Mercoledì Juventus vs Sampdoria con il caro-biglietti | JMania

Mercoledì Juventus vs Sampdoria con il caro-biglietti

La Sampdoria è tornata al lavoro già ieri mattina al Mugnaini. Tantissimi i tifosi saliti a Bogliasco, tanto entusiasmo e tanti cori di sostegno per la squadra, anche in vista del prossimo significativo impegno. Dopodomani sera, infatti, i blucerchiati scenderanno di nuovo in campo, a Torino contro la Juventus, nella decima giornata di campionato. Chi …

Antonio CassanoLa Sampdoria è tornata al lavoro già ieri mattina al Mugnaini. Tantissimi i tifosi saliti a Bogliasco, tanto entusiasmo e tanti cori di sostegno per la squadra, anche in vista del prossimo significativo impegno. Dopodomani sera, infatti, i blucerchiati scenderanno di nuovo in campo, a Torino contro la Juventus, nella decima giornata di campionato. Chi ha giocato con il Bologna ha svolto una seduta defaticante, sotto la supervisione del preparatore atletico, il professor De Bellis. Lavoro normale per gli altri. A parte hanno lavorato Gastaldello e Semioli, ma il difensore, assente sabato pomeriggio a causa di un trauma distorsivo a una caviglia, dovrebbe essere in grado di recuperare per dopodomani sera. Nessun problema invece per Palombo e Lucchini, usciti anzitempo contro il Bologna a causa di piccoli acciacchi.
Con i rientri di Accardi e Tissone, il tecnico blucerchiato Luigi Del Neri può finalmente respirare, nel senso che la rosa comincia ad offrirgli diverse opportunità di scelta. In casa della terza in classifica appare scontato il rientro di Gastaldello in difesa al fianco di Lucchini. Dubbi a centrocampo. Padalino torna disponibile, dopo avere scontato la squalifica. E quindi il tecnico dovrà scegliere se confermare la squadra che ha battuto il Bologna, cioè con Zauri esterno sinistro difensivo, Mannini e Ziegler esterni di centrocampo, oppure arretrare Ziegler nella linea di retroguardia e utilizzare come ali Padalino e Mannini.
Trenta euro. I tifosi blucerchiati stanno continuando a preparare la trasferta a Torino per non fare mancare, come sempre, il loro sostegno alla squadra. Questa la lista dei club che stanno organizzando pullman: Certosa, Bogliasco, Fedelissimi, Fieri Fossato, Junior, Ovada, Pegli, Recco, Sestri Ponente, Sport Club, Ultras Tito, San Fruttuoso 1987 e Valsecca.
La Gradinata Sud ha espresso, attraverso tre striscioni esposti sabato sera durante la gara col Bologna, il proprio malumore per il prezzo del biglietto del settore ospiti praticato dalla Juventus: 30 euro, prezzo in vigore per tutte le avversarie classificate dalla società bianconera nella sua “fascia A”. Trenta euro sono tantissimi per chi già deve affrontare le spese di trasferta. E a maggior ragione sono tantissimi per chi vuole andare in trasferta con la famiglia. Alla società bianconera, ovviamente, non interessa minimamente venire incontro economicamente alle tifoserie ospiti. La curiosità: per la Juve, la Sampdoria alla prima giornata di campionato era da “fascia B” (costo biglietto: 22 euro), dopo la terza è stata improvvisamente promossa nella “fascia A”. Costo: 30 euro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi