"Messi alla Juventus" senza Calciopoli: la rivelazione dell'ex

“Messi alla Juventus” senza Calciopoli: la rivelazione dell’ex

“Messi alla Juventus” senza Calciopoli: la rivelazione dell’ex

Lionel Messi sarebbe stato molto probabilmente un calciatore della Juventus se non ci fosse stata Calciopoli, lo ha rivelato oggi Mauro Camoranesi

Lionel Messi sarebbe stato molto probabilmente un calciatore della Juventus se non ci fosse stata Calciopoli. La rivelazione è stata fatta oggi da un ex campione bianconero, che dopo il presunto scandalo del 2006 è comunque rimasto a Torino anche in B. Stiamo parlando di Mauro German Camoranesi, ala italo-argentina, che ora svolge il ruolo di allenatore.

Che la Triade avesse piani in grande è risaputo da tempo: tra i campioni sfiorati da Luciano Moggi e soci ci sono stati grandissimi campioni di oggi. Su tutti Cristiano Ronaldo, che non fu tesserato per un rifiuto di Salas di andare allo Sporting Lisbona. Ma non è tutto: dopo Emerson, Cannavaro, Ibrahimovic e Vieira, Moggi era pronto a consegnare a Fabio Capello anche Lionel Messi. L’allora 18enne attaccante argentino era monitorato con attenzione dalla Juventus, ma poi lo scoppio di Calciopoli fece saltare tutto. La storia della ‘Pulce’ tutti sappiamo com’è andata.

“Capello ci parlava di Messi quando era giovanissimo – racconta Camoranesi a Goal.com – , con lui avremmo vinto la Champions League. Aveva già visto Messi, noi no. Lo aveva già identificato come un giocatore diverso, ci aveva detto che sarebbe diventato uno dei migliori giocatori del mondo. Ci diceva sempre che avremmo aspettato l’esplosione del ragazzo come calciatore per comprarlo, anche a costo di spendere più del previsto”.

Messi in una Serie A stellare

La Serie A di 10 anni fa aveva sicuramente maggiore appeal rispetto alla Liga Spagnola e a tutti gli altri campionati. La Juventus aveva uno dei fatturati più alti d’Europa, il Milan anche… Insomma, l’Italia dominava, poi con il processo sportivo che mandò la Signora in B si avviò un declino, che solo il ritorno in grande della Juve nelle ultime stagioni ha fermato.

“La Serie A – continua Camoranesi – a quel tempo era molto più competitiva rispetto ad oggi. Se la Juventus fosse rimasta in A ed avesse comprato Messi, saremmo riusciti a conquistare la Champions League, non ho nessun dubbio a proposito. Probabilmente Messi alla Juventus non avrebbe ottenuto gli stessi titoli come nel Barcellona, ma a livello individuale avrebbe vinto gli stessi premi”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi