Mercato Juventus: rifiutati 45 milioni per Vidal | JMania

Mercato Juventus: rifiutati 45 milioni per Vidal

Mercato Juventus: rifiutati 45 milioni per Vidal

Arturo Vidal non si muoverà dalla Juventus. Lo ha detto nei giorni scorsi il direttore generale bianconero, Beppe Marotta, lo conferma indirettamente Quique Reyes, procuratore del tecnico dei bavaresi Heynckes, all’emittente spagnola ‘Cadena Cope’. “Il Bayern Monaco ha offerto 45 milioni per averlo, ma l’hanno dichiarato incedibile”, ha detto l’agente confermando l’interesse dei bavaresi nei …

arturo-vidal-juventus-milanArturo Vidal non si muoverà dalla Juventus. Lo ha detto nei giorni scorsi il direttore generale bianconero, Beppe Marotta, lo conferma indirettamente Quique Reyes, procuratore del tecnico dei bavaresi Heynckes, all’emittente spagnola ‘Cadena Cope’. “Il Bayern Monaco ha offerto 45 milioni per averlo, ma l’hanno dichiarato incedibile”, ha detto l’agente confermando l’interesse dei bavaresi nei confronti del centrocampista cileno, e la voglia della Juve di non cedere il suo campione. La novità, comunque, sarebbe rappresentata dalla cifra in ballo: non più i 35 milioni di qualche settimana fa, ma ben 45, cifra analoga spesa dal Bayern per acquistare Javi Martinez.

Niente, neanche 10 milioni in più sono bastati a smuovere la Juventus e il diretto interessato, non pare averne fatto di certo un dramma. “Sono felice qui e voglio restare alla Juve – ha detto Vidal al sito ‘talksport.com’ – perché sono tranquillo sul mio futuro e orgoglioso di indossare questa maglia”. Fin qui capocannoniere della Juve assieme a Vucinic con 13 gol tra campionato e coppe, il cileno è concentrato sulla conquista del secondo scudetto consecutivo con la Vecchia Signora. Tutto il resto è noia.

9 commenti

  1. No, assolutamente da non vendere….comunque non a meno di 60/65 milioni. E’ giovane, autentico fuoriclasse con ancora margini di miglioramento. Il Bayern ha pagato 48 milioni Iavi Martinez che vale un 1/4 di Vidal. Se tutti hanno un prezzo, che sia quello giusto!

  2. Vidal non si tocca

    ragazzi Pogba è molto diverso da Vidal…

    uno è un Gladiatore un lottatore

    altro ha i Piedi testa mentalità da fuoriclasse

  3. Con tutto l’amore possibile per Arturo, per 45 mln… l’avrei venduto.
    Ma Diciamoci la verità siamo sicuri che poi quei 45 sarebbero stati investiti alla Moggi? Vendo uno per prenderne 2 o 3 che poi ti fanno fare il salto di qualità?o avremmo preso 12 quasi titolari alla arotta style?

  4. a quella cifra l’avrei venduto.

  5. sanguebianconero

    Vidal non si tocca, se si vuole diventare forti a lui bisogna aggiungere e non togliere
    Da prendere Verratti, Suarez, Ibrahimovic, Jovetic

  6. 45 millioni (anche se non ci credo) e una pazia rifiutarli. Con quei soldi ti compri Naingolan – 15 mil, Verratti – 20 mil, Ibra 10.

  7. Mauro The Original

    A 45 milioni avrei venduto Vidal, per una considerazione molto semplice: è stato una seconda scelta dopo il rifiuto di Inler. A noi adesso serve un vice Pirlo, un esterno sinistro e un terzino sinistro.
    Avrei fatto dei grandi ritocchi alla squadra vendendo una montagna di giocatori: Quagliarella Matri Giovinco Isla De Ceglie e forse qualcun altro, formando questa squadra:
    ………………..BUFFON
    LICHT…….BARZAGLI…CHIELLINI….KOLAROV
    POGBA…….PIRLO/VERRATTI……..MARCHISIO
    VUCINIC………LLORENTE……PODOLSKI

  8. Spero il più tardi possibile, ma certamente, quando decideranno di venderlo, le cifre sono queste. A prezzi simili ci sono in giro giocatori che valgono un terzo di Arturo. Appena la Juve riuscirà, si spera già dal prossimo anno, a fare una Champions fino alla fine, sono convinto che il prezzo di Arturo schizzerà alle stelle. Un grandissimo. Con lui, Paul e Marchisio, se riusciamo a mettere a posto l’attacco, possiamo veramente diventare formidabili.

  9. non ci credo ma fosse vero a 45 milioni io l’avrei venduto…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi