Mercato Juventus: patto di ferro con l'Eintracht | JMania

Mercato Juventus: patto di ferro con l’Eintracht

Mercato Juventus: patto di ferro con l’Eintracht

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, Juventus ed Eintracht Francoforte (attualmente sesto in Bundesliga) sono pronte a siglare una partnership sul mercato che consenta ad entrambe le compagini di valorizzare meglio i rispettivi giovani. La conferma giunge da Bruno Hübner, direttore sportivo del club tedesco: “Dovremmo considerare la possibilità di una partnership sportiva con la Juventus. …

bundesliga_eintracht-frankfurtSecondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, Juventus ed Eintracht Francoforte (attualmente sesto in Bundesliga) sono pronte a siglare una partnership sul mercato che consenta ad entrambe le compagini di valorizzare meglio i rispettivi giovani. La conferma giunge da Bruno Hübner, direttore sportivo del club tedesco: “Dovremmo considerare la possibilità di una partnership sportiva con la Juventus. So che la società italiana sta tenendo d’occhio la giovane generazione tedesca”, ha detto il dirigente dell’Eintracht. Il punto di raccordo di questa partnership potrebbe essere rappresentato dalla FIAT, che il mese scorso si è impegnata a sponsorizzare l’Eintracht per i prossimi tre anni versando nella casse del club ben 20 milioni di euro.

3 commenti

  1. Intanto, diciamo che la Fiat i denari già li versa alla FC Juventus tramite il marchio “Jeep” e proseguiamo dicendo che la Bundesliga è zeppa di ottimi calciatori a prezzi sicuramente interessanti e che, per cultura e fascino, son propensi a trasferirsi in Italia.
    La sinergia sportiva e tecnica con l’Eintracht è un’ottima notizia! I calciatori tedeschi che mi piacerebbe veder nella Juventus son Schurle e Draxler, qualità e quantità da vendere.

  2. Ottimo queste sono mosse che permetteno nel tempo di avre una crescita seria da top club.

  3. ORGOGLIO GOBBO

    ma la fiat questi venti milioni di euro in tre anni non puo’ darli alla juve?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi