Milos Krasic: "Per lo scudetto ci siamo anche noi" | JMania

Milos Krasic: “Per lo scudetto ci siamo anche noi”

Milos Krasic: “Per lo scudetto ci siamo anche noi”

Milos Krasic è raggiante. Intervistato dalla TV serba, l’ex CSKA Mosca ha espresso tutta la sua soddisfazione per il lungo trend positivo inanellato dalla Juventus di Gigi Del Neri. Il Milan ha un margine di 6 punti di vantaggio, ma secondo Krasic il cammino è ancora lungo e la Vecchia Signora potrà dire la sua …

Milos Krasic è raggiante. Intervistato dalla TV serba, l’ex CSKA Mosca ha espresso tutta la sua soddisfazione per il lungo trend positivo inanellato dalla Juventus di Gigi Del Neri. Il Milan ha un margine di 6 punti di vantaggio, ma secondo Krasic il cammino è ancora lungo e la Vecchia Signora potrà dire la sua anche per il tricolore. anche perché non ci sono più gli impegni di Europa League…

Gol decisivo al 94 minuto contro la Lazio
”E’ stata una sensazione incredibile, in quanto si trattava degli ultimi secondi della partita ed il gol era decisivo, in ogni caso così è ancor più bello. Ero veramente contento, ma la cosa che mi ha fatto più piacere è che la squadra ha vinto la partita. Abbiamo lasciato alle nostre spalle un match difficile, un vero e proprio scontro diretto, che meritavamo comunque di vincere poiché abbiamo creato più occasioni e la vittoria è di sicuro meritata. Adesso ci godiamo la seconda posizione in classifica“.

La Juve attualmente ha 30 punti, sei punti in meno rispetto al Milan. Quali sono le vostre  ambizioni?
”Noi guardiamo in alto, verso lo scudetto. Comunque, come ho già sottolineato in precedenza, non cominceremo adesso a volare con la fantasia, è necessario andare passo per passo. In ogni caso abbiamo dimostrato di possedere una qualità e continuità di gioco, infatti abbiamo una striscia di 12 risultati utili consecutivi e spero che continueremo con questo ritmo. Non posso darvi un pronostico sicuro, ma queste ultime vittorie e buone prestazioni ci hanno alzato il morale e ci hanno permesso di rimanere attaccati al treno scudetto“.

Guardando la classifica nota subito che ci sono molte squadre in gioco per il tricolore.
”Il Milan ha iniziato benissimo la stagione, ma è troppo presto per dire che ha lo scudetto in tasca, ci sono ancora un paio di partite da disputare dell’andata più l’intero girone di ritorno. Non si è ancora deciso niente, poiché ci sono molte squadre con un piccolo distacco di punti. Le merd.azzurre (scusate, questa mi e` scappata, non la ha detta Milos) non hanno cominciato bene il campionato, ma credo che riusciranno a risollevarsi poiche si tratta di una squadra veramente forte. Comunque penso che la corsa verso lo scudetto sara` veramente entusiasmante “.

La Juve è fuori dall’Europa League, mentre le altre pretendenti al tricolore sono ancora in corsa in Europa. Sarà un fattore importante?
”Si tratta forse di un nostro piccolo vantaggio poiché avremo più tempo per prepararci alle partite, ma non credo sarà decisivo. Tutte le concorrenti sanno cosa significa la parola ’scudetto’, e daranno il massimo per vincere il trofeo”.

Dopo alcuni anni trascorsi in Russia, quest’anno sei approdato in Italia. Sembra stata la soluzione giusta.
”Penso che sia inutile rammentarvi la grandezza del club. La Juventus è un grande club con le massime ambizioni. Per quanto riguarda la vita a Torino, le mie impressioni sono fenomenali, si tratta di una bellissima città con circa un milione di abitanti, la gente è molto cordiale, ed i giocatori hanno il supporto dell’intera società. Io e la mia famiglia ci stiamo poco a poco ambientando e per il momento ci troviamo bene qui”

(Si ringrazia l’utente atahuallpa di VS)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi