Mercato Juventus: Quagliarella addio a gennaio. Inter e Villareal interessate | JMania

Mercato Juventus: Quagliarella addio a gennaio. Inter e Villareal interessate

Mercato Juventus: Quagliarella addio a gennaio. Inter e Villareal interessate

Si concluderà a gennaio l’avventura in bianconero di Fabio Quagliarella: per l’attaccante campano, arrivato a Torino nella scorsa stagione dal Napoli con la formula del prestito oneroso da 4,5 milioni di euro e poi riscattato lo scorso giugno per 10,5 milioni di euro, non c’è posto nella Juventus di Antonio Conte. Reduce da un brutto …

quagliarella juventus allenamentoSi concluderà a gennaio l’avventura in bianconero di Fabio Quagliarella: per l’attaccante campano, arrivato a Torino nella scorsa stagione dal Napoli con la formula del prestito oneroso da 4,5 milioni di euro e poi riscattato lo scorso giugno per 10,5 milioni di euro, non c’è posto nella Juventus di Antonio Conte. Reduce da un brutto infortunio, che hanno fermato il suo bottino con la Juve di Del Neri a 9 gol, Quagliarella si è barcamenato tra panchina e tribuna in queste nove partite di campionato collezionando solo pochi minuti di gioco a Catania. L’arrivo di Vucinic ha praticamente tolto qualsiasi possibilità di giocare da titolare all’attaccante ex Napoli, che dopo qualche mugugno estivo, aveva creduto alle rassicurazioni di Conte. Ora che la musica è più chiara, Quagliarella non crede più alla famosa scintilla che attende il tecnico bianconero e in vista anche degli Europei del 2012 che non vuole assolutamente perdere, avrebbe chiesto alla società di essere ceduto. Secondo indiscrezioni raccolte da ‘Ilsussidiario.net’, su Quagliarella avrebbero chiesto informazioni due top club: il primo è il Villareal, che dovrà sostituire Giuseppe Rossi vittima di un grave infortunio che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno 6 mesi. L’altra squadra interessata è l’Inter di Ranieri che vorrebbe assicurarsi un attaccante di movimento che garantista una buona quantità di gol per risollevare le sorti della società nerazzurra, per nulla soddisfatta di Castaignos e Milito, e con Forlan alle prese con alcuni malanni fisici.

20 commenti

  1. INTER INTERESSATA?????? AH AH AH AH…..la Juve non lo dara’ mai all’inter…

  2. no quagliarella deve restare! ora è fuori forma e impaurito ,ma per me è uno dei piu forti.che poi l’altranno ha dimostrato di meritare la juve,piu tosto regaliamo iaquinta,amauri e toni alla juve stabia. volevo fare un augurio di guarigione a fantantonio.

  3. damiano renzelli

    un grande allenatore quale ha dimostrato di essere ANTONIO CONTE ,non si privera’ mai di uno dei piu forti attaccanti in circolazione FORZA “QUAGLIA”.

  4. Vecchia Viareggio

    Quagliarella NON SI TOCCA
    un anno che abbiamo la possibilita’ di vincere e di alternare 2 Grandi come Vucinic e Quagliarella lo vendiamo? Non Scherziamo!

  5. Quagliarella va tenuto.

    1) L’anno scorso mi ha sorpreso, io ero uno dei suoi detrattori ed in quei primi mesi ha fatto il fenomeno, quindi merita un’altra chance alla Juventus, se l’è guadagnata sul campo.

    2) Va tenuto perchè se dimostra di essere quello dello scorso anno è un attaccante di livello e nel campionato Italiano può fare eccome la differenza.

    3) A Giugno si ritira Del Piero, dunque dovremo cercare già un attaccante fantasioso ed imprevedibile, dunque ancor di più Quaglia va tenuto.

    4) Conte gli darà il giusto spazio, ne sono sicuro.
    Se Conte si sta comportando così avrà i suoi motivi ma sono certo che Fabio rivedrà il campo nel momento opportuno.

  6. [email protected]

    victo chiama uno psiciatra interista per favore eh….fallo per me….

  7. Juventino_da_Malta

    Quaglia uno di noi non si vende!!!!

  8. a gennaio se ne vanno toni, iaquinta, amauri, motta! quagiarella rimane, anche se io vorrei vedrlo più spesso in campo perchè per me è fortissimo! dai fabio resta qui con noi!

  9. Addirittura? Mentiamo equilibrio su…

  10. io sono il figlio di victor,se Conte vende Quagliarella avvisatemi così lo rivredete in cimitero

  11. spero che rimanga alla Juve, altrimenti mio figlio non la tiferà più………… resisti Fabio arriverà il tuo momento.

  12. Io spero che rimanga!
    Dovesse andare via – chiaramente all’atalanta di milano non si da – al villareal (in ricordo delle richieste esose per rossi) chiederei parecchi euri!

  13. ormai riscattato perchè venderlo?due sono le spiegazoni:o i dirigenti sono usciti pazzi,oppure sono cazzate…

  14. Tranquillo Guido,è una bufala colossale e vedrai che Quagliarella avrà le sue opportunità.Solite buffonate che vengono fuori ogni volta che vinciamo una partita.

  15. Capitan Haddock

    Ok per il Villareal, ma l’Inter e’ un top club?

  16. per carità teniamoci Fabietto ke è una punta d’oro e fiuta la porta da ogni ponto del campo!!!!!!
    NON VENDIAMOLOOOOOOO!!!!!!

  17. Spero/credo sia difficile venga ceduto altrimenti perchè riscattarlo?per ora va tutto bene ma questo giocatore è un alternativa con la A maiuscola e nel caso del tanto agognato posto Champions dovremmo rimpiazzarlo a giugno con un equivalente sicuramente più costoso.Allo stato attuale è impossibile non cedere un ottimo giocatore fisicamente integro senza forti perdite a causa del suo grave infortunio che ormai però è recuperato in pieno.
    Sicuramente non andremo a rafforzare una squadra come l’inter che galleggia in zona retrocessione.
    Morale della favola cederlo sarebbe masochismo puro,piuttosto in prestito oneroso all’ estero, così può giocare e provare a guadagnarsi la nazionale e nel contempo noi salvaguardiamo una risorsa importante.

  18. Fesserie!! Fabio è quasi pronto e Mr. Conte gli darà il giusto spazio e lui lo sa.

  19. Il Villareal è interessato a Quagliarella?Ci dia Zapata in cambio………….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi