver vinto tutto da solo in quegli anni,qualche allenatore bravo e qualche giocatore in gamba ce l’avevamo.Saluti,SEMPRE FORZA JUVE.

  47. Salvatore Aragri

    Sono con moggi al 200 per cento..!

  48. Grande Direttore!
    E aggiungo che se oggi abbiamo riacquistato la nostra dignità disintegrata nel 2006 è in gran parte merito suo.
    E lo stadio???
    Vedasi sopra, con il grande aiuto di Giraudo.
    Non smetterò mai di ringraziare la Triade.

    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS

    Karl

  49. ah, ancora una cosa, che spariglio di carte, che scompiglio, mai banale; adesso sono sicuro: è tornato!!!!!
    bentornato direttore

  50. Qui mi esprimerò in maniera più educata, il blog va sempre rispettato.

    moggi la smetta di dire scemenze, prego!! Il presidente alla London Business School ha praticamente detto le stesse cose. Quando lo dice lui allora va bene?? ..ma per cortesia!!! Lasci stare il GRANDE CAPITANO!!!!

  51. 75 anni e non sentirli, eh direttore? un marcamento a uomo degno del miglior montero…ognuno al suo posto e ristabilita la verità storica…

  52. Purtroppo sull’argomento il direttore non ha tutti i torti. Anche se ci è andato giù un po’ pesante, e non capisco perché, io sono sulla sua stessa lunghezza d’onda in merito al discorso scudetti. Non mi sono piaciute per niente né le dichiarazioni di Pierino e Buffon prima, e men che meno quelle di Agnelli dopo. Se avessero tutti un po’ più di attributi, della questione ne farebbero un punto di principio imprescindibile. Che ca…o mi significa nel cuore. Niente di niente. Quelli scudetti se li sono sudati sul campo, e gli sono stati strappati in maniera fraudolenta. Se questo concetto non è chiaro a tutti, allora vuol dire che ci stanno prendendo solo per i fondelli, così come fece il cugino inetto e la sua truppa di incompetenti , nel 2006.

  53. bell’entrata a gamba tesa

  54. Direttore,io le consiglierei di controllare le fonti e di leggere bene ciò che Del Piero ha detto in merito all’argomento.Adesso si sta un po esagerando

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi